Caos in maggioranza, vertice in corso

Caos in maggioranza, vertice in corso

Prima le dimissioni rientrate nel giro di 24 ore dell’assessore Raffaello Di Benedetto, poi l’autosospensione di Michela Tinti e infine pure il passaggio ufficiale del consigliere Nicola Aloia dal Gruppo Misto ai Socialisti. Fattori che inevitabilmente hanno provocato dei malcelati malumori all’interno della maggioranza di centrosinistra, alla vigilia di settimane piuttosto movimentate che culmineranno con l’esito delle primarie nazionali

14.11.2012 - 19:45

0

Prima le dimissioni rientrate nel giro di 24 ore dell’assessore Raffaello Di Benedetto, poi l’autosospensione di Michela Tinti e infine pure il passaggio ufficiale del consigliere Nicola Aloia dal Gruppo Misto ai Socialisti. Fattori che inevitabilmente hanno provocato dei malcelati malumori all’interno della maggioranza di centrosinistra, alla vigilia di settimane piuttosto movimentate che culmineranno con l’esito delle primarie nazionali, che a loro volta potrebbero causare ulteriori effetti domino. Intanto ieri sera era in programma la riunione del coordinamento comunale del Pd, previa autoconvocazione di 18 componenti polemici nei confronti della segreteria del partito e con l’area interna dei Democratici che non sembra aver riposto del tutto l’ascia di guerra dopo gli ultimi sviluppi. La situazione tuttavia pare destinata a rimanere in stand-by fino al risultato del duello tra Bersani e Renzi. Nonostante le smentite di rito, la sensazione infatti sempre più evidente è che l’appuntamento del 25 novembre stia già influenzando non poco gli equilibri interni allo schieramento che attualmente sostiene il sindaco Diego Guerrini. Oggi tuttavia è prevista la riunione dei vertici provinciali e regionali dei partiti del centrosinistra, saltata venerdì scorso (ufficialmente) per impegni istituzionali di molti dei partecipanti. Probabilmente ne uscirà fuori un quadro più preciso, pure sulla questione “settimo assessore”, passata in secondo piano in seguito alle turbolente vicissitudini degli ultimi giorni. Vicende sulle quali ieri è intervenuto in una nota il gruppo consiliare “Gubbio comunista resiste”: “Ci chiediamo come possano Fds e Sel continuare a sostenere questo sindaco e questa maggioranza, che di sinistra non hanno niente”, è l’analisi del gruppo, che invitano dunque Stefano Ceccarelli e Aldo Cacciamani a “staccare la spina” all’attuale amministrazione.

Roberto Minelli

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

L'ultimo è stato Bono Vox, scivolato durante il live allo United Center di Chicago. Ma le cadute recenti dei grandi del mondo dello spettacolo sono state tante. Eccone alcune, da Morandi, 'volato' giù dal palco, a Madonna, inciampata all'indietro durante la sua performance ai Brit Award.

 
Economia

Bnl al Wired Next Fest 2018

Luigi Maccallini, responsabile Comunicazione retail Bnl, racconta il progetto Bnl Explorer per spiegare come gestire la complessità in cui siamo immersi.

 
A Spief dialogo e business, modello vincente di Conoscere Eurasia

A Spief dialogo e business, modello vincente di Conoscere Eurasia

San Pietroburgo, (askanews) - Conoscere Eurasia ha creato un modello di capacità nel dialogo sul business anche in periodo di sanzioni. Ed è riuscita a coinvolgere due nomi importanti del business europeo a Mosca. Parla Antonio Fallico, presidente di Conoscere Eurasia: "Io non vorrei essere molto presuntuoso. Sia Philippe Pegorier che Frank Schauff sono nel nostro comitato organizzativo e ...

 
Chiude sipario Spief, accordi per 38 miliardi e voglia di dialogo

Chiude sipario Spief, accordi per 38 miliardi e voglia di dialogo

San Pietroburgo (Russia), (askanews) - Si chiude oggi il Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo, dopo giornate molto intense di incontri e una partecipazione internazionale per certi versi, sorprendente. La Russia di Vladimir Putin è apparsa tutt'altro che isolata. Parterre di altissimo profilo, a iniziare dal presidente francese Emmanuel Macron, oltre al premier giapponese Shinzo Abe ...

 
Due Mondi tra realtà e sogno

Tutte le star del festival

Due Mondi tra realtà e sogno

Il Minotauro sarà l'opera inaugurale della 61esima edizione del festival dei Due Mondi. Il testo, ispirato al libro di Durrenmatt, è reso in musica della compositrice Silvia ...

25.05.2018

I My Mine presentano il nuovo album

I My Mine

Italo disco

I My Mine presentano il nuovo album

Venerdì 25 maggio i My Mine presenteranno al Mishima di Terni il nuovo album “83-18” che rappresenta il loro ritorno sulla scena della musica elettronica. La band simbolo ...

24.05.2018

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Il film diretto e interpretato da Alberto Sordi sarà proiettato in versione restaurata al Morlacchi

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Alberto Sordi in Fumo di Londra è Dante Fontana, antiquario con il negozio in corso Vannucci, a pochi passa da piazza IV Novembre. Era il 1966 e Sordi, per la prima volta ...

23.05.2018