Cento rintocchi per cento anni di guerra: tutti in Marcia per la pace

(Foto Belfiore)

PERUGIA

Cento rintocchi per cento anni di guerra: tutti in Marcia per la pace

19.10.2014 - 21:35

0

Cento rintocchi per cento anni di guerra. Così le migliaia di viandanti della Marcia della pace hanno atteso la partenza, davanti a un mare di nebbia distesa sotto San Pietro.

I colori arcobaleno hanno ascoltato le parole di Flavio Lotti, coordinatore della Tavola della pace, che ha ricordato i morti in Siria e in Palestina, i morti di Ebola, i bambini e le bambine "che non siamo riuscito a salvare. Venti marce non sono bastate, e forse altre venti non basteranno".

La voce si rompe dalla commozione. Sara Rossi, giovanissima, legge il messaggio del presidente della Repubblica. Viene ricordata la lettera di un istituto del parmense, la buona scuola. Il sindaco di Perugia Andrea Romizi ricorda il mezzo secolo dell'invenzione di Capitini, trascendenza e tolleranza (GUARDA IL VIDEO DELL'INTERVISTA AL PRIMO CITTADINO). "Che la pace sia con voi" è il saluto di Zaira, rappresentante dei giovani musulmani di Perugia, che ha condannato ogni terrorismo, a partire da quello islamico che uccide i valori di quella religione. Il rappresentante di un istituto comprensoriale di Senigallia e il saluto di Pierpaolo Tanzi, del consiglio dei ragazzi di Varano, nel parmense, ha dato il via alla marcia verso Assisi.

A lanciare il suo messaggio di pace anche don Ciotti: "Dobbiamo cambiare le nostre coscienze" (GUARDA IL VIDEO).
"Non è bello ciò che è bellico ma è bello ciò che è pace", lo slogan di Libera. "Non esiste una via per la pace, la pace è la via", è il cartellone delle delegazioni dal mondo. "Pace, cultura scuola sicurezza". E quasi a chiudere "Nonviolenza" a lettere cubitali, il volto stampato del mahatma. Non mancano striscioni contro Israele e un "fuori l'Italia dalla Nato".
 
"O uomini abbiamo fatto di voi popoli liberi affinché vi conosceste a vicenda", campeggia in un lungo manifesto portato da ragazze col velo a parafrasare il passo biblico. "Camminando insieme costruiamo ponti di legalità e pace" dal gruppo di Reggio Calabria. Queste e molte altre le scritte alla marcia, in un mare denso di bandiere arcobaleno. Assenti le bandiere dei partiti, meno folte del solito quelle delle sigle sindacali.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Un murales di Lionel Messi fatto con 2.000 figurine sul calcio

Un murales di Lionel Messi fatto con 2.000 figurine sul calcio

Buenos Aires, (askanews) - Per la gioia dei tifosi argentini l'opera, realizzata da un artista che si fa chiamare Max, con la collaborazione di fumettisti, grafici e illustratori e voluta da Marcelo Panozzo, segretario ai Beni Culturali del ministero della Cultura argentino, è stata esposta al Museo Casa Rosada di Buenos Aires, dove resterà fino al 29 luglio. Per mettere insieme il volto del ...

 
Donne e Futuro, il mentoring per eccellenza femminile e crescita

Donne e Futuro, il mentoring per eccellenza femminile e crescita

Roma, (askanews) - Un'onda rosa che si diffonde in Italia e nel mondo per aiutare le giovani donne che per il loro talento meritano un inserimento rapido nel mondo del lavoro, attraverso borse di studio e un percorso di tutoraggio e mentoring da parte di altre donne che già sono protagoniste nelle imprese e nelle istituzioni. È il Progetto Donne e Futuro, che da oltre 10 anni promuove le ...

 
Altro

Liberato dalla gabbia, l'orso è salvo

Chiuso in una minuscola gabbia in uno zoo in Armenia per anni. Privato della sua libertà. Commuove questo video diffuso da International Animal Rescue. L'animale è stato poi trasportato in un centro di recupero dove verrà curato, riabilitato e successivamente rilasciato nel suo habitat naturale.

 
McLaren 570 GT: supersportiva di razza senza rinunciare a comfort

McLaren 570 GT: supersportiva di razza senza rinunciare a comfort

Milano (askanews) - "Oggi abbiamo l'occasione di provare la McLaren 570 GT dove Gt sta per granturismo e infatti uno dei modelli più da viaggio e da turismo che propone la casa di Woking". Le differenze rispetto alla 570S da cui deriva sono minime: le taratura delle sopensioni è più morbida e la carrozzeria più snella e pulita, con poche appendici aerodinamiche, uno spoiler posteriore appena ...

 
Quattro ristoranti, in onda la puntata girata in Umbria

Televisione

Quattro ristoranti, in onda la puntata girata in Umbria

Con l’estate alle porte - da giovedì 21 giugno alle ore 21.15 su Sky Uno hd – arrivano le nuove puntate inedite di Alessandro Borghese 4 Ristoranti, la produzione originale ...

19.06.2018

Gli studenti dell'IID si ispirano al simbolismo delle stagioni

Sfilata di moda in sala Podiani

Gli studenti dell'IID si ispirano al simbolismo delle stagioni

Il 22 giugno alle 18.30 la Galleria Nazionale dell’Umbria accoglierà in sala Podiani la sfilata di moda a chiusura dell’anno scolastico dell’IID, l'Istituto italiano di ...

15.06.2018

Baglioni concede il bis: condurrà anche Sanremo 2019

festival della canzone italiana

Baglioni concede il bis: condurrà anche Sanremo 2019

Dopo un lungo corteggiamento, Claudio Baglioni ha accettato l’incarico di direttore artistico del Festival di Sanremo nel 2019. "Sono molto contento - ha commentato il ...

14.06.2018