Il neo assessore Merli: "Sarò disponibile al confronto, ma solo se costruttivo"

Il neo assessore Merli: "Sarò disponibile al confronto, ma solo se costruttivo"

Il sesto assessore Giuseppe Merli si è insediato ieri a Palazzo Pretorio, a lui il sindaco Diego Guerrini ha assegnato la delega a Bilancio e Tributi

03.10.2012 - 18:38

0

Si è detto disponibile al confronto, con  tutti, ma solo se serio e costruttivo. Il neo assessore Giuseppe Merli è entrato ieri mattina ufficialmente nella giunta Guerrini. Dirigente della Regione, 54 anni, sposato e padre di un figlio ha accettato le deleghe a Bilancio e Tributi. “Entro a far parte di una squadra importante, che sta lavorando da mesi con grandi risultati” ha detto subito Merli, che proveniente dall’area dei Democratici del Pd ha subito voluto chiarire la sua posizione rispondendo a distanza alla stessa corrente interna che, più volte, aveva affermato che se Merli avesse accettato l’incarico lo avrebbe fatto “a titolo personale”. “Le uniche perplessità che ho avuto nell’accettare sono state di carattere personale e lavorativo. Nel Partito democratico sono confluite esperienze politiche anche diverse e ci sta che ci siano divergenze di vedute e di valutazione. Ma poi bisogna trovare la sintesi e gli epiloghi giusti come nei congressi. Se sono entrato a far parte della giunta è perché sono un esponente del Pd e mi riconosco nei percorsi che ho fatto”. Il sindaco Diego Guerrini durante la presentazione del nuovo componente dell’esecutivo ha affermato che entro il 31 ottobre sarà nominato anche il settimo assessore, la provenienza sarà più tecnica che politica e non si esclude l’arrivo a Palazzo Pretorio di una donna. 

Anna Maria Minelli

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 Salvini querela Saviano, Delrio incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania."Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire". Queste le parole di Delrio ai giornalisti sulla querela del ...

 
Bimba rom ferita, Delrio: "Occorre sforzo per affermare principio dell'uguaglianza tra persone"

Bimba rom ferita, Delrio: "Occorre sforzo per affermare principio dell'uguaglianza tra persone"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 Bimba rom ferita, Delrio: "Occorre sforzo per affermare principio dell'uguaglianza tra persone" Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania. "Occorre uno sforzo per affermare il principio dell'uguaglianza tra persone nel nostro Paese". Queste le parole di ...

 
PD, Delrio: "Mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente"

PD, Delrio: "Mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 PD, Delrio mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania. "Bisogna mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente". Queste le parole di Delrio. AltrimondiNews Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
26 anni dopo via D'Amelio, Palermo ricorda Borsellino

26 anni dopo via D'Amelio, Palermo ricorda Borsellino

Palermo (askanews) - Ventisei anni dopo Palermo si è ritrovata ancora una volta in via D'Amelio per ricordare il giudice Paolo Borsellino e gli agenti della sua scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Sul palco allestito davanti all'albero che ricorda la strage di Via D'Amelio del 19 luglio 1992, sono saliti in tanti per testimoniare il ...

 
Quelli dei Massive Attack

Umbria Jazz 2018

Quelli dei Massive Attack

La lunga notte dei Massive Attack all'Arena Santa Giuliana per Umbria Jazz fra tanta musica, effetti speciali e un'abbondante pioggia che non ha fermato entusiasmo e note ... ...

17.07.2018

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

Umbria Jazz

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

L'acquazzone che si è abbattuto per qualche minuto sull'arena Santa Giuliana di Perugia non ha scoraggiato assolutamente il popolo di Umbria Jazz e l'attesissimo concerto ...

17.07.2018

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Il festival

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Poco dopo le 22 la luna si oscura e nubi nere scatenano un acquazzone sul popolo dei Massive Attack, all'arena Santa Giuliana. Hanno partecipato in tanti, sia sulle gradinate ...

16.07.2018