Ennesimo colpo di scena, l'assessore Tinti si autosospende

Ennesimo colpo di scena, l'assessore Tinti si autosospende

Dopo il caso dell'assessore Di Benedetto con le dimissioni durate meno di un giorno ecco la questione Tinti, caos nella giunta di Guerrini

08.11.2012 - 16:16

0

Dopo le dimissioni lampo dell'assesssore Raffaello Di Bendetto, durate poco meno di 24 ore, adesso e l'assessore Michela Tinti a fare un passo indietro, con la decisione di autosospendersi. Questo quanto si legge in una nota ufficiale del Sel partito del quale la Tinti è espressione: "Le dimissioni dell’ assessore Di Benedetto, anche se appaiono superate, non possono essere politicamente sottovalutate o ricondotte e circoscritte ad un semplice confronto tra 'spigolature caratteriali' dei protagonisti. L’assessore gestiva deleghe 'pesanti'. La sua professionalità, la sua esperienza e soprattutto la sua storia politica, vissuta negli ultimi anni fianco a fianco al sindaco Guerrini, gli avevano consegnato un ruolo determinante nell’amministrazione cittadina. Nella sua lettera di dimissioni, egli ha messo a fuoco le cause che hanno ostacolato l’incisività dell’azione politico-amministrativa in questo scorcio di consigliatura. Sel ribadisce che è giunto il momento di rimuovere quegli ostacoli e imprimere una svolta all’azione di governo. La città non ha più tempo né voglia di aspettare. Sindaco e coalizione hanno il dovere, se ne sussistono  le condizioni, di ritrovare un’unità d’intenti, dare nuovo slancio al governo cittadino e di porre fine a questo lento logoramento. In attesa di questo confronto ormai non più procrastinabile, Sel decide che il proprio rappresentante nel governo cittadino, l'ssessore Tinti si autosospende dall’attività dell’esecutivo". In consiglio comunale siede per il Sel Stefano Ceccarelli, voce più volte critica in seno alla maggioranza.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il presepe lucano del maestro Franco Artese sbarca a Firenze

Il presepe lucano del maestro Franco Artese sbarca a Firenze

Roma, (askanews) - Il presepe del maestro Franco Artese intitolato "L'Infinito diventa uno di noi" e la manifestazione artistica "Maternità divine. Sculture lignee della Basilicata dal Medioevo al Settecento" portano la Basilicata a Firenze nel periodo natalizio: due importanti manifestazioni artistiche di impronta lucana, organizzate e fortemente volute dall'Azienda di Promozione Turistica della ...

 
Ultimo collegamento dall'Iss di Nespoli: "Vorrei andare su Marte"

Ultimo collegamento dall'Iss di Nespoli: "Vorrei andare su Marte"

Roma, (askanews) - Ultimo colloquio dalla Stazione spaziale internazionale (Iss) per l'astronauta Paolo Nespoli, che a breve rientrerà sulla Terra. Nel corso di una chiacchierata con la ministra dell'Istruzione, dell'Università e della ricerca Valeria Fedeli all'Auditorium dell'Asi (Agenzia spaziale italiana), Astropaolo, che si trova nello spazio dal 28 luglio scorso, ha raccontato: "Aspettiamo ...

 
Don Luigi Sturzo, la politica come santità

Don Luigi Sturzo, la politica come santità

Roma, (askanews) - La politica come santità: è il senso della vita di don Luigi Sturzo, fondatore nel 1919 del Partito popolare, poi esule antifascista in America poi dal 1952 senatore a vita, di cui è in corso il processo di beatificazione: nei giorni scorsi si è conclusa l'istruttoria diocesana, durata 22 anni, e ora è in corso la fase finale in Vaticano. La vicenda di don Sturzo è riassunta ...

 
New York, il momento dell'esplosione

New York, il momento dell'esplosione

Il momento dell'esplosione di New York. Le immagini sono state registrate da una telecamera di sicurezza alla stazione degli autobus di Manhattan.

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

capitale in lutto

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

E' morto Lando Fiorini. Il cantante, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, è deceduto a Roma nel pomeriggio di sabato 9 dicembre dopo una lunga malattia. Le conferme sono ...

09.12.2017

Il funambolo e l'idea di Alchemika

Oltre l'esibizione

Il funambolo e l'idea di Alchemika

L’idea di riportare un equilibrista sospeso sulle teste dei perugini a un secolo da Strucinàide non è poi così nuova. Chi ha una qualche dimestichezza con la vita culturale ...

09.12.2017