Ennesimo colpo di scena, l'assessore Tinti si autosospende

Ennesimo colpo di scena, l'assessore Tinti si autosospende

Dopo il caso dell'assessore Di Benedetto con le dimissioni durate meno di un giorno ecco la questione Tinti, caos nella giunta di Guerrini

08.11.2012 - 16:16

0

Dopo le dimissioni lampo dell'assesssore Raffaello Di Bendetto, durate poco meno di 24 ore, adesso e l'assessore Michela Tinti a fare un passo indietro, con la decisione di autosospendersi. Questo quanto si legge in una nota ufficiale del Sel partito del quale la Tinti è espressione: "Le dimissioni dell’ assessore Di Benedetto, anche se appaiono superate, non possono essere politicamente sottovalutate o ricondotte e circoscritte ad un semplice confronto tra 'spigolature caratteriali' dei protagonisti. L’assessore gestiva deleghe 'pesanti'. La sua professionalità, la sua esperienza e soprattutto la sua storia politica, vissuta negli ultimi anni fianco a fianco al sindaco Guerrini, gli avevano consegnato un ruolo determinante nell’amministrazione cittadina. Nella sua lettera di dimissioni, egli ha messo a fuoco le cause che hanno ostacolato l’incisività dell’azione politico-amministrativa in questo scorcio di consigliatura. Sel ribadisce che è giunto il momento di rimuovere quegli ostacoli e imprimere una svolta all’azione di governo. La città non ha più tempo né voglia di aspettare. Sindaco e coalizione hanno il dovere, se ne sussistono  le condizioni, di ritrovare un’unità d’intenti, dare nuovo slancio al governo cittadino e di porre fine a questo lento logoramento. In attesa di questo confronto ormai non più procrastinabile, Sel decide che il proprio rappresentante nel governo cittadino, l'ssessore Tinti si autosospende dall’attività dell’esecutivo". In consiglio comunale siede per il Sel Stefano Ceccarelli, voce più volte critica in seno alla maggioranza.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella
Il senatore di Forza Italia

Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella

aurizio Gasparri, senatore responsabile degli enti locali per Forza Italia, ieri era in tour elettorale in Umbria, ed è venuto al gruppo Corriere scambiando qualche opinione su quel che sta accadendo nella capitale, con il tentativo di formare il governo (che gli azzurri avverseranno) impantanato sulla nomina di Paolo Savona all'Economia. Sorride Gasparri “per l'ironia del momento politico”. E ...

 
Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

San Pietroburgo, (askanews) - L'edizione 2018 del Forum di San Pietroburgo ha dimostrato che il business e le aziende sono sempre più insofferenti nei confronti del regime di sanzioni contro la Russia: ne è convinto Antonio Fallico, presidente dell'Associazione Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia. "Questo forum ha registrato ufficialmente più di 22.000 persone che provengono da 100 paesi. ...

 
Due Mondi tra realtà e sogno

Tutte le star del festival

Due Mondi tra realtà e sogno

Il Minotauro sarà l'opera inaugurale della 61esima edizione del festival dei Due Mondi. Il testo, ispirato al libro di Durrenmatt, è reso in musica della compositrice Silvia ...

25.05.2018

I My Mine presentano il nuovo album

I My Mine

Italo disco

I My Mine presentano il nuovo album

Venerdì 25 maggio i My Mine presenteranno al Mishima di Terni il nuovo album “83-18” che rappresenta il loro ritorno sulla scena della musica elettronica. La band simbolo ...

24.05.2018

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Il film diretto e interpretato da Alberto Sordi sarà proiettato in versione restaurata al Morlacchi

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Alberto Sordi in Fumo di Londra è Dante Fontana, antiquario con il negozio in corso Vannucci, a pochi passa da piazza IV Novembre. Era il 1966 e Sordi, per la prima volta ...

23.05.2018