Il gol di Cerri non basta, il Perugia si fa raggiungere a Parma (1-1)

Cerri chiede scusa ai suoi ex tifosi (LaPresse)

CALCIO SERIE B

Il gol di Cerri non basta, il Perugia si fa raggiungere a Parma (1-1)

11.02.2018 - 17:21

0

Non basta il gol dell'ex Cerri al Perugia. I grifoni si fanno raggiungere nel finale a Parma (1-1) dopo aver sfiorato il gol che avrebbe chiuso il match (palo di Buonaiuto). Un punto che sposta poco nell'economia della classifica del Grifo (-5 dalla zona play off, +4 su quella play out) e alimenta il rammarico per quello che poteva essere quest'anno e invece non è stato. Ma che in emergenza può anche essere considerato positivo.

Partita orrenda nella prima frazione di gioco dove gli errori individuali si sprecano. Un'uscita a vuoto di Leali regala una comoda palla gol a Lucarelli che però non trova la porta (11'), un liscio di Magnani mette in moto Gazzola ma il portiere dei grifoni si riscatta (18'). Le emozioni sono tutte qua perché il Perugia non tira mai in porta e il Parma fatica a manovrare. Nella ripresa il Grifo riesce a mettere la testa fuori dalla propria metà campo e al 60' passa in vantaggio: discesa sulla destra di Mustacchio (ultima volta titolare il 6 novembre con l'Avellino) e sul cross stacca di testa Cerri per il classico gol dell'ex (0-1). E' il momento migliore della squadra di Breda  (LEGGI QUI) perché il Parma è in totale confusione e quando Lucarelli ostacola Frattali in uscita sembra un gioco da ragazzi per Buonaiuto il raddoppio ma sulla traiettoria, con una notevole dose di fortuna, si salva il difensore dei ducali (70'). D'Aversa fa entrare Ceravolo e Ciciretti, proprio l'ex attaccante della Ternana pareggia (1-1, 84') trasformando un rigore concesso per l'ingenua entrata di Magnani (LEGGI QUI) su Da Cruz (83'). Un minuto dopo Ceravolo colpisce il palo. Poi sono soltanto sonori fischi del pubblico di Parma alla propria squadra, perché alla fine tutto il mondo è paese.

Nicola Uras

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Siria, pesanti raid del regime su Ghouta: morti almeno 44 civili

Siria, pesanti raid del regime su Ghouta: morti almeno 44 civili

Damasco, (askanews) - Una raffica di attacchi aerei siriani, razzi e colpi di artiglieria contro la Ghouta orientale, enclave controllata dai ribelli alla periferia di Damasco, ha provocato la morte di 44 civili. Lo ha annunciato l'Osdh, l'Osservatorio siriano dei diritti umani. Tra le vittime di questo pesante bombardamento, secondo l'ong, anche quattro bambini.

 
Spazio, il Presidente Mattarella riceve Nespoli e i vertici Asi

Spazio, il Presidente Mattarella riceve Nespoli e i vertici Asi

Roma (askanews) - Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella nel pomeriggio del 19 febbraio 2018 ha ricevuto al Quirinale l'astronauta italiano dell'Esa, Paolo Nespoli, rientrato da poco sulla Terra dopo la missione di lunga durata dell'Asi sull'Iss "Vita". Con lui c'erano il presidente dell'Agenzia spaziale italiana Roberto Battiston, il direttore generale dell'Asi, Anna Sirica e il ...

 
Meridiana diventa Air Italy: punta a essere il vettore nazionale

Meridiana diventa Air Italy: punta a essere il vettore nazionale

Milano (askanews) - Meridiana cambia pelle e diventa Air Italy. È la nuova compagnia aerea targata Qatar Airways, evoluzione del vettore sardo presentata a Milano nel corso di una conferenza stampa da Akbar Al Baker, Ceo del gruppo Qatar Airways, che da settembre 2017 detiene il 49% della compagnia Italiana tramite la holding AQA. Alisarda, in precedenza unico azionista di Meridiana e controllata ...

 
Economia

Borsa, prese di beneficio su Milano

Giornata di prese di beneficio sulla Borsa di Milano, che lascia sul terreno un punto percentuale, frenata da Fiat Chrysler, Ferrari e Mediaset, tra le più comprate la scorsa settimana. Le Borse europee sono deboli e scontano l’assenza di una guida come Wall Street, chiusa per festività. Il primo giorno di aumento di capitale non lascia scampo al titolo di Creval, che perde il 7 per cento del ...

 
Scelti gli studenti più belli

Miss e mister 2018

Scelti gli studenti più belli

Un successo lo School Day gran finale 2018. Oltre 2000 le presenze: il pubblico degli istituti delle scuole superiori di Perugia e provincia in occasione del carnevale delle ...

19.02.2018

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

L'intervista

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

C’è Enrico Montesano sabato 17 e domenica 18 febbraio al teatro Lyrick di Assisi nell'anteprima nazionale del “Conte Tacchia”, commedia in musica, rivisitazione del film del ...

17.02.2018

Arriva Sfera Ebbasta

L'appuntamento

Arriva Sfera Ebbasta

Il Centro Commerciale Collestrada è pronto per un evento d'eccezione: domenica 18 febbraio alle 17 salirà sul palco Sfera Ebbasta, in tour per promuovere "ROCKSTAR" il nuovo ...

17.02.2018