Nasce l' Associazione temporanea di scopo per la "Spoleto tipica"

Nasce l' Associazione temporanea di scopo per la "Spoleto tipica"

Al Comune spetta la progettazione per le di iniziative finalizzate alla valorizzazione del patrimonio locale e le produzioni collegate nel territorio. I parteners dovranno gestire la promozione

22.07.2012 - 14:07

0

Al Comune di Spoleto spetta la realizzazione del progetto. Ai partner invece la parte "promozionale". Per la programmazione biennale di Spoleto Tipica nasce una nuova Associazione temporanea di scopo, che vede come capofila l'ente comunale spoletino e con al fianco i rappresentanti delle associazioni di categoria locali. Ma andiamo con ordine. Il Gal Valle Umbra e Sibillini, in attuazione dell'Asse IV-approccio  leader del Psr Regione Umbria 2007-2013 e del proprio Piano di Sviluppo locale "LeValli di qualità", ha previsto "Strategie per lo sviluppo locale per la qualità della vita nelle aree rurali e la diversificazione dell'economia rurale", l'attuazione di un progetto intitolato "Spoleto Tipica", che comprende una serie di iniziative finalizzate alla valorizzazione del patrimonio locale e delle produzioni a esso collegate nel territorio del Comune di Spoleto. L'intervento si articola in due azioni: "A - Cultura e territorio" e "B - Le vie dei sensi". Quest'ultima azione sarà sviluppata nei prossimi mesi.
Al momento, l'azione"A" prevede la realizzazione della manifestazione Spoleto Tipica per gli anni 2012- 2013 con degustazioni e laboratori del gusto, animazioni e piccoli spettacoli centrati sulle tradizioni della cultura rurale, riflessioni e approfondimenti sui prodotti e sulle loro caratteristiche alimentari. Poiché per la realizzazione del progetto era necessario un partenariato misto pubblico-privato, il Comune di Spoleto, in virtù delle passate edizioni della manifestazione, ha cercato di coinvolgere i rappresentanti di tutte le associazioni di categoria locali, che hanno condiviso e accolto la proposta di condivisione degli obiettivi e delle attività del progetto e approvato uno schema di atto costitutivo. L'Ats prevede quale capofila il Comune di Spoleto, il quale si assume l'onere di realizzare il progetto, seguirne la direzione tecnica e organizzativa e garantirne il cofinanziamento. Restano invece a carico di ciascun partner alcune attività specifiche riguardanti la partecipazione alle riunioni propedeutiche alla realizzazione della manifestazione, sollecitare la partecipazione delle strutture commerciali e turistiche associate. Il piano economico-finanziario del progetto prevede un costo complessivo di 75.500 europer le due annualità 2012-2013. Il contributo del Gal è pari a 56.600 euro e il cofinanziamento pubblico di poco superiore a 18.800 euro. Per le due annualità il Comune di Spoleto garantirà poco più di 10.700 per il 2012 e procederà a prevedere nel bilancio di previsione di competenza 2013 la somma di circa 11.800 euro.

Rosella Solfaroli

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La denuncia di Oxfam: in Siria è emergenza ma gli aiuti calano

La denuncia di Oxfam: in Siria è emergenza ma gli aiuti calano

Roma, (askanews) - Dalla comunità internazionale ancora una volta non è arrivato ciò che serviva davvero per garantire un futuro al popolo siriano. È la denuncia di Oxfam, all'indomani della sesta conferenza di Bruxelles sulla crisi. "Nonostante le preoccupazioni espresse dai diversi governi a Bruxelles per la crescente ondata di violenze in Siria, le dichiarazioni d'intenti non si tradurranno in ...

 
I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

quinta edizione

I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

La quinta edizione di Encuentro, in programma a Perugia e Terni dal 2 al 6 maggio, sarà quella dei grandi immaginari che si incontrano e dialogano tra loro. La letteratura in ...

24.04.2018

Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018