Fermato con una valigia piena di droga

Orvieto

Fermato con una valigia piena di droga

13.03.2017 - 17:33

0

ORVIETO – Da Roma Tiburtina a Monaco di Baviera, è finito all'altezza del casello di Orvieto il viaggio di un 28enne nigeriano che trasportava 4,1 chili di hashish. Piazzati sul mercato, avrebbero fruttato fino a 45.000 euro. Ad intercettare il carico – nell'ambito degli intensificati controlli sui mezzi stranieri che hanno già permesso di recuperare una Bmw 1200 rubata a Napoli e trasportata verso l'Est Europa – gli agenti della polstrada, diretta dal sostituto commissario Stefano Spagnoli.

Il controllo, stavolta, ha interessato un pullman di linea tedesco con 60 passeggeri, risultato in regola. Un certo nervosismo nel corso dei controlli ha finito per tradire, invece, il trafficante che viaggiava da solo, seduto in un posto in fondo al mezzo. Alla richiesta di mostrare i documenti, il nigeriano è subito apparso insofferente. Regolare, la carta di identità esibita. Esito negativo anche dal controllo dello zaino.

Inconfondibile, l'odore proveniente dall'unica valigia rossa presente nel vano bagagli che, una volta aperta, ha confermato la presenza di quattro “panetti” da oltre un chilo l'uno, occultati da una calza elastica. Accertata l'estraneità del conducente, il pullman ha proseguito il suo viaggio verso Firenze dove ha effettuato una nuova sosta prima di Trento e Bolzano, per poi giungere a destinazione.

Il giovane, invece, è stato trattenuto per ulteriori accertamenti in caserma. Qui è emerso che era in possesso di un permesso di soggiorno valido fino al 2019 e che risiedeva da sei anni nella Capitale. Alle sue spalle, piccoli precedenti, un cambio di età dichiarata e un ricorso presentato contro l'espulsione. Per lui sono scattate le manette e il trasferimento al carcere di Terni, dove resta a disposizione dell'autorità giudiziaria. In corso le indagini sulla provenienza della sostanza stupefacente finita sotto sequestro.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

M5s e Pd si stanno già parlando
All'ombra del 25 aprile

M5s e Pd si stanno già parlando

All'indomani del disgelo ufficiale fra M5s e Pd certificato dall'incontro fra l'esploratore-presidente della Camera, Roberto Fico e il segretario reggente del Nazareno, Maurizio Martina, già si colgono i risultati del nuovo clima instaurato. Eccone una testimonianza filmata da Perugia, dietro le quinte delle celebrazioni per il 25 aprile. Non che sia già fatto un nuovo governo con Luigi Di Maio ...

 
Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Roma, (askanews) - "Da matti l'accordo con l'Iran": così il presidente statunitense dalla Casa Bianca dove riceve il francese Emmanuel Macron. Proprio l'accordo con Teheran firmato da Barack Obama assieme alla diplomazia internazionale è uno dei temi caldi dell'incontro fra Parigi e Washington: Macron aveva per missione cercava di convincere Trump a non recedere dall'accordo, perdendo anni di ...

 
I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

quinta edizione

I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

La quinta edizione di Encuentro, in programma a Perugia e Terni dal 2 al 6 maggio, sarà quella dei grandi immaginari che si incontrano e dialogano tra loro. La letteratura in ...

24.04.2018

Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018