Gubbio, terremoto sul nuovo assessore: la reggenza del Pd scarica il sindaco Guerrini

Gubbio, terremoto sul nuovo assessore: la reggenza del Pd scarica il sindaco Guerrini

La scelta del primo cittadino criticata da Cambiotti e Scavizzi: “Abbiamo già comunicato le nostre dimissioni”

22.05.2013 - 12:21

0

La reggenza del Pd critica il sindaco Diego Guerrini per il metodo utilizzato nella scelta del nuovo assessore Virna Venerucci a grandi opere, urbanistica ed energie rinnovabili. A parlare sono i due reggenti dimissionari del Pd Giuliano Cambiotti e Lorenzo Scavizzi che proprio insieme alla Venerucci hanno guidato il partito nel periodo delle elezioni politiche.

Doppie dimmissioni In una nota affermano: "In totale rispetto del mandato dell’Unione Comunale che ci assegnava il compito di traghettare il partito fino alle elezioni e successivamente rimettere il nostro mandato a favore di un segretario eletto, abbiamo già comunicato le nostre dimissioni. Convocheremo la prossima settimana l’unione comunale per l’elezione del segretario. Segretario che dovrà essere, citando il documento approvato all’unanimità dall’organismo del partito ‘espressione di una discontinuità nei metodi’ e avrebbe dovuto ‘coinvolgendo tutte le espressioni e le sensibilità politiche del partito’ promuovere un più forte ruolo del Pd nel rilancio programmatico dell’amministrazione della città’. Purtroppo la scelta del sindaco di nominare il nuovo assessore con un metodo alquanto discutibile, in continuo disprezzo dei percorsi democratici fissati nel nostro partito, sta mettendo in discussione questo percorso unitario faticosamente ricostruito".

Il cambio di rotta "Non essendoci stato nessun passaggio all’interno del nostro partito su giunta o altre questioni amministrative, crediamo sia necessario ristabilire prima possibile nuovi percorsi, democratici, trasparenti e coerenti, questo per non aggravare ulteriormente il distacco che si percepisce tra istituzioni e cittadini, diventato ormai intollerabile".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"
VIDEO

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

Barcellona (askanews) 18 agosto 2017 - Quella delle feste rionali estive è una delle tradizioni più sentite di Barcellona, ed è stata travolta dall'attentato della Rambla, come tutta la vita della metropoli catalana. Nel quartiere di Gràcia quest'anno si celebra il 200mo anniversario delle "Festes" più antiche e scenografiche della città, che durano un'intera settimana e cominciano a Ferragosto. ...

 
Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli
IL VIDEO

Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Milano (askanews) 19 agosto 2017 - "Ci stiamo concentrando sulla zona del Duomo, della Galleria Vittorio Emanuele II e delle zone più visitate in questo momento, e stiamo facendo una verifica per rafforzare il posizionamento dei 'new jersey' in Darsena e sui Navigli". A Milano spuntano nuove barriere di cemento armato antiterrorismo per impedire l'accesso ai veicoli nelle zone pedonali più ...

 
I musulmani di Barcellona: "Ora noi soffriamo due volte"
IL VIDEO

I musulmani di Barcellona: "Ora noi soffriamo due volte"

Barcellona (askanews) - A nemmeno un chilometro dalla grande Rambla di Barcellona c'è un'altra Rambla, quella del Raval. Ma è una Rambla molto diversa: questo è il quartiere più "multietnico" di Barcellona e quello con la più alta concentrazione di musulmani del centro storico, con ben cinque piccole moschee. L'attacco sulla Rambla rivendicato dallo Stato islamico suscita sgomento, rabbia e ...

 
Alla Darsena il Duo Bucolico

Notte in pista

Alla Darsena il Duo Bucolico

Sabato, 19 agosto, sarà il caso di muoversi verso il Lago Trasimeno, come di consueto. Alla Darsena si fa sul serio: sul palco del locale di Castiglione del Lago si esibirà ...

18.08.2017

Ancora un disco "tiratissimo" per Olden

Novità discografiche

Ancora un disco "tiratissimo" per Olden

Ci sono voluti quasi tre mesi per metterci a parlare di questo disco, perché d’estate le cose da raccontare in provincia son tante. Ma finalmente eccoci qua, a dirvi che il ...

18.08.2017

Un direttore per il Teatro Stabile dell'Umbria

Il toto nome

Un direttore per il Teatro Stabile dell'Umbria

Il suo nome, Franco Ruggieri, (scritto subito sotto il logo del Teatro Stabile), è sparito dal depliant con il programma della Stagione di prosa 2017-2018 del teatro ...

18.08.2017