Fermato con una valigia piena di droga

Orvieto

Fermato con una valigia piena di droga

13.03.2017 - 17:33

0

ORVIETO – Da Roma Tiburtina a Monaco di Baviera, è finito all'altezza del casello di Orvieto il viaggio di un 28enne nigeriano che trasportava 4,1 chili di hashish. Piazzati sul mercato, avrebbero fruttato fino a 45.000 euro. Ad intercettare il carico – nell'ambito degli intensificati controlli sui mezzi stranieri che hanno già permesso di recuperare una Bmw 1200 rubata a Napoli e trasportata verso l'Est Europa – gli agenti della polstrada, diretta dal sostituto commissario Stefano Spagnoli.

Il controllo, stavolta, ha interessato un pullman di linea tedesco con 60 passeggeri, risultato in regola. Un certo nervosismo nel corso dei controlli ha finito per tradire, invece, il trafficante che viaggiava da solo, seduto in un posto in fondo al mezzo. Alla richiesta di mostrare i documenti, il nigeriano è subito apparso insofferente. Regolare, la carta di identità esibita. Esito negativo anche dal controllo dello zaino.

Inconfondibile, l'odore proveniente dall'unica valigia rossa presente nel vano bagagli che, una volta aperta, ha confermato la presenza di quattro “panetti” da oltre un chilo l'uno, occultati da una calza elastica. Accertata l'estraneità del conducente, il pullman ha proseguito il suo viaggio verso Firenze dove ha effettuato una nuova sosta prima di Trento e Bolzano, per poi giungere a destinazione.

Il giovane, invece, è stato trattenuto per ulteriori accertamenti in caserma. Qui è emerso che era in possesso di un permesso di soggiorno valido fino al 2019 e che risiedeva da sei anni nella Capitale. Alle sue spalle, piccoli precedenti, un cambio di età dichiarata e un ricorso presentato contro l'espulsione. Per lui sono scattate le manette e il trasferimento al carcere di Terni, dove resta a disposizione dell'autorità giudiziaria. In corso le indagini sulla provenienza della sostanza stupefacente finita sotto sequestro.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

May: residenti Ue in Gb non dovranno lasciare paese dopo Brexit

May: residenti Ue in Gb non dovranno lasciare paese dopo Brexit

Roma, 23 giu. (askanews) - Gli europei in Gran Bretagna non dovranno lasciare il paese. La premier britannica Theresa May ha svelato per la prima volta una parte del suo piano per la Brexit nel vertice con i suoi partner europei. "Esporremo il modo in cui i cittadini ue che vivono nel Regno Unito matengano i loro diritti nel Regno Unito", aveva anticipato May prima dell'inizio del Consiglio ...

 
Levante e Max Gazzè (ex) fidanzati nel video di "Pezzo di me"

Levante e Max Gazzè (ex) fidanzati nel video di "Pezzo di me"

Milano (askanews) - Una canzone nata nel 2010 con un titolo in inglese, "Another kiss", tenuta da allora in un cassetto per trovare oggi la sua strada in italiano e grazie alla collaborazione con Max Gazzè: si intitola "Pezzo di me" il secondo singolo di Levante estratto dall'album "Nel caos di stanze stupefacenti" uscito il 7 aprile. Il videoclip girato a Roma, nel quartiere Piccola Londra, è ...

 
Teheran: in migliaia alla manifestazione Al Quds, contro Israele

Teheran: in migliaia alla manifestazione Al Quds, contro Israele

Teheran (askanews) - Una lunga fila umana composta da miglaiai di persone per manifestare contro Israele. A Teheran è andato in scena il corteo annuale di Al Quds, la giornata di Gerusalemme, proclamata dalla leadership iraniana nel 1979. Si tiene ogni anno nell'ultimo venerdì del Ramadan, in sostegno alla causa palestinese.

 
Moda, Louis Vuitton a Parigi punta sulla cultura newyorkese

Moda, Louis Vuitton a Parigi punta sulla cultura newyorkese

Parigi (askanews) - Atmosfere e cultura newyorkese alla sfilata Moda Uomo di Louis Vuitton a Parigi. La collezione autunno inverno disegnata dallo stilista Kim Jones si ispira alla grande mela delle decadi passate, dagli anni settanta fino ai novanta. Le icone di riferimento culturali e visive sono Jean-Michel Basquiat, Keith Haring, Robert Mapplethorpe e Andy Warhol. Grande attenzione agli ...

 
Grandi nomi per il Gubbio Doc Fest

Presenti anche gli Afterhours

MUSICA E NON SOLO

Grandi nomi per il Gubbio Doc Fest

Ufficializzato il calendario del Gubbio Doc Fest. Per la musica spazio a Enrico Ruggeri e i Decibel, gli Afterhours e Fuochi sulla collina, l'evento omaggio a Ivan Graziani ...

21.06.2017

Baccini in concerto in piazza del Bacio

PERUGIA

Baccini in concerto in piazza del Bacio

E' in programma venerdi 16 giugno alle 21 in piazza del Bacio, a Perugia, "Un bacio per… Perugia",  concerto organizzato dal Lions Club Perugia Centenario e Banca Mediolanum ...

16.06.2017

Due Mondi, Ferrara confermato direttore

Spoleto

Due Mondi, Ferrara confermato direttore

La Fondazione Festival dei Due Mondi, di concerto con il Ministero dei Beni e delle attività culturali, ha confermato Giorgio Ferrara alla direzione artistica del festival di ...

15.06.2017