Mosè in Egitto per Omaggio all’Umbria

Il concerto di Pasqua

Mosè in Egitto per Omaggio all’Umbria

14.03.2018 - 15:58

0

Il Mosè in Egitto di Gioacchino Rossini fu rappresentato per la prima volta nel marzo del 1818 al Teatro San Carlo di Napoli. Oggi, duecento anni dopo esatti, l'orchestra, il coro e i solisti del San Carlo rimettono in scena l'opera in un concerto speciale che si svolgerà al Duomo di Orvieto giovedì 22 marzo alle 17, per poi essere trasmesso su Rai Uno la sera del venerdì santo, il 30, dopo la Via Crucis. Si tratta dell'apertura dell'edizione 2018 di Omaggio all'Umbria, la manifestazione diretta da Laura Musella che nei prossimi mesi prevedrà altri ventiquattro appuntamenti, su tutti quello, per il momento top secret, del 4 agosto davanti alla Basilica di San Bendetto a Norcia.
Il Concerto di Pasqua è stato presentato a Perugia, alla presenza del sovrintendente del Teatro San Carlo Rosanna Purchia e del suo direttore artistico Paolo Pinamonti. "Per noi è un vero piacere", ha detto la Purchia, "anche perché nel mondo della cultura, dove come è noto in questi tempi di ristrettezze fatichiamo tutti enormemente a portare avanti i nostri progetti, è raro incontrare donne come Laura Musella e iniziative di qualità come Omaggio all'Umbria". Pinamonti si è soffermato sul merito del concerto: "Sarà una versione oratoriale, e ridotta a circa settanta minuti, con tutti i brani salienti dell'originale. Il Mosè in Egitto è un'opera fondamentale, che per le sue caratteristiche ha aperto la strada ad altri grandi classici, l'Aida su tutti".
Quella di Orvieto sarà la prima volta del San Carlo in Umbria, e arriva in coincidenza con il centocinquantesimo anniversario della morte di Rossini, che del teatro napoletano è stato uno dei massimi direttori artistici. Il concerto è stato organizzato con il sostegno della Regione Umbria ("una delle rare volte in cui veniamo ringraziati da operatori soddisfatti per l'entità del contributo", ha ironizzato il dirigente Mauro Pianesi) e, tra gli altri, quelli delle Fondazioni Cassa di Risparmio di Perugia, Orvieto e Terni.

Giovanni Dozzini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mentana parla del suo giornale online: "I soldi ce li metto io, è un progetto su cui scommetto"

Mentana parla del suo giornale online: "I soldi ce li metto io, è un progetto su cui scommetto"

(Agenzia Vista) Milano, 19 luglio 2018 "Qui stiamo parlando di un progetto in cui scommetto i miei soldi e il primo riflesso giornalistico è chiedere dov'è l'inghippo". Lo ha detto il direttore del Tg La7 Enrico Mentana a Milano durante un suo intervento al Campus Party rispondendo alle domande dei giornalisti sul suo nuovo giornale online Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista....

 
Mentana parla del suo giornale online: "Cairo non sarà l'editore"

Mentana parla del suo giornale online: "Cairo non sarà l'editore"

(Agenzia Vista) Milano, 19 luglio 2018 "Cairo mi accompagnerà ma non sarà l'editore, come si chiamerà il giornale? Non lo so". Lo ha detto il direttore del Tg La7 Enrico Mentana a Milano durante un suo intervento al Campus Party rispondendo alle domande dei giornalisti sul suo nuovo giornale online Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Mentana parla del suo giornale online: "Sarà fatto dai giovani per i giovani"

Mentana parla del suo giornale online: "Sarà fatto dai giovani per i giovani"

(Agenzia Vista) Milano, 19 luglio 2018 "Anche nel giornalismo servono atti di coraggio per questo ho lanciato l'idea di fare un giornale sui giovani perché solo un giornale online fatto dai giovani e per i giovani. Chi ha il diritto di parola sono grandi e vecchi e non esiste un dibattito tra i giovani". Lo ha detto il direttore del Tg La7 Enrico Mentana a Milano durante un suo intervento al ...

 
Ventennale Polizia Postale, Gabrielli: "E' stata una grande intuizione"

Ventennale Polizia Postale, Gabrielli: "E' stata una grande intuizione"

(Agenzia Vista) Roma, 18 luglio 2018 Ventennale Polizia Postale, Gabrielli: "E' stata una grande intuizione" A Roma, presso la “Lanterna” di Fuksas, la Polizia di Stato celebra il ventesimo anniversario dell’istituzione del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni con una manifestazione alla presenza delle più alte cariche istituzionali e del capo della Polizia prefetto Franco Gabrielli ...

 
Quelli dei Massive Attack

Umbria Jazz 2018

Quelli dei Massive Attack

La lunga notte dei Massive Attack all'Arena Santa Giuliana per Umbria Jazz fra tanta musica, effetti speciali e un'abbondante pioggia che non ha fermato entusiasmo e note ... ...

17.07.2018

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

Umbria Jazz

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

L'acquazzone che si è abbattuto per qualche minuto sull'arena Santa Giuliana di Perugia non ha scoraggiato assolutamente il popolo di Umbria Jazz e l'attesissimo concerto ...

17.07.2018

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Il festival

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Poco dopo le 22 la luna si oscura e nubi nere scatenano un acquazzone sul popolo dei Massive Attack, all'arena Santa Giuliana. Hanno partecipato in tanti, sia sulle gradinate ...

16.07.2018