Fermato con una valigia piena di droga

Orvieto

Fermato con una valigia piena di droga

0

ORVIETO – Da Roma Tiburtina a Monaco di Baviera, è finito all'altezza del casello di Orvieto il viaggio di un 28enne nigeriano che trasportava 4,1 chili di hashish. Piazzati sul mercato, avrebbero fruttato fino a 45.000 euro. Ad intercettare il carico – nell'ambito degli intensificati controlli sui mezzi stranieri che hanno già permesso di recuperare una Bmw 1200 rubata a Napoli e trasportata verso l'Est Europa – gli agenti della polstrada, diretta dal sostituto commissario Stefano Spagnoli.

Il controllo, stavolta, ha interessato un pullman di linea tedesco con 60 passeggeri, risultato in regola. Un certo nervosismo nel corso dei controlli ha finito per tradire, invece, il trafficante che viaggiava da solo, seduto in un posto in fondo al mezzo. Alla richiesta di mostrare i documenti, il nigeriano è subito apparso insofferente. Regolare, la carta di identità esibita. Esito negativo anche dal controllo dello zaino.

Inconfondibile, l'odore proveniente dall'unica valigia rossa presente nel vano bagagli che, una volta aperta, ha confermato la presenza di quattro “panetti” da oltre un chilo l'uno, occultati da una calza elastica. Accertata l'estraneità del conducente, il pullman ha proseguito il suo viaggio verso Firenze dove ha effettuato una nuova sosta prima di Trento e Bolzano, per poi giungere a destinazione.

Il giovane, invece, è stato trattenuto per ulteriori accertamenti in caserma. Qui è emerso che era in possesso di un permesso di soggiorno valido fino al 2019 e che risiedeva da sei anni nella Capitale. Alle sue spalle, piccoli precedenti, un cambio di età dichiarata e un ricorso presentato contro l'espulsione. Per lui sono scattate le manette e il trasferimento al carcere di Terni, dove resta a disposizione dell'autorità giudiziaria. In corso le indagini sulla provenienza della sostanza stupefacente finita sotto sequestro.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio. Clamorosa rivelazione del capitano romanista". Poi, "Ilary di nuovo incinta, partito il toto-nome". E infine, "Totti sul grande schermo, sarà lui il prossimo James Bond di 007". Il capitano della Roma, in un post pubblicato sul suo profilo Facebook, legge una serie di titoli inventati e quindi commenta: "Ah regà, ma ancora credete a queste cose? Io mi sono ...

 
Alpe di Siusi, Virginia Raggi al corso di sci

Alpe di Siusi, Virginia Raggi al corso di sci

Giornata di neve ad alta quota per Virginia Raggi, in vacanza all'Alpe di Siusi, in Alto Adige. Un viaggio "prescritto dai medici dopo sette mesi di duro lavoro", si era giustificata la sindaca di Roma che ieri avrebbe dovuto riferire in Aula Giulio Cesare sulle inchieste giudiziarie che la riguardano. Virginia Raggi si è presentata di buon mattino sulle piste per frequentare un corso di sci ...

 
Cantico immortale

Teatro

Cantico immortale

Parte dal Teatro Comunale Narni, martedì 28 marzo, alle 21 la tournée umbra di Cantico, lo spettacolo di e con Giulia Zeetti, prodotto dal teatro Stabile dell’Umbria in ...

Irene Grandi all'osteria di Pierino

Foligno

Irene Grandi all'osteria di Pierino

Reduce dal concerto di Porto San Giorgio e diretta a Piombino (Livorno), sede della sua prossima tappa del tour, Irene Grandi si è fermata a Foligno per una breve pausa di relax ...