Al Bano

ORA E' A LECCE

Al Bano colpito da ischemia dopo concerto nelle Marche. Parla il primario

20.03.2017 - 19:36

0

«Quando potrebbe essere dimesso? Se le cose vanno come stanno andando penso in 4-5 giorni, massimo una settimana. Tre giorni sono di riposo assoluto anche se lui continua a dirmi che vuole cantare il 24 marzo». Lo ha detto ai microfoni di "Pomeriggio 5" Giorgio Trianni, primario di Neurologia dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce, parlando il 20 marzo 2017 di Al Bano, che ha avuto un malore rientrando in Puglia dopo un concerto nelle  Marche. «Lecciso? Lei è arrivata subito, lo segue da vicino», ha aggiunto.

Comunque sono stati attimi di vera paura la sera del 19 marzo 2017 per Al Bano Carrisi. Stando a quanto riporta il sito internet di "Norba", il cantante, mentre stava rientrando in Puglia dopo un concerto nelle Marche, ed è stato colpito dal malore.

Ricoverato al Policlinico di Bari, secondo fonti ospedaliere riportate da "La Presse" - Al Bano è stato colpito da una leggera ischemia transitoria.

Il cantante ha deciso di farsi dimettere nella notte ed è stato trasferito nell’ospedale di Lecce, specializzato proprio in ictus.

Al Bano aveva già avuto negli scorsi mesi dei problemi di salute: a dicembre era infatti stato colpito da un doppio attacco di cuore ed era stato sottoposto ad un intervento.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Un Codice di comportamento e due Premi per il recupero crediti

Un Codice di comportamento e due Premi per il recupero crediti

Roma (askanews) - Circa 70 miliardi di crediti gestiti, per oltre 36 milioni di posizioni, con crediti recuperati per oltre 8 miliardi: è l'identikit di Unirec, l'Unione nazionale delle imprese a tutela del credito, aderente a Confindustria, che associa oltre 200 aziende con quasi 20 mila addetti. "L'utilizzo dei servizi di recupero crediti - dice il presidente di Unirec Marco Pasini - è molto ...

 
Bagnai (Lega): ci stiamo sgretolando, l'unione monetaria fallirà

Bagnai (Lega): ci stiamo sgretolando, l'unione monetaria fallirà

Roma, (askanews) - "L'euro oggettivamente favorisce la divergenza fra le economie dell'eurozona: come ho spiegato tante volte, anche in sedi scientifiche perché queste sono verità scientificamente accertate fino a che qualcuno non vorrà scientificamente contestarle, l'euro, che è una moneta forte per noi e debole per la Germania avvantaggia la Germania". Lo ha detto Alberto Bagnai, economista ...

 
Mr Rain, rapper-produttore dà messaggi positivi: andrei a Sanremo

Mr Rain, rapper-produttore dà messaggi positivi: andrei a Sanremo

Milano (askanews) - Il battito d'ala di una farfalla è in grado di causare un uragano dall'altra parte del mondo: il cosiddetto "Butterfly effect" dà il titolo al nuovo album di Mr. Rain, anticipato dal singolo "Ipernova": è un diario personale del rapper doppio disco di platino per "I grandi non piangono mai" e "Carillon", per dire che le piccole cose possono avere grandi conseguenze. "E' una ...

 
Nomadi al di là del tempo

Palaevangelisti

Nomadi al di là del tempo

Dallo scorso 9 gennaio è in rotazione nelle radio il nuovo singolo dei Nomadi “Ti porto a vivere” dal nuovo album “Nomadi dentro”, nuova produzione di una delle band più ...

23.01.2018

Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018