Ricci ufficializza la sua corsa alla guida della Regione

Claudio Ricci

UMBRIA

Ricci ufficializza la sua corsa alla guida della Regione

12.08.2014 - 09:36

0

Ciao Assisi. Dopo venti anni di lavoro nella città del Poverello l’attuale sindaco Claudio Ricci annuncerà ufficialmente alla popolazione, durante la festa del patrono San Rufino, la sua ferma e convinta volontà di correre alle regionali della prossima primavera. “Credo - afferma sicuro - che in questi anni di aver lavorato bene per Assisi. Adesso però mi attende un’altra, importante missione: guidare l’Umbria creando il partito unico dei moderati”.

Un’idea questa alla quale il sindaco sta lavorando ormai da tempo. E poco male se l’ex cavaliere Silvio Berlusconi aveva bocciato Ricci cinque anni fa come candidato del centrodestra per il suo look poco accattivante. Ricci ha incominciato a seminare per tempo non tanto ad Assisi dove può contare su un consistente pacchetto di voti ma anche in altri territori. Incurante, alle ultime amministrative ha partteggiato sia per candidati di centrodestra (Stefano Ansideri a Bastia) che per quelli di centrosinistra anche se in questo caso la scelta è caduta su due cavalli perdenti: l’ex inquilino di palazzo dei Priori a Perugia Wladimiro Boccali e il bocciano di ferro l’eugubino Ennio Palazzari. L’idea di Ricci è semplice: aggregare il partito dei moderati visto che, questo il suo ragionamento, Forza Italia ormai ha perso il necessario appeal. Gli Azzurri restano il nemico numero uno: basti pensare alle recenti polemiche tra il sindaco assisiate e la forzista Fiammetta Modena, guarda un po’ la candidata alle Regionali 2010 scelta da Berlusconi al posto dell’austero Ricci che però ora è decisamente ben visto, ad esempio dal Nuovo centrodestra. E mentre FI, Ncd, FdI-An discutono di candidati (Raffaele Nevi?) il buon Ricci ha già messo in campo una struttura con la scelta dei referenti in venti zone dell’Umbria. Tempo un mese e si avranno le prime ipotesi di candidature per la consultazione della primavera 2015. Per lui correranno due liste civiche.
L’attuale sindaco di Assisi sta seguendo anche con grande attenzione l’evoluzione della legge elettorale. E non potrebbe essere diversamente visto che se correrà da solo fondamentale sarà capire quale sarà la soglia di sbarramento. Altra questione il turno unico di votazione o il doppio turno. Questa ultima ipotesi ovviamente sarebbe la più gradita visto anche quello che è successo pochi mesi fa a Perugia quando il povero Boccali è stato scalzato dal giovane Andrea Romizi. Insomma la politica umbra non va in vacanza nè tantomeno Ricci che smentisce nella maniera più assoluta abboccamenti con il Partito democratico (i boatos si sprecano come un accordo con Gianpiero Bocci) e il movimento Italia Unica dell’ex ministro del governo Monti Corrado Passera. “Vado avanti per conto mio - taglia corto - anche perchè gli umbri sono dalla mia parte”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Rock around the planets, nello Spazio attraverso la musica

Rock around the planets, nello Spazio attraverso la musica

Milano (askanews) - Rock e Spazio, chitarristi e astronauti. Nell ambito della Bookcity 2017, in programma dal 16 al 19 novembre, si è svolto al museo della Scienza e della Tecnologia di Milano l'incontro "Rock Around the Planets", organizzato da Esa, Gravity, Wired e Havas Events per parlare di musica e scienza. Un viaggio tra pianeti, galassie e asteroidi attraverso i racconti di chi nello ...

 
Fallimento Italia, Crozza diventa Sacchi, Mourinho, Conte e Mancini

Fallimento Italia, Crozza diventa Sacchi, Mourinho, Conte e Mancini

Il fallimento della nazionale italiana raccontato da 4 dei migliori allenatori al mondo. Maurizio Crozza si fa in 4 e così sugli schermi di Nove in Fratelli di Crozza ecco Conte, Sacchi, Mancini e Mourinho che si confrontano sulla mancata qualificazione ai Mondiali degli azzurri. "Ho paura che tutto il calcio italiano mi sprofondi al baratto", il commento del tecnico del Chelsea. Secondo Sacchi ...

 
Paura in Argentina per un sottomarino disperso nell'Atlantico

Paura in Argentina per un sottomarino disperso nell'Atlantico

Buenos Aires (askanews) - Paura in Argentina per un sottomarino disperso nell'Atlantico. Il portavoce della Marina argentina, Enrique Balbi, ha annunciato che è stato dichiarato "lo stato di ricerca e soccorso" per il sommergibile "AraSan Juan", che viene cercato intensamente nell'Atlantico meridionale dopo che ogni tipo di comunicazione è stata persa nelle prime ore di mercoledì 15 novembre 2017....

 
Zimbabwe, manifestanti ad Harare chiedono la fine dell'era Mugabe

Zimbabwe, manifestanti ad Harare chiedono la fine dell'era Mugabe

Harare (askanews) - Migliaia di persone ad Harare, capitale dello Zimbabwe, sono scese in strada per chiedere la fine dell'era Mugabe. Una mobilitazione appoggiata dall'esercito, che ha preso il controllo del Paese e sta orchestrando un 'golpe morbido' nei confronti del presidente 93enne Robert Mugabe, al potere dal 1980. "Quando è troppo è troppo, Mugabe deve andarsene", si legge sugli ...

 
Giole Dix e le nevrosi ipocondriache di Moliere

Perugia

Gioele Dix e le nevrosi ipocondriache di Moliere

Il capolavoro di Moliere Il malato immaginario, con la raffinata regia di Andrèe Ruth Shammah, sarà al teatro Morlacchi di Perugia, da martedì 21 a giovedì al 23 novembre. ...

17.11.2017

"Sold out" per il Nobel alla sala dei Notari

Perugia

"Sold out" per il Nobel alla sala dei Notari

Grande folla ieri, venerdì 17 novembre, per la lectio magistralis del Premio Nobel per la Fisica, Barry Barish. Nel progetto del Post (Perugia officina della scienza e della ...

17.11.2017

"Io ho scoperto Monica Bellucci"

La storia

"Io ho scoperto Monica Bellucci"

“La conobbi mentre faceva l’autostop e la convinsi a diventare la mia modella". La modella in questione è Monica Bellucci e a raccontare la storia è Piero Montanucci, celebre ...

17.11.2017