Ultimo Treno "bacchetta" il Pd di Gualdo Tadino

Ultimo Treno "bacchetta" il Pd di Gualdo Tadino

Il comitato eugubino critica la posizione del Pd gualdese sulla variante ferroviaria

15.11.2012 - 12:22

0

Il Comitato Ultimo Treno interviene sul dibattito organizzato dal Partito democratico di Gualdo Tadino e in programma oggi pomeriggio. “Finalmente il Pd di Gualdo Tadino - si legge nella nota - schierandosi contro la variante ferroviaria proposta dal comitato Ultimo Treno dimostra senza equivoci di non essere assolutamente in grado di capire le buone proposte che fanno crescere i territori e la solidarietà tra le popolazioni né di essere al loro servizio come dicono e come dovrebbe essere. Intanto non è vero che i sindaci della fascia appenninica interessata dalla ferrovia sono contrari alla variante,semmai è l’opposto,anzi loro ne hanno colto tutte le potenzialità. Intanto il Pd di Gualdo Tadino cominci col dire alla gente, una volta per tutte, che non ci sarà nessun raddoppio della linea storica Foligno - Fossato di Vico, ma che il nuovo tracciato avrà una sede propria con viadotti chilometrici e lunghe gallerie ed i pochi treni che oggi si fermano nelle stazioni di Gualdo Tadino, Gaifana, Nocera Umbra e Valtopina, da domani, gli abitanti di questi territori, li vedranno solamente passare. Dica anche che, a differenza della variante ferroviaria da noi proposta, la nuova linea in questione (raddoppio) costerà 400 milioni di euro in più:tanto sono solo soldi nostri. Vi parli anche del fatto che l’aeroporto San Francesco d’Assisi-Perugia non sarà collegato dalla ferrovia che da questo partito è sostenuta, a differenza di come ben prevede invece la nuova variante da noi proposta con un terminal proprio di fronte allo scalo aereo ma che, se un cittadino di Gualdo Tadino volesse prendere un volo, deve passare prima per Foligno, cambiare treno e scendere a Bastia Umbra e poi con qualche mezzo recarsi in aeroporto. Non è forse questo allungare tempi e chilometri di percorrenza? Non vi sembra questo un modo stupido di guardare alla mobilità del prossimo futuro? Tra le altre cose, perché il Pd di Gualdo Tadino non vi informa che la stazione della variante ferroviaria da noi proposta ricade sul territorio del comune di Gualdo Tadino e con questa ne avreste due ( la vecchia e la nuova ) e che, mentre per un eugubino la stazione disterà 20 km, per un gualdese sarà a 5 minuti di macchina: perché non vi fate chiarire tutto ciò?
E se voi di Gualdo Tadino voleste andare a Perugia o a Firenze,per quale assurdo motivo dovreste passare per Foligno, cambiare treno e farla molto più lunga? Vi meritate forse questo? Gli amministratori, specialmente quelli locali proprio per la vicinanza e la conoscenza delle esigenze dei territori, dovrebbero tessere relazioni,costruire ponti che uniscono, facilitare l’armonia e lo sviluppo dei bisogni delle popolazioni a loro affidate:il loro agire dovrebbe essere onesto e chiaro, un libro aperto. Nel nostro caso non è così, i partiti che dovrebbero tutelarci invece ci mentono e questo comporta che, come nel caso della variante ferroviaria che porterà vero beneficio alla regione e a tutto il comprensorio,ripartiremo dal basso con la nostra democrazia partecipativa: le 10.000 firme raccolte, e non solo a Gubbio, lo dimostrano. Una cosa è certa, se il Pd di Gualdo continua a ragionare così, ad ostacolare gli interessi dei loro cittadini e del proprio comprensorio, solo per mere questioni partitiche e campanilistiche, sicuramente riperderanno le elezioni”.

 

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Pyeonchang (Corea del Sud), (askanews) - Sono state la principale attrazione nordcoreana durante le storiche olimpiadi invernali di Pyeonchang in Corea del Sud, che hanno segnato un timido disgelo in nome dello sport fra le due Coree: la squadra di cheerleaders della Corea del Nord ha ballato al suono della sua banda per la gioia di centinaia di persone accorse a vederle sventolando la bandiera ...

 
Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Roma, (askanews) - Alcune centinaia di persone hanno sfilato per la strade di Roma in una manifestazione organizzata dalla rete Kurdistan Italia per protestare contro l'operazione militare turca sulla città di Afrin, in Siria. I manifestanti, partiti da piazza dell'Esquilino hanno percorso via Cavour diretti verso via dei Fori Imperiali. Il corteo si è svolto in contemporanea con una analoga ...

 
Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, (askanews) - "Siamo in un paese democratico" quindi è giusto consentire anche a Forza Nuova di organizzare comizi in vista del voto del 4 marzo. Ma ieri a Bologna le regole sono state fatte rispettare e ha vinto l'ordine democratico. Non ci sono vincitori né vinti". Ne è convinto il sindaco di Bologna del Pd Virginio Merola che ha commentato così i disordini di ieri in città, dopo il ...

 
Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

L'intervista

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

C’è Enrico Montesano sabato 17 e domenica 18 febbraio al teatro Lyrick di Assisi nell'anteprima nazionale del “Conte Tacchia”, commedia in musica, rivisitazione del film del ...

17.02.2018

Arriva Sfera Ebbasta

L'appuntamento

Arriva Sfera Ebbasta

Il Centro Commerciale Collestrada è pronto per un evento d'eccezione: domenica 18 febbraio alle 17 salirà sul palco Sfera Ebbasta, in tour per promuovere "ROCKSTAR" il nuovo ...

17.02.2018

Da Raffaello a Canova fino a Balla, a Perugia cento capolavori riportati alla luce

La mostra

Da Raffaello a Canova fino a Balla, a Perugia cento capolavori riportati alla luce

Per capire fino in fondo il prestigio dell'Accademia di San Luca bisogna partire dai suoi depositi. E' uno dei rari posti al mondo dove in magazzino si può trovare anche un ...

17.02.2018