San Pietro a pagamento

Il chiostro di San Pietro

Perugia

San Pietro a pagamento

14.11.2017 - 11:12

0

C’è sempre una prima volta. Ed è toccato proprio a San Pietro diventare la prima chiesa a Perugia nella quale, per entrare, il visitatore dovrà pagare un biglietto d’ingresso. Cinque euro per ogni singola persona, tre euro per le gite. Ovviamente il fedele che frequenta la messa e i vari riti religiosi continuerà ad entrare gratuitamente. Tutti gli introiti serviranno per le opere di manutenzione degli edifici dell’antico complesso monumentale e delle opere d’arte contenute. L’accordo è stato siglato tra la Fondazione Istruzione Agraria e i monaci benedettini.
La basilica di San Pietro sarà così uno dei 75 edifici ecclesiastici italiani su un totale di 64.431 che da qualche anno richiedono un ticket d’ingresso. In Umbria la pratica è stata finora adottata a Orvieto dove all’interno del Duomo per visitare la cappella Signorelli si pagano tre euro. Un altro recente caso riguarda la Chiesa di Sant'Eufemia a Spoleto, diventata pe i più la Chiesa di Don Matteo. Qui si paga un euro
La posizione della Cei riguardo questa pratica è chiara: la specifica disposizione pubblicata nel 2012 dal consiglio permanente della Cei “riafferma il principio dell’apertura gratuita delle chiese, come luoghi dedicati primariamente alla preghiera comunitaria e personale”, regola da “applicarsi anche alle chiese di grande rilevanza storico-artistica, interessate da flussi turistici notevoli”. Pur ammettendo la possibilità di un ticket “per la visita a parti del complesso chiaramente distinte”, in linea di principio “è da escludersi che l’accesso alle chiese aperte al culto sia condizionato al pagamento di un biglietto di ingresso. Ciò vale sia per le chiese di proprietà di enti ecclesiastici che per quelle dello Stato, di altri enti pubblici e di soggetti privati”.
Al di là delle polemiche e delle diverse angolazioni che assume il problema, il complesso monumentale di San Pietro di Perugia val bene un biglietto d’ingresso per visitare i tre chiostri che conducono all’orto botanico e all’orto medievale, alla Galleria Tesori d’Arte, alla biblioteca e all’archivio, dove sono custoditi libri, codici e manoscritti antichi.
Insomma c'è davvero così tanto da vedere che spesso non si ha neppure consapevolezza. In quest’ottica era stato siglato un paio di anni fa un accordo sul progetto “Polo Museale Umbria” diretto a valorizzare il patrimonio in questione.
L’intesa era stata stretta tra la Fondazione stessa, il Centro di ateneo musei scientifici (Cams), l’Ufficio Scolastico Regionale per l’Umbria e il Coordinamento Oratori della Conferenza Episcopale Umbra. Destinatari gli studenti. 

Sabrina Busiri Vici

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Ratko Mladic condannato all'ergastolo dal tribunale dell'Aia

Ratko Mladic condannato all'ergastolo dal tribunale dell'Aia

L'Aia (askanews) - Il Tribunale penale internazionale dell'Aia ha condannato in primo grado all'ergastolo Ratko Mladic, l'ex capo militare serbo bosniaco soprannominato il "Macellaio dei Balcani". Mladic è stato riconosciuto colpevole di genocidio, crimini di guerra e crimini contro l'umanità per il conflitto in Bosnia del 1992-1995. Prima della lettura della sentenza, l'ex capo militare dei ...

 
L'idolo millennial Beatrice Vendramin si racconta in un libro

L'idolo millennial Beatrice Vendramin si racconta in un libro

Milano (askanews) - La bella e grintosa Beatrice Vendramin non ha ancora 18 anni ma è già una star. Idolo dei Millennials con oltre 700mila follower su Instagram, è stata Emma la protagonista della serie Disney Alex&Co e ora ha deciso di rendere pubblico il suo diario trasformandolo in un libro "I piedi per terra, la testa nel cielo". "Ho voluto raccontare semplicemente quello che ho fatto fino ...

 
Renzi: spero che Berlusconi sia candidabile, vorrei sfidare lui

Renzi: spero che Berlusconi sia candidabile, vorrei sfidare lui

Roma, (askanews) - "Mi piacerebbe sfidare Berlusconi, spero venga messo nelle condizioni di fare la campagna elettorale". Così il segretario del Pd Matteo Renzi, parlando in treno con i giornalisti. "Ora siamo nella fase della costruzione delle coalizioni. Da qui alle prossime settimane si dovranno chiudere le squadre che giocano la partita e io sono, come tutti noi a parte Giachetti, molto grati ...

 
Ritrovati a Berlino un centinaio di effetti personali di Lennon

Ritrovati a Berlino un centinaio di effetti personali di Lennon

Berlino, (askanews) - Diari, portasigarette, lettere e occhiali sono alcuni dei numerosi oggetti appartenenti a John Lennon, circa un centinaio, che sono stati ritrovati a Berlino, dopo essere stati rubati, presumibilmente, dall'autista di Yoko Ono nel 2006. Il sospettato ha anche scontato due mesi in carcere nel 2007 negli Stati Uniti per aver tentato di ricattare la vedova di Lennon. "Stiamo ...

 
Melissa e Cyrille, musica al femminile

Jazz Club Perugia

Melissa e Cyrille, musica al femminile

Melissa Aldana e Cyrille Aimée saranno concerti al femminile al Jazz Club Perugia. La sassofonista cilena, con il suo quartetto, suonerà nella Sala Raffaello dell’hotel ...

21.11.2017

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

L'esclusiva di "Chi"

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

Fabrizio Frizzi passeggia con accanto la moglie Carlotta e la figlia Stella. Ecco le prime foto pubblicate in esclusiva dal settimanale "Chi" dopo l'ischemia che ha colpito ...

21.11.2017

Don Matteo tra scene natalizie e cena col cast

Spoleto

Don Matteo tra scene natalizie e cena col cast

E’ gia atmosfera natalizia a Spoleto grazie a Don Matteo. Tra luminarie, giochi di luce e una grande slitta che ha fatto capolino lunedì 20 novembre in corso Garibaldi dove ...

20.11.2017