Studio funzionale, candidatura Perugiassisi 2019: scatta l'esposto alla Procura e alla Corte dei conti

Studio funzionale, candidatura Perugiassisi 2019: scatta l'esposto alla Procura e alla Corte dei conti

Il centrodestra comunale: "Perché l'appalto senza gara? E le consulenze esterne?"

24.07.2013 - 08:38

0

Bufera su Perugiassisi 2019. O meglio, sullo “Studio funzionale e di supporto alla candidatura a Capitale europea della cultura 2019”. E tutto finisce dritto alla Corte dei Conti e alla procura della Repubblica. A impacchettarlo e consegnarlo il centrodestra di Perugia. L’opposizione comunale, per capirsi.
Il tutto condito da una serie di domande. In ordine, i dubbi della minoranza sono questi: un appalto assegnato direttamente invece che con gara pubblica? Poche pagine di relazione al costo di 35 mila euro? Date degli atti amministrativi incongruenti? Consulenze esterne affidate senza ricognizione sulle professionalità esistenti in Comune?
I quesiti, sollevati in Commissione Controllo e Garanzia di Palazzo dei Priori, non trovano sponde utili in maggioranza. Così, scrivono dal centrodestra, dopo il voto in consiglio comunale sulle risultanze dei lavori della commissione, i capigruppo di opposizione Emanuele Prisco (FdI), Pino Sbrenna, Rocco Valentino (Pdl), Mauro Cozzari (Udc), Teresa Bellezza (Perugia di Tutti) e Giorgio Corrado (Misto) hanno deciso di mandare le carte alla procura della Repubblica e a quella della Corte dei Conti.
“Vogliamo difendere con forza la candidatura di Perugia e rispetto ai molti dubbi emersi durante i lavori della Commissione – sottolineano dall’opposizione – abbiamo ritenuto di fare il nostro dovere comunicando questi fatti agli organi giudiziari per le valutazioni del caso”. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Canada, in centinaia davanti al Parlamento Ottawa a fumare canne

Canada, in centinaia davanti al Parlamento Ottawa a fumare canne

Ottawa (askanews) - Il 20 aprile si è celebrato in tutto il mondo il Cannabis Day, la Giornata mondiale della canna. Ma in Canada le celebrazioni hanno avuto un sapore speciale. Il premier Justin Trudeau ha promesso in campagna elettorale la legalizzazione della marijuana a scopo ricreativo. E la legge dovrebbe essere discussa questa estate. Nell'attesa, davanti al Parlamento di Ottawa, centinaia ...

 
Kim Jong Un annuncia fine dei test nucleari Corea del Nord

Kim Jong Un annuncia fine dei test nucleari Corea del Nord

Seoul (askanews) - La Corea del Nord ha preso una decisione storica, annunciando la fine dei test nucleari e dei test con missili intercontinentali, oltre che la chiusura del suo sito per i test atomici. "A partire dal 21 aprile, la Corea del Nord interromperà i suoi test nucleari e il lancio di missili balistici intercontinentali", ha dichiarato il leader nordcoreano Kim Jong Un, che ha ...

 
Nicaragua, almeno 10 morti in proteste contro riforma pensioni

Nicaragua, almeno 10 morti in proteste contro riforma pensioni

Managua (Nicaragua), 21 apr. (askanews) - Almeno dieci persone sono state uccise in Nicaragua nelle violente manifestazioni contro la riforma delle pensioni. Lo ha annunciato la vice presidente, Rosario Murillo. "Almeno dieci persone sono morte" durante queste manifestazioni giovedì e venerdì che ha definito "scontri" organizzati da individui che cercano di "rompere la pace e l'armonia". Murillo ...

 
Spreco alimentare genera 8% delle emissioni globali di gas serra

Spreco alimentare genera 8% delle emissioni globali di gas serra

Milano (askanews) - La lotta allo spreco alimentare ha cifre impressionanti a livello mondiale. Costituisce uno dei più grandi paradossi della società contemporanea. Eppure nonostante le dimensioni, non sempre c'è consapevolezza del problema. Quello che occorre è una nuova cultura rispetto alla produzione e al consumo di cibo, a tutte le latitudini del Pianeta. E in occasione della Giornata ...

 
Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

L'intervista

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

Paolo Fresu e Giovanni Sollima, sardo il primo, siciliano l’altro. Due musicisti eclettici e virtuosi che su sollecitazione dell’Orchestra da camera di Perugia hanno ...

18.04.2018