Caso Di Benedetto, "Gubbio partecipa" chiede le dimissioni del sindaco

Caso Di Benedetto, "Gubbio partecipa" chiede le dimissioni del sindaco

Dopo le dimissioni da assessore di Raffaello Di Benedetto, il consigliere comunale di "Gubbio partecipa" Carlo Pierotti chiede anche al sindaco Guerrini di lasciare il suo incarico: "Rinnoviamo al primo cittadino l’invito a trarre le proprie conclusioni di fronte all’ennesimo capitolo di questa singolare odissea amministrativa cittadina".

07.11.2012 - 17:46

0

Sul caso delle dimissioni dell'assessore Raffaello Di Benedetto, è intervenuto il consigliere comunale di "Gubbio partecipa" Carlo Pierotti: "Dopo la vicesindaco Maria Cristina Ercoli e l’assessore Fabio Menichetti, il sindaco Diego Guerrini perde un altro pezzo della sua Giunta comunale, proprio mentre si prepara a nominare il settimo assessore dell’esecutivo cittadino. La defezione - stavolta - è davvero pesante perché riguarda l’assessore considerato braccio destro del primo cittadino, uno dei suoi fedelissimi fin dall’inizio della campagna per le primarie del Pd, prima, e poi nella corsa elettorale dell’aprile-maggio 2011. 'Caro Sindaco', scrive Raffaello Di Benedetto (assessore con deleghe a grandi opere pubbliche, lavori pubblici, pianificazione manutenzioni, protezione civile, urbanistica ed edilizia), vista 'la mancanza da parte tua di una lucida idea del compito amministrativo che la città di Gubbio ti ha affidato, di come perseguire i risultati di una evidente situazione disastrosa come quella che ci è prospettata, come evidente ormai non solo a me ma anche a molti dei cittadini, di fronte ad una tua scelta personale che ti sta allontanando dalla sinergia e da un rapporto politico ed umano da noi tutti offerto, mi sento costretto a rassegnarti le mie dimissioni'. Per noi di Gubbio Partecipa, adesso, è fin troppo facile e scontato sottolineare come gran parte di queste cose le avessimo dette e previste. Ora, finalmente, è arrivato alle stesse conclusioni lo stesso “fedelissimo” di Guerrini, Raffaello Di Benedetto. Ad ogni modo, rinnoviamo al primo cittadino l’invito a trarre le proprie conclusioni di fronte all’ennesimo capitolo di questa singolare “odissea” amministrativa cittadina, rassegnando al più presto le dimissioni dalla carica di sindaco". 

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Ancora scontri a Gerusalemme. E Abu Mazen non vedrà Pence

Ancora scontri a Gerusalemme. E Abu Mazen non vedrà Pence

Gerusalemme, (askanews) - Ancora forti tensioni nel mondo arabo dopo la decisione del presidente americano Donald Trump di riconoscere unilateralmente Gerusalemme capitale di Israele. Dopo gli scontri tra manifestanti e forze dell'ordine a Betlemme e in Cisgiordania, dimostranti palestinesi sono tornati in strada a Gerusalemme per esprimere il loro dissenso. Intanto il presidente palestinese Abu ...

 
Putin inaugura Yamal, mega-impianto di gas nell'Artico siberiano

Putin inaugura Yamal, mega-impianto di gas nell'Artico siberiano

Sabetta (Russia), (askanews) - Il presidente russo Vladimir Putin ha inaugurato un impianto di gas naturale liquefatto nell'Artico siberiano da 27 miliardi di dollari - 23 miliardi di euro, con la Russia che spera di superare il Qatar e diventare il principale esportatore di carburante raffreddato. In una cerimonia ufficiale al porto di Sabetta, nella penisola di Yamal, Putin ha definito "storica ...

 
Macron abbraccia i figli di Hallyday: "Era parte della Francia"

Macron abbraccia i figli di Hallyday: "Era parte della Francia"

Parigi, (askanews) - Parigi e la Francia si sono fermate per rendere omaggio a Johnny Hallyday, rocker idolo di generazioni di francesi. Alla Chiesa della Madeleine, l'intervento del presidente francese Emmanuel Macron, che al suo arrivo ha abbracciato i figli della rockstar, l'attrice francese Laura Smet e David Hallyday, anche lui cantante. In prima fila anche la moglie dell'artista, Laeticia, ...

 
E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

capitale in lutto

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

E' morto Lando Fiorini. Il cantante, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, è deceduto a Roma nel pomeriggio di sabato 9 dicembre dopo una lunga malattia. Le conferme sono ...

09.12.2017

Il funambolo e l'idea di Alchemika

Oltre l'esibizione

Il funambolo e l'idea di Alchemika

L’idea di riportare un equilibrista sospeso sulle teste dei perugini a un secolo da Strucinàide non è poi così nuova. Chi ha una qualche dimestichezza con la vita culturale ...

09.12.2017

Tornano i dinosauri di Jurassic World

La saga

Tornano i dinosauri di Jurassic World

Nel 2018 torneranno i dinosauri di Jurassic World. Il nuovo capitolo della saga multimilionaria iniziata nel 1993 avrà come sottotitolo The Fallen Kingdom, il Regno caduto. ...

08.12.2017