Assessorato a Merli, ci siamo

Assessorato a Merli, ci siamo

L'ex esponente dei Democratici dovrebbe occuparsi del bilancio. Oggi intanto consiglio comunale. Al centro le variazioni di bilancio 

27.09.2012 - 10:33

0

Ormai è fatta: Giuseppe Merli – come da noi anticipato già da tempo – sarà il sesto assessore della giunta Guerrini. La delega? Quasi certamente il bilancio. L’attuale assessore competente Brunetti infatti vorrebbe alleggerire le sue mansioni, con il sindaco orientato a designare “una figura di alta professionalità e competenza”.

Il “parto” di Merli , ex componente dell’area interna al Pd dei Democratici, che sarà presentato non più tardi di sabato, è stato piuttosto travagliato: la sua candidatura era emersa per cercare di ricompattare il partito, ma ha finito per sortire l’effetto contrario. I Democratici – furiosi per come è stata gestita la vicenda (“prima si deve cambiare il modo di fare politica, poi si nominano gli assessori”, è la loro tesi) – si sono smarcati dallo stesso Merli, che di fatto si è ritrovato candidato dai “guerriniani”. Nelle settimane successive la situazione (nonostante riunioni varie e direzioni politiche con rose di 11 nomi) non si è modificata di un granché, tanto che Merli è rimasto sempre il candidato numero uno alla poltrona di assessore.
Dopo la sua nomina inizierà il promesso confronto con tutte le forze del centrosinistra, anche se non è da escludere un ulteriore allargamento della squadra di giunta. L’ipotesi più accreditata per l’eventuale designazione di un settimo assessore (con delega ai lavori pubblici) sembrerebbe quella di Adamo Minelli.

Intanto oggi è previsto il consiglio comunale, nel corso del quale verranno discusse le variazioni al bilancio: i “ritocchi” riguarderanno in primis la discarica di Colognola.

 Roberto Minelli

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella
Il senatore di Forza Italia

Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella

aurizio Gasparri, senatore responsabile degli enti locali per Forza Italia, ieri era in tour elettorale in Umbria, ed è venuto al gruppo Corriere scambiando qualche opinione su quel che sta accadendo nella capitale, con il tentativo di formare il governo (che gli azzurri avverseranno) impantanato sulla nomina di Paolo Savona all'Economia. Sorride Gasparri “per l'ironia del momento politico”. E ...

 
Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

San Pietroburgo, (askanews) - L'edizione 2018 del Forum di San Pietroburgo ha dimostrato che il business e le aziende sono sempre più insofferenti nei confronti del regime di sanzioni contro la Russia: ne è convinto Antonio Fallico, presidente dell'Associazione Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia. "Questo forum ha registrato ufficialmente più di 22.000 persone che provengono da 100 paesi. ...

 
Due Mondi tra realtà e sogno

Tutte le star del festival

Due Mondi tra realtà e sogno

Il Minotauro sarà l'opera inaugurale della 61esima edizione del festival dei Due Mondi. Il testo, ispirato al libro di Durrenmatt, è reso in musica della compositrice Silvia ...

25.05.2018

I My Mine presentano il nuovo album

I My Mine

Italo disco

I My Mine presentano il nuovo album

Venerdì 25 maggio i My Mine presenteranno al Mishima di Terni il nuovo album “83-18” che rappresenta il loro ritorno sulla scena della musica elettronica. La band simbolo ...

24.05.2018

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Il film diretto e interpretato da Alberto Sordi sarà proiettato in versione restaurata al Morlacchi

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Alberto Sordi in Fumo di Londra è Dante Fontana, antiquario con il negozio in corso Vannucci, a pochi passa da piazza IV Novembre. Era il 1966 e Sordi, per la prima volta ...

23.05.2018