Trentamila euro per comporre il Mosaico degli eventi estivi a Spoleto

Trentamila euro per comporre il Mosaico degli eventi estivi a Spoleto

Dodici  soggetti, tra associazioni e società,  pronti a contendersi l'organizzazione  della rassegna di  piazza Duomo, tra fine agosto  e inizio settembre

16.07.2012 - 21:31

0

 di Chiara Fabrizi 

Trentamila euro  di stanziamento e dodici  soggetti, tra associazioni e società,  pronti a contendersi l'organizzazione  degli eventi di  piazza Duomo, tra fine agosto  e inizio settembre. È questa l'ultima  formula scelta dall'amministrazione comunale  per completare  quello che, senza alcun  timore, viene definito “il mosaico  degli eventi estivi”. Guai  a parlare di un ritorno dell'  Estate Spoletina: chi vincerà la  gara a invito indetta dal Comune avrà  tutto il diritto e il piacere  di scegliere per la rassegna il  nome più adatto e, soprattutto,  di cambiare tiro. Tuttavia,  considerata la suggestiva location  e in parte anche il calendario,  il paragone non sembra  poi così improprio. Che si stia  tentando di rimettere insieme i  cocci dell'idea di fondo di una  kermesse che, negli anni e non  senza polemiche e problemi,  ha consegnato alla città, tra gli  altri, Franco Battiato, Gianna  Nannini, Max Gazzè e i Baustelle?  Non proprio. Il budget  è decisamente più contenuto e  la definizione dei dettagli dell'  offerta, non limitata a concerti,  sarà a discrezione di ognuno  dei dodici soggetti selezionati  dal municipio per l'occasione.  Il “bando chiuso”, firmato  venerdì, mette a disposizione  dei candidati organizzatori  la splendida cornice di  piazza Duomo, 30mila euro di  stanziamento e gli incassi della  biglietteria degli eventi. In  cambio da palazzo comunale,  almeno di partenza, non chiedono  molto. Ci si accontenta  di un cartellone composto da  un minimo di due eventi di cui  uno, va detto, dovrà essere a  ingresso gratuito.
Ma questa è  solo l'offerta base, la condizione  minima per rispondere alla  chiamata e mettere nelle mani  dell'ufficio cultura un'offerta.  Insomma, si gioca al rialzo sul  cartellone e al ribasso sullo  stanziamento. Tanto per fare  un esempio, se con 20mila euro  più gli introiti dei ticket ci  sarà qualcuno in grado di assicurare  appuntamenti apprezzabili  ogni tre giorni, la manovra  finale “del mosaico degli  eventi estivi” potrebbe rivelarsi  sensata. Ma sarà da vedere.
Nei corridoi di palazzo credono  molto alla bontà di una  pensata che, seppur oggettivamente  tardiva, ha scatenato i  dodici soggetti selezionati. Tutti  in fibrillazione. C'è chi non  nasconde il sogno di far suonare  ai piedi del campanile Vinicio  Capossela e chi, invece,  continua a guardare con favore  dinosauri della musica leggera  come Ranieri e i Pooh, che  però la piazza la riempono ad  occhi chiusi. Ma serpeggia anche  qualcosa di più fresco.  Considerato il budget c'è anche  chi tenta di stringere intorno  alla scena indie italiana,  sempre più apprezzata dalla  critica, da Dente a Brunori  sas, dal Teatro degli Orrori alle  Luci della centrale elettrica.  Non resta che attendere per saperne  di più. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Roma, (askanews) - "Da matti l'accordo con l'Iran": così il presidente statunitense dalla Casa Bianca dove riceve il francese Emmanuel Macron. Proprio l'accordo con Teheran firmato da Barack Obama assieme alla diplomazia internazionale è uno dei temi caldi dell'incontro fra Parigi e Washington: Macron aveva per missione cercava di convincere Trump a non recedere dall'accordo, perdendo anni di ...

 
Inaugurata la prima statua di donna davanti a Westminster

Inaugurata la prima statua di donna davanti a Westminster

Londra, (askanews) - Non solo le statue di Winston Churchill, di Gandhi e di Mandela davanti al parlamento britannico; c'è finalmente anche la statua di una donna, l'attivista per i diritti femminili Millicent Fawcett, svelata nel centesimo anniversario del voto alle donne. La statua realizzata dall'artista Gillian Wearing, è stata inaugurata dalla premier Theresa May accanto al sindaco di Londra ...

 
Trump-Macron in abito nero, Melanie-Brigitte sfoggiano il bianco

Trump-Macron in abito nero, Melanie-Brigitte sfoggiano il bianco

Roma, (askanews) - Il presidente americano Donald Trump ha ricevuto alla Casa Bianca il presidente francese Emmanuel Macron. I due capi di Stato, in elegante completo scuro, erano accompagnati dalle rispettive moglie, Melanie e Brigitte, entrambe in completo bianco. Melanie con anche un cappello a larghe tese.

 
Economia

Bose europee contrastate, a Milano bene il lusso

Le Borse europee chiudono contrastate, sulla scia del ribasso di Wall Street dopo che i rendimenti decennali americani hanno toccato la soglia del 3% per la prima volta da gennaio 2014. A Milano l'indice Ftse Mib segna +0,22% oltre quota 24mila punti. In progresso Londra +0,36%, deboli i listini di Francoforte -0,17% e Parigi -0,10%, dove il fermo di Vincent Bolloré per un'inchiesta su presunte ...

 
I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

quinta edizione

I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

La quinta edizione di Encuentro, in programma a Perugia e Terni dal 2 al 6 maggio, sarà quella dei grandi immaginari che si incontrano e dialogano tra loro. La letteratura in ...

24.04.2018

Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018