Il gol di Cerri non basta, il Perugia si fa raggiungere a Parma (1-1)

Cerri chiede scusa ai suoi ex tifosi (LaPresse)

CALCIO SERIE B

Il gol di Cerri non basta, il Perugia si fa raggiungere a Parma (1-1)

11.02.2018 - 17:21

0

Non basta il gol dell'ex Cerri al Perugia. I grifoni si fanno raggiungere nel finale a Parma (1-1) dopo aver sfiorato il gol che avrebbe chiuso il match (palo di Buonaiuto). Un punto che sposta poco nell'economia della classifica del Grifo (-5 dalla zona play off, +4 su quella play out) e alimenta il rammarico per quello che poteva essere quest'anno e invece non è stato. Ma che in emergenza può anche essere considerato positivo.

Partita orrenda nella prima frazione di gioco dove gli errori individuali si sprecano. Un'uscita a vuoto di Leali regala una comoda palla gol a Lucarelli che però non trova la porta (11'), un liscio di Magnani mette in moto Gazzola ma il portiere dei grifoni si riscatta (18'). Le emozioni sono tutte qua perché il Perugia non tira mai in porta e il Parma fatica a manovrare. Nella ripresa il Grifo riesce a mettere la testa fuori dalla propria metà campo e al 60' passa in vantaggio: discesa sulla destra di Mustacchio (ultima volta titolare il 6 novembre con l'Avellino) e sul cross stacca di testa Cerri per il classico gol dell'ex (0-1). E' il momento migliore della squadra di Breda  (LEGGI QUI) perché il Parma è in totale confusione e quando Lucarelli ostacola Frattali in uscita sembra un gioco da ragazzi per Buonaiuto il raddoppio ma sulla traiettoria, con una notevole dose di fortuna, si salva il difensore dei ducali (70'). D'Aversa fa entrare Ceravolo e Ciciretti, proprio l'ex attaccante della Ternana pareggia (1-1, 84') trasformando un rigore concesso per l'ingenua entrata di Magnani (LEGGI QUI) su Da Cruz (83'). Un minuto dopo Ceravolo colpisce il palo. Poi sono soltanto sonori fischi del pubblico di Parma alla propria squadra, perché alla fine tutto il mondo è paese.

Nicola Uras

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella
Il senatore di Forza Italia

Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella

aurizio Gasparri, senatore responsabile degli enti locali per Forza Italia, ieri era in tour elettorale in Umbria, ed è venuto al gruppo Corriere scambiando qualche opinione su quel che sta accadendo nella capitale, con il tentativo di formare il governo (che gli azzurri avverseranno) impantanato sulla nomina di Paolo Savona all'Economia. Sorride Gasparri “per l'ironia del momento politico”. E ...

 
Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

San Pietroburgo, (askanews) - L'edizione 2018 del Forum di San Pietroburgo ha dimostrato che il business e le aziende sono sempre più insofferenti nei confronti del regime di sanzioni contro la Russia: ne è convinto Antonio Fallico, presidente dell'Associazione Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia. "Questo forum ha registrato ufficialmente più di 22.000 persone che provengono da 100 paesi. ...

 
Due Mondi tra realtà e sogno

Tutte le star del festival

Due Mondi tra realtà e sogno

Il Minotauro sarà l'opera inaugurale della 61esima edizione del festival dei Due Mondi. Il testo, ispirato al libro di Durrenmatt, è reso in musica della compositrice Silvia ...

25.05.2018

I My Mine presentano il nuovo album

I My Mine

Italo disco

I My Mine presentano il nuovo album

Venerdì 25 maggio i My Mine presenteranno al Mishima di Terni il nuovo album “83-18” che rappresenta il loro ritorno sulla scena della musica elettronica. La band simbolo ...

24.05.2018

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Il film diretto e interpretato da Alberto Sordi sarà proiettato in versione restaurata al Morlacchi

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Alberto Sordi in Fumo di Londra è Dante Fontana, antiquario con il negozio in corso Vannucci, a pochi passa da piazza IV Novembre. Era il 1966 e Sordi, per la prima volta ...

23.05.2018