Guerrini su Di Benedetto: "No a strumentalizzazioni, con lui chiarimento naturale"

Guerrini su Di Benedetto: "No a strumentalizzazioni, con lui chiarimento naturale"

Il sindaco Diego Guerrini interviene con una nota sulle vicende politiche degli ultimi giorni: "Ho convocato più di 30 riunioni di maggioranza insieme agli assessori comunali e molto spesso ci siamo trovati in consiglio comunale bersagliati sia dalla destra, sia dall'estrema sinistra, ma anche dal fuoco amico".

09.11.2012 - 15:25

0

Il sindaco Diego Guerrini interviene con una nota sulle vicende politiche degli ultimi giorni. "Ho convocato più di 30 riunioni di maggioranza insieme agli assessori comunali e molto spesso ci siamo trovati in consiglio comunale bersagliati sia dalla destra, sia dall'estrema sinistra, ma anche dal fuoco amico. Non consento a nessuno di strumentalizzare le dimissioni subito rientrate di Di Benedetto, grazie ad un chiarimento del tutto naturale. Non lo accetto perché da troppi mesi ormai, continui pretesti e scuse di qualsiasi natura, cercano di indebolire il governo della città. Se è giusto, come accade, richiedere la partecipazione alle scelte, chi la richiede deve essere presente. A tutti i consiglieri comunali di maggioranza, ai segretari locali, provinciali della coalizione e regionali, illustrerò il lavoro svolto, ma allo stesso tempo chiederò un'assunzione di responsabilità per Gubbio. La città ha bisogno di essere governata per fronteggiare problemi amministrativi ed una crisi economica e sociale pesante. Garantendo la più ampia disponibilità al confronto, finalizzato a prendere decisioni e a dare risposte celeri, proporrò anche una totale valutazione sulle deleghe assegnate e sulla nomina del settimo assessore, per garantire la pienezza del governo cittadino. Coloro i quali non saranno determinati nell'assumersi delle responsabilità politiche di governo, dovranno renderne conto a tutti gli eugubini. Farò del mio meglio per liberare la città da questa vecchia politica che non si assume le responsabilità, che nel rispetto del confronto, emergono. Con la serenità di capire quanto ancora ci sia di personalismi e di vecchie logiche, continuerò a portare avanti l'attività amministrativa, con la consapevolezza che è arrivato ormai il momento, per la politica regionale, provinciale e locale, di riconoscere a Gubbio quel ruolo che gli spetta". 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella
Il senatore di Forza Italia

Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella

aurizio Gasparri, senatore responsabile degli enti locali per Forza Italia, ieri era in tour elettorale in Umbria, ed è venuto al gruppo Corriere scambiando qualche opinione su quel che sta accadendo nella capitale, con il tentativo di formare il governo (che gli azzurri avverseranno) impantanato sulla nomina di Paolo Savona all'Economia. Sorride Gasparri “per l'ironia del momento politico”. E ...

 
Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

San Pietroburgo, (askanews) - L'edizione 2018 del Forum di San Pietroburgo ha dimostrato che il business e le aziende sono sempre più insofferenti nei confronti del regime di sanzioni contro la Russia: ne è convinto Antonio Fallico, presidente dell'Associazione Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia. "Questo forum ha registrato ufficialmente più di 22.000 persone che provengono da 100 paesi. ...

 
Due Mondi tra realtà e sogno

Tutte le star del festival

Due Mondi tra realtà e sogno

Il Minotauro sarà l'opera inaugurale della 61esima edizione del festival dei Due Mondi. Il testo, ispirato al libro di Durrenmatt, è reso in musica della compositrice Silvia ...

25.05.2018

I My Mine presentano il nuovo album

I My Mine

Italo disco

I My Mine presentano il nuovo album

Venerdì 25 maggio i My Mine presenteranno al Mishima di Terni il nuovo album “83-18” che rappresenta il loro ritorno sulla scena della musica elettronica. La band simbolo ...

24.05.2018

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Il film diretto e interpretato da Alberto Sordi sarà proiettato in versione restaurata al Morlacchi

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Alberto Sordi in Fumo di Londra è Dante Fontana, antiquario con il negozio in corso Vannucci, a pochi passa da piazza IV Novembre. Era il 1966 e Sordi, per la prima volta ...

23.05.2018