Aggressioni a medici e infermieri: quasi duecento casi alla Usl Umbria 1

UMBRIA

Aggressioni a medici e infermieri: quasi duecento casi alla Usl Umbria 1

26.02.2015 - 16:38

0

Aggressioni agli operatori sanitari della Usl Umbia 1 in ambiente di lavoro: 185 i casi rilevati dal 1999 a oggi: 13 casi nel 2014, ma l'azienda ritiene siano sottostimati "in quanto tale tipo di infortunio, che solo raramente determina un'assenza dal lavoro, spesso non viene denunciato". Le vittime delle aggressioni sono per lo più infermieri (143) seguiti dai medici (14), Operatori Socio Sanitari (12), Operatori Tecnici Addetti (5) e altri operatori della sanità (11).

La prevenzione delle aggressioni agli operatori sanitari in ambiente di lavoro è stato uno dei principali temi sui quali la direzione aziendale della USL Umbria 1, i rappresentanti dei lavoratori e i soggetti che si occupano di sicurezza sul lavoro si sono confrontati nel corso dell’ultima riunione di prevenzione e protezione dai rischi in cui annualmente si analizzano le attività mirate alla tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori.

“Quest’anno particolare attenzione è stata riservata alla prevenzione delle aggressioni agli operatori sanitari in ambiente di lavoro - spiega il direttore generale Giuseppe Legato - un fenomeno particolarmente esasperato negli ultimi tempi, anche a causa della conflittualità sociale in tempi di crisi, e che mette in luce la necessità di intervenire al fine di migliorare gli aspetti non soltanto informativi ma anche relazionali e comunicativi tra operatori sanitari e utenti, oltre che il comfort delle strutture e degli spazi in quei servizi che sono più spesso teatro di aggressioni: Pronto Soccorso, Residenze Protette per anziani, strutture per malati psichiatrici, ecc.”.

Così, in linea con la Raccomandazione del Ministero della Salute, l'Azienda ha illustrato un programma di interventi che prevede un sistema di rilevazione ed analisi diretta del fenomeno, una formazione specifica sulla comunicazione al paziente e ai familiari e un programma di elaborazione di informazioni per gestire in modo adeguato le relazioni tra operatori e pazienti/parenti, al fine di evitare alterchi nel corso delle attività assistenziali, che ledono dal punto di vista psicologico gli operatori e intaccano il senso di fiducia e di appartenenza della popolazione nei confronti del Servizio Sanitario Nazionale.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Alessia Marcuzzi aspirante modella?

Alessia Marcuzzi aspirante modella?

Alessia Marcuzzi aspirante modella? Sì, ma solo per scherzo. La presentatrice ha postato su Instagram un video mentre sfila con disinvoltura in un corridoio. Vestita di nero, tra un ammiccamento e una giravolta, si atteggia come una top model ancheggiando a ritmo di musica. Una simpatica gag per provocare un amico: "Io proprio non capisco perché il mio amico Carlo Mengucci non mi abbia fatto fare ...

 
Uragano Maria "potenzialmente catastrofico" sui Caraibi francesi

Uragano Maria "potenzialmente catastrofico" sui Caraibi francesi

Santo Domingo (askanews) - L'uragano Maria imperversa nel Mar dei Caraibi ed è risalito a categoria 5, che significa una violenza "potenzialmente catastrofica": dopo aver quasi risparmiato la Martinica (francese) si è abbattuto sulla Dominica e ora ha iniziato a colpire la Guadalupa, dove le autorità hanno invitato gli abitanti a mettersi al riparo. Poi raggiungerà Montserrat, territorio ...

 
Arriva in teatro "Musica Ribelle - La forza dell'amore"

Arriva in teatro "Musica Ribelle - La forza dell'amore"

Milano (askanews) - Due generazioni a confronto unite dalla passione per la musica e dal bisogno di affermare la propria identità. Debutta al Teatro Nuovo di Milano dal 29 settembre 2017 "Musica Ribelle- La forza dell'amore", opera dalla netta matrice rock che nasce come percorso ideativo e creativo intorno ad una scelta precisa: scrivere e realizzare uno spettacolo sulla musica, la testimonianza ...

 
Spazio, l'augurio di buon anno scolastico di Nespoli dall'Iss

Spazio, l'augurio di buon anno scolastico di Nespoli dall'Iss

Milano (askanews) - In occasione dell'inaugurazione del nuovo anno scolastico, l'astronauta italiano dell'Esa, Paolo Nespoli, in orbita sulla Stazione spaziale internazionale per la missione "Vita" dell'Asi, ha voluto rivolgere un augurio e un in bocca al lupo a tutti gli studenti e i docenti italiani. "Coltivare le mie passioni con attenzione, dedizione e coscienza è quello che mi ha portato a ...

 
Don Matteo, giorno sul set per Carlo Conti

Spoleto

Don Matteo, giorno sul set per Carlo Conti

Carlo Conti, popolare conduttore televisivo di Rai Uno, è arrivato nella tarda mattina di lunedì 18 settembre a Spoleto per partecipare a una giornata di riprese della ...

18.09.2017

Momento d'oro per J-Ax: dopo duo con Fedez torno a fare solista

IL VIDEO

Momento d'oro per J-Ax: dopo duo con Fedez torno a fare solista

Milano (askanews) - Molto più di un successo legato a un tormentone estivo. Per J-Ax è un momento d'oro, "Senza pagare", singolo tratto dall'album in coppia con Fedex ...

13.09.2017

Partenza sprint con Umbria Sport Events

TerniOn 2017

Partenza sprint con Umbria Sport Events

TerniOn Festival si appresta a vivere la prima serata della quattro giorni di eventi che animeranno il centro della città. È quella di giovedì 14 settembre, denominata Umbria ...

12.09.2017