Il segretario Pd Casagrande: "Contro l'amministrazione tramano opache figure politiche"

Il segretario Pd Casagrande: "Contro l'amministrazione tramano opache figure politiche"

Mirko Casagrande segretario del Pd locale interviene sulla situazione dell'amministrazione comunale e difende l'operato del governo Guerrini

10.11.2012 - 13:26

0

Il segretario del Pd locale interveine sulla vicenda che sta travolgendo Palazzo Pretorio: le dimissioni lampo dell'assessore Raffaello Di Benedetto, rintrate in meno di 24 ore, l'autosospensione dell'assessore Michela Tinti in quota Sel, partito che da mesi chiede un confronto interno alla maggioranza. Il confronto che si sarebbe dovuto tenere ieri sera è saltato. Questo quanto afferma Casagrande: "Vorrei chiarire al fine di porre termine a strumentalizzazioni di ogni genere che la riunione di maggioranza organizzata per venerdì 9 novembre, è stata rinviata a mercoledì della prossima settimana per il solo motivo che alcuni rappresentanti delle segreterie provinciali e regionali della coalizione erano impossibilitati a partecipare per sopraggiunti impegni istituzionali. Tuttavia nel partecipare al suddetto tavolo di coalizione auspico che si possa trovare sintesi e rilanciare l’azione di governo della città al fine di dare concretezza e speranza a tutti gli eugubini. C’è la necessità da parte di tutti di una riassunzione di forte responsabilità che al momento sembra indebolita. In questi mesi sono state evidenti le continue manovre tese a logorare ed indebolire l’azione di governo della città, sia da parte delle minoranze che in  parte da alcuni esponenti della maggioranza. Maggioranza già indebolita dalle fuoriuscite di chi solo un anno fa aveva condiviso con la città il programma elettorale. La città non può più attendere. Alcuni dei problemi ereditati come: Puc 1,variante Prg , Puc 2, Gubbio Cultura Multiservizi, sono giunti ormai a definizione, c’è la necessità di dare la completa soluzione in tempi brevi e ciò è attuabile solo con una coalizione di governo coesa e vogliosa di portare a termine questi percorsi. Per quanto riguarda le imminenti primarie di coalizione che andranno a scegliere il futuro presidente del consiglio auspico una competizione vera basata su contenuti e proposte, ma che allontani, almeno nella nostra città, scenari di guerriglia politica tesi a rafforzare opache figure politiche ed ambiziosi personalismi o peggio ancora per organizzare referendum pro o contro l’amministrazione comunale, anziché lavorare per una politica credibile in mezzo alla gente. Sono certo della voglia di partecipazione e senso di responsabilità degli eugubini che in massa voteranno per un appuntamento così importante per le sorti del nostro paese liberi da condizionamenti locali".

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il presepe lucano del maestro Franco Artese sbarca a Firenze

Il presepe lucano del maestro Franco Artese sbarca a Firenze

Roma, (askanews) - Il presepe del maestro Franco Artese intitolato "L'Infinito diventa uno di noi" e la manifestazione artistica "Maternità divine. Sculture lignee della Basilicata dal Medioevo al Settecento" portano la Basilicata a Firenze nel periodo natalizio: due importanti manifestazioni artistiche di impronta lucana, organizzate e fortemente volute dall'Azienda di Promozione Turistica della ...

 
Ultimo collegamento dall'Iss di Nespoli: "Vorrei andare su Marte"

Ultimo collegamento dall'Iss di Nespoli: "Vorrei andare su Marte"

Roma, (askanews) - Ultimo colloquio dalla Stazione spaziale internazionale (Iss) per l'astronauta Paolo Nespoli, che a breve rientrerà sulla Terra. Nel corso di una chiacchierata con la ministra dell'Istruzione, dell'Università e della ricerca Valeria Fedeli all'Auditorium dell'Asi (Agenzia spaziale italiana), Astropaolo, che si trova nello spazio dal 28 luglio scorso, ha raccontato: "Aspettiamo ...

 
Don Luigi Sturzo, la politica come santità

Don Luigi Sturzo, la politica come santità

Roma, (askanews) - La politica come santità: è il senso della vita di don Luigi Sturzo, fondatore nel 1919 del Partito popolare, poi esule antifascista in America poi dal 1952 senatore a vita, di cui è in corso il processo di beatificazione: nei giorni scorsi si è conclusa l'istruttoria diocesana, durata 22 anni, e ora è in corso la fase finale in Vaticano. La vicenda di don Sturzo è riassunta ...

 
New York, il momento dell'esplosione

New York, il momento dell'esplosione

Il momento dell'esplosione di New York. Le immagini sono state registrate da una telecamera di sicurezza alla stazione degli autobus di Manhattan.

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

capitale in lutto

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

E' morto Lando Fiorini. Il cantante, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, è deceduto a Roma nel pomeriggio di sabato 9 dicembre dopo una lunga malattia. Le conferme sono ...

09.12.2017

Il funambolo e l'idea di Alchemika

Oltre l'esibizione

Il funambolo e l'idea di Alchemika

L’idea di riportare un equilibrista sospeso sulle teste dei perugini a un secolo da Strucinàide non è poi così nuova. Chi ha una qualche dimestichezza con la vita culturale ...

09.12.2017