Ficulle in Rock: strepitoso Stef Burns, con la sua band infiamma il pubblico

Foto Sergio Fattorini

FICULLE

Ficulle in Rock: strepitoso Stef Burns, con la sua band infiamma il pubblico

01.08.2015 - 16:12

0

Rock (e un pizzico di blues) come raramente capita di ascoltare. Uno spettacolo da favola che ha mandato in visibilio i circa 500 fan che hanno gremito i giardini di Ficulle in Rock. Sul palco tre musicisti di valore mondiale: Stef Burns (chitarrista californiano, in Italia noto per essere il solista di Vasco Rossi), Stu Hamm (bassista di New Orleans che vanta collaborazioni tra l'altro con Steve Vai, Frank Gambale e Joe Satriani) e Juan Van Emmerlot (olandese, asso della batteria, musicista che ha lavorato con decine di artisti di tutto il mondo). Hanno offerto quasi due ore di musica di altissimo livello, lungamente applauditi.

GUARDA IL VIDEO - GUARDA LE FOTO

La Stef Burns League ha proposto brani dell'ultimo lavoro del chitarrista, "Roots and wings", un cd che sicuramente vale la pena di avere nella propria collezione. Ma ha anche spaziato nel vasto panorama del rock anglosassone, proponendo cavalli di battaglia di Who, Led Zeppelin, Van Halen, Pearl Jam, Metallica e tanto altro ancora, riarrangiati senza nemmeno troppo snaturare i sound originari e offerti al pubblico conditi di assoli mozzafiato e virtuosismi, rari da ascoltare in particolare in uno spettacolo gratuito.

LEGGI Tutti i live in programma in Umbria

Al termine, dopo un paio di bis richiesti a gran voce ed aver a lungo scherzato con il pubblico dal palco, Stef Burns si è concesso per oltre un'ora ai fan, posando per decine di selfie, rilasciando autografi ovunque (c'è chi si è fatto firmare la chitarra o addirittura il braccio), scambiando battute e sorrisi con ognuno dei presenti.

LEGGI I festival in programma in Umbria

Un bagno di folla che ha confermato come l'artista, oltre ad essere un fenomeno della chitarra, sia amato anche per la grande disponibilità e la generosità con cui si concede al suo pubblico, che sempre più numeroso lo apprezza non solo per gli ormai storici tour con Vasco, ma anche per il suo lavoro da frontman.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La denuncia di Oxfam: in Siria è emergenza ma gli aiuti calano

La denuncia di Oxfam: in Siria è emergenza ma gli aiuti calano

Roma, (askanews) - Dalla comunità internazionale ancora una volta non è arrivato ciò che serviva davvero per garantire un futuro al popolo siriano. È la denuncia di Oxfam, all'indomani della sesta conferenza di Bruxelles sulla crisi. "Nonostante le preoccupazioni espresse dai diversi governi a Bruxelles per la crescente ondata di violenze in Siria, le dichiarazioni d'intenti non si tradurranno in ...

 
I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

quinta edizione

I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

La quinta edizione di Encuentro, in programma a Perugia e Terni dal 2 al 6 maggio, sarà quella dei grandi immaginari che si incontrano e dialogano tra loro. La letteratura in ...

24.04.2018

Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018