Lumsa, possibili spiragli per l'ex seminario

Lumsa, possibili spiragli per l'ex seminario

Una delegazione andrà a Roma per proporre ai vertici dell'Università un comodato d'uso oneroso

20.12.2012 - 19:18

0

Si riapre la questione Lumsa. Della presenza dell'Università all'ex seminario di San Domenico se ne è parlato durante l'ultima seduta della terza commissione consiliare presieduta da Lucio Lupini e grazie ad un ordine del giorno dei Socialisti. Il mantenimento della sede eugubina pareva definitivamente tramontato con il non interessamento della Lumsa alla proposta della giunta, ovvero l’acquisto dell’ex seminario e la decisione dei vertici dell’Università di investire altrove (Palermo). Ma sembra che ci sia ancora uno spiraglio, un margine di trattativa per rimettere tutto in gioco. Di fatto però si chiede un passo indietro da parte dell’amministrazione comunale: non più quindi l’acquisto, ma un comodato d’uso oneroso. La partenza della Lumsa da Gubbio aveva suscitato una serie di reazioni sia nella politica che nella società civile e anche tra gli stessi iscritti ai corsi per la perdita di una realtà ormai radicata e che aveva espresso la chiara intenzione di lavorare a sviluppi futuri con l’attivazione di un vero e proprio campus. La proposta valutata dalla terza commissione potrebbe quindi rimettere nuovamente tutto in discussione. L’idea è quella di inviare a Roma una delegazione composta da sindaco, assessore competente, vescovo, presidente del consiglio e presidente della terza commissione (in qualità di rappresentate delle minoranze) per parlare con i vertici Lumsa e proporre quindi la nuova soluzione. Condizione necessaria è però che la giunta adesso confermi la disponibilità dell’immobile per l’operazione, legittimando quindi l’ipotesi del comodato d’uso oneroso. La questione inoltre dovrebbe prima ripassare in consiglio comunale.

Anna Maria Minelli

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Ancora scontri a Gerusalemme. E Abu Mazen non vedrà Pence

Ancora scontri a Gerusalemme. E Abu Mazen non vedrà Pence

Gerusalemme, (askanews) - Ancora forti tensioni nel mondo arabo dopo la decisione del presidente americano Donald Trump di riconoscere unilateralmente Gerusalemme capitale di Israele. Dopo gli scontri tra manifestanti e forze dell'ordine a Betlemme e in Cisgiordania, dimostranti palestinesi sono tornati in strada a Gerusalemme per esprimere il loro dissenso. Intanto il presidente palestinese Abu ...

 
Putin inaugura Yamal, mega-impianto di gas nell'Artico siberiano

Putin inaugura Yamal, mega-impianto di gas nell'Artico siberiano

Sabetta (Russia), (askanews) - Il presidente russo Vladimir Putin ha inaugurato un impianto di gas naturale liquefatto nell'Artico siberiano da 27 miliardi di dollari - 23 miliardi di euro, con la Russia che spera di superare il Qatar e diventare il principale esportatore di carburante raffreddato. In una cerimonia ufficiale al porto di Sabetta, nella penisola di Yamal, Putin ha definito "storica ...

 
Macron abbraccia i figli di Hallyday: "Era parte della Francia"

Macron abbraccia i figli di Hallyday: "Era parte della Francia"

Parigi, (askanews) - Parigi e la Francia si sono fermate per rendere omaggio a Johnny Hallyday, rocker idolo di generazioni di francesi. Alla Chiesa della Madeleine, l'intervento del presidente francese Emmanuel Macron, che al suo arrivo ha abbracciato i figli della rockstar, l'attrice francese Laura Smet e David Hallyday, anche lui cantante. In prima fila anche la moglie dell'artista, Laeticia, ...

 
E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

capitale in lutto

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

E' morto Lando Fiorini. Il cantante, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, è deceduto a Roma nel pomeriggio di sabato 9 dicembre dopo una lunga malattia. Le conferme sono ...

09.12.2017

Il funambolo e l'idea di Alchemika

Oltre l'esibizione

Il funambolo e l'idea di Alchemika

L’idea di riportare un equilibrista sospeso sulle teste dei perugini a un secolo da Strucinàide non è poi così nuova. Chi ha una qualche dimestichezza con la vita culturale ...

09.12.2017

Tornano i dinosauri di Jurassic World

La saga

Tornano i dinosauri di Jurassic World

Nel 2018 torneranno i dinosauri di Jurassic World. Il nuovo capitolo della saga multimilionaria iniziata nel 1993 avrà come sottotitolo The Fallen Kingdom, il Regno caduto. ...

08.12.2017