Consiglio, passa tra le polemiche la variazione al bilancio di previsione

Consiglio, passa tra le polemiche la variazione al bilancio di previsione

Approvate a maggioranza la variazione al bilancio previsionale e la salvaguardia degli equilibri. Voto unanime della coalizione di governo nonostante qualche voce critica dall'interno della maggioranza. A favore anche Di Bacco dal Gruppo misto

27.09.2012 - 19:32

0

Sono state approvate oggi in consiglio comunale la variazione al bilancio di previsione e la salvaguardia degli equilibri. A votare a favore la maggioranza anche se si sono fatte sentire le voci critiche di Michele Sarli (Pd) sul mancato coinvolgimento dei consiglieri nelle scelte e di Aldo Cacciamani (Fds) e Stefano Ceccarelli (Sel) che hanno dato un'ultima possibilità al governo Guerrini e sono tornati a chiedere una verifica di maggioranza. Molto critiche le opposizioni che hanno accusato il governo della città di non esssere lungimirante e di gravare sulle tasche dei cittadini. L'assessore Alessandro Brunetti ha invece difeso quanto fatto parlando di tagli certosini che hanno dovuto riparare a scelte delle amministrazioni passate "Non abbiamo ereditato alcun buco di bilancio, ma decisioni prese in passato si sono rivelate dei veri e propri boomerang". Il sindaco Diego Guerrini ha affermato l'amminsitrazione comunale ha dovuto affettuare alcune scelte come l'innalzamento della Tarsu al 17% per garantire i servizi e che la politica del Comune non è quella di fare cassa sulle spalle dei cittadini ma attuare il principio che chi più ha più paga. A votare a favore anche Pasquale Di Bacco dal Gruppo Misto, mentre Nicola Aloia (sempre Gruppo misto) si è astenuto.

Anna Maria Minelli

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella
Il senatore di Forza Italia

Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella

aurizio Gasparri, senatore responsabile degli enti locali per Forza Italia, ieri era in tour elettorale in Umbria, ed è venuto al gruppo Corriere scambiando qualche opinione su quel che sta accadendo nella capitale, con il tentativo di formare il governo (che gli azzurri avverseranno) impantanato sulla nomina di Paolo Savona all'Economia. Sorride Gasparri “per l'ironia del momento politico”. E ...

 
Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

San Pietroburgo, (askanews) - L'edizione 2018 del Forum di San Pietroburgo ha dimostrato che il business e le aziende sono sempre più insofferenti nei confronti del regime di sanzioni contro la Russia: ne è convinto Antonio Fallico, presidente dell'Associazione Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia. "Questo forum ha registrato ufficialmente più di 22.000 persone che provengono da 100 paesi. ...

 
Due Mondi tra realtà e sogno

Tutte le star del festival

Due Mondi tra realtà e sogno

Il Minotauro sarà l'opera inaugurale della 61esima edizione del festival dei Due Mondi. Il testo, ispirato al libro di Durrenmatt, è reso in musica della compositrice Silvia ...

25.05.2018

I My Mine presentano il nuovo album

I My Mine

Italo disco

I My Mine presentano il nuovo album

Venerdì 25 maggio i My Mine presenteranno al Mishima di Terni il nuovo album “83-18” che rappresenta il loro ritorno sulla scena della musica elettronica. La band simbolo ...

24.05.2018

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Il film diretto e interpretato da Alberto Sordi sarà proiettato in versione restaurata al Morlacchi

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Alberto Sordi in Fumo di Londra è Dante Fontana, antiquario con il negozio in corso Vannucci, a pochi passa da piazza IV Novembre. Era il 1966 e Sordi, per la prima volta ...

23.05.2018