La battaglia su Pecci lacera il Pd

In attesa del vertice di maggioranza, previsto per venerdì 11 gennaio alle 18, la battaglia interna al Pd eugubino sta catalizzando l’attenzione dentro il centrosinistra. Tutto ruota attorno alla figura del presidente del consiglio comunale Gianni Pecci, messo in discussione da più parti all’interno dello schieramento

08.01.2013 - 12:43

0

In attesa del vertice di maggioranza, previsto per venerdì 11 gennaio alle 18, la battaglia interna al Pd eugubino sta catalizzando l’attenzione dentro il centrosinistra. Tutto ruota attorno alla figura del presidente del consiglio comunale Gianni Pecci, messo in discussione da più parti all’interno dello schieramento: l’ultimo a farlo in ordine di tempo è stato Renzo Menichetti, appartenente al gruppo Pd a Palazzo Pretorio ma sostenitore di Vendola alle primarie di coalizione e che nelle scorse settimane ha fatto richiesta di iscrizione a Sel. Menichetti ha presentato una mozione di sfiducia per Pecci, che molto probabilmente verrà discussa nel prossimo consiglio comunale di lunedì 14: il risultato di tale discussione inevitabilmente influirà anche sulla giunta del sindaco Diego Guerrini. Appare infatti sempre più solido l’asse tra lo stesso Pecci, l’assessore Di Benedetto e il consigliere regionale Andrea Smacchi, la cui visione politica è ormai da tempo in netto contrasto con quella del sindaco: sembra quindi abbastanza consequenziale il fatto che in caso di voto di sfiducia per Pecci, Di Benedetto potrebbe (ri)pensare a quelle dimissioni ritirate in meno di 24 ore lo scorso 7 novembre. Scenari ancora lontani, ma non così improbabili, considerando d’altra parte la recente apertura del sindaco Guerrini nei confronti dell’ala dei Democratici, che vede tra gli esponenti principali il consigliere Michele Sarli. La “guerra fredda” interna al Pd riguarda pure la questione del settimo assessore, rimasta in stand-by dopo l’autosospensione di Michela Tinti. Guerrini avrebbe già optato per Adamo Minelli, mentre il terzetto Pecci-Di Benedetto-Smacchi preferirebbe destinare l’incarico a un rappresentante dei Socialisti. Tale questione tuttavia rimarrà ancora latente per qualche giorno: prima il dibattito interno a Sel (con la vicenda Tinti che dovrà per forza di cose arrivare a una conclusione) e poi il summit dell’intera maggioranza daranno un quadro più preciso sulla tenuta della giunta. Una giunta che – a prescindere dal risultato nazionale del 24 febbraio – sembra destinata a vivere costantemente sulle montagne russe.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Siria, sale la tensione nell'enclave curda di Afrin nel Ghouta

Siria, sale la tensione nell'enclave curda di Afrin nel Ghouta

Afrin (askanews) - Sale la tensione nell'enclave curda di Afrin, nel nord della Siria, vicino al confine con la Turchia, nella regione del Ghouta. Le milizie filogovernative siriane, finite sotto il fuoco dell'artiglieria turca, si sarebbero ritirate a una decina di chilometri dal confine lungo cui avrebbero dovuto schierarsi dopo che i raid aerei dell'aviazione siriana, secondo le organizzazioni ...

 
Usa, l'assassino della Florida, Nikolas Cruz torna in tribunale

Usa, l'assassino della Florida, Nikolas Cruz torna in tribunale

Fort Lauderdale (askanews) - Nikolas Cruz, il 19enne autore della strage al liceo di Parkland, in Florida in cui sono morte 17 persone, è comparso nuovamente davanti ai giudici, nel tribunale di Fort Lauderdale, in Florida, per un'udienza tecnica. Si tratta della sua seconda apparizione pubblica da quando è stato arrestato e incarcerato con l'accusa di 17 omicidi premeditati, uno per ogni vittima,...

 
Elena Mirò, dall'atelier creativo la donna contemporanea di Vanessa Incontrada

Elena Mirò, dall'atelier creativo la donna contemporanea di Vanessa Incontrada

'L'atelier', cantiere della creatività per la donna contemporanea, e la nuova collezione Spring/Summer 2018. A presentarli, con Vanessa Incontrada, è Elena Mirò, brand di Miroglio Fashion, con una sfilata nel flagship Store di Piazza della Scala a Milano. La partnership creativa tra Vanessa Incontrada ed Elena Mirò si consolida. "Tutta l'energia che ho assorbito è stata tradotta in idee di ...

 
"Get shorty", arriva su Timvision la serie tv acclamata negli Usa

"Get shorty", arriva su Timvision la serie tv acclamata negli Usa

Roma, (askanews) - Dal libro bestseller di Elmore Leonard, "Get shorty", nel 1995 era stato tratto il celebre film con John Travolta, ma oggi un enorme successo ha riscosso negli Stati Uniti l'omonima serie, che arriva in prima visione assoluta per l'Italia dal 22 febbraio su Timvision. La dark comedy per la tv "Get shorty", di cui vediamo una clip in esclusiva, è diretta da Davey Holmes, già ...

 
Scelti gli studenti più belli

Miss e mister 2018

Scelti gli studenti più belli

Un successo lo School Day gran finale 2018. Oltre 2000 le presenze: il pubblico degli istituti delle scuole superiori di Perugia e provincia in occasione del carnevale delle ...

19.02.2018

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

L'intervista

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

C’è Enrico Montesano sabato 17 e domenica 18 febbraio al teatro Lyrick di Assisi nell'anteprima nazionale del “Conte Tacchia”, commedia in musica, rivisitazione del film del ...

17.02.2018

Arriva Sfera Ebbasta

L'appuntamento

Arriva Sfera Ebbasta

Il Centro Commerciale Collestrada è pronto per un evento d'eccezione: domenica 18 febbraio alle 17 salirà sul palco Sfera Ebbasta, in tour per promuovere "ROCKSTAR" il nuovo ...

17.02.2018