Studio funzionale, candidatura Perugiassisi 2019: scatta l'esposto alla Procura e alla Corte dei conti

Studio funzionale, candidatura Perugiassisi 2019: scatta l'esposto alla Procura e alla Corte dei conti

Il centrodestra comunale: "Perché l'appalto senza gara? E le consulenze esterne?"

24.07.2013 - 08:38

0

Bufera su Perugiassisi 2019. O meglio, sullo “Studio funzionale e di supporto alla candidatura a Capitale europea della cultura 2019”. E tutto finisce dritto alla Corte dei Conti e alla procura della Repubblica. A impacchettarlo e consegnarlo il centrodestra di Perugia. L’opposizione comunale, per capirsi.
Il tutto condito da una serie di domande. In ordine, i dubbi della minoranza sono questi: un appalto assegnato direttamente invece che con gara pubblica? Poche pagine di relazione al costo di 35 mila euro? Date degli atti amministrativi incongruenti? Consulenze esterne affidate senza ricognizione sulle professionalità esistenti in Comune?
I quesiti, sollevati in Commissione Controllo e Garanzia di Palazzo dei Priori, non trovano sponde utili in maggioranza. Così, scrivono dal centrodestra, dopo il voto in consiglio comunale sulle risultanze dei lavori della commissione, i capigruppo di opposizione Emanuele Prisco (FdI), Pino Sbrenna, Rocco Valentino (Pdl), Mauro Cozzari (Udc), Teresa Bellezza (Perugia di Tutti) e Giorgio Corrado (Misto) hanno deciso di mandare le carte alla procura della Repubblica e a quella della Corte dei Conti.
“Vogliamo difendere con forza la candidatura di Perugia e rispetto ai molti dubbi emersi durante i lavori della Commissione – sottolineano dall’opposizione – abbiamo ritenuto di fare il nostro dovere comunicando questi fatti agli organi giudiziari per le valutazioni del caso”. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Recupero eccedenze alimentari: accordo Kfc - Banco Alimentare

Recupero eccedenze alimentari: accordo Kfc - Banco Alimentare

Milano, 19 ott. (askanews) - Con KFC - Kentucky Fried Chicken - prende il via per la prima volta in Italia un programma per il recupero delle eccedenze alimentari da un fast food. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con il Banco Alimentare e vede coinvolto il ristorante KFC di Arese, all'interno del mall "il Centro", e presto vedrà partecipare anche il ristorante KFC all'interno del ...

 
Catalogna, la protesta dei bancomat: indipendentisti al ritiro

Catalogna, la protesta dei bancomat: indipendentisti al ritiro

Catalogna, (askanews) - Ritirate, ritirate il vostro denaro dalle banche che hanno lasciato la Catalogna: l'appello dei gruppi indipendentisti vede tanti catalani aderire alla protesta dei bancomat. Qualcuno sceglie la cifra simbolica di 155 euro, in riferimento all'articolo 155 della Costituzione spagnola, che Madrid intende applicare per revocare lo status di autonomia alla Catalogna. Altri ...

 
Obama e Bush improbabili "alleati" nella carica contro Trump

Obama e Bush improbabili "alleati" nella carica contro Trump

Richmond, (askanews) - Gli ex presidenti americani contro Donald Trump. A cominciare da Barack Obama, tornato in campagna elettorale per il suo primo comizio da quando ha lasciato la Casa Bianca. L'occasione che ha richiamato i fan osannanti è la campagna per Ralph Northam, democratico candidato governatore della Virginia. Ma a Richmond, Obama ha lanciato un attacco tutt'altro che velato all'uomo ...

 
Lounge Global Blue a Roma: un successo, nel 2018 una quarta città

Lounge Global Blue a Roma: un successo, nel 2018 una quarta città

Roma, (askanews) - A dieci mesi dall'apertura a Roma della Lounge in piazza di Spagna, Global Blue - big mondiale del Tax Free Shopping - traccia un bilancio della sua attività nella Capitale. A farlo è Stefano Rizzi, Country Manager Global Blue Italia. "Siamo assolutamente soddisfatti. È stato un bellissimo progetto, che si è concretizzato dieci mesi fa e i risultati sono ottimi. Si va a ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

"Il collegio 2"

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano, il quindicenne ternano che ha partecipato al reality di Raidue "Il collegio 2". Il ragazzo è arrivato all'ultima puntata, ma ...

18.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017