Fermato con una valigia piena di droga

Orvieto

Fermato con una valigia piena di droga

13.03.2017 - 17:33

0

ORVIETO – Da Roma Tiburtina a Monaco di Baviera, è finito all'altezza del casello di Orvieto il viaggio di un 28enne nigeriano che trasportava 4,1 chili di hashish. Piazzati sul mercato, avrebbero fruttato fino a 45.000 euro. Ad intercettare il carico – nell'ambito degli intensificati controlli sui mezzi stranieri che hanno già permesso di recuperare una Bmw 1200 rubata a Napoli e trasportata verso l'Est Europa – gli agenti della polstrada, diretta dal sostituto commissario Stefano Spagnoli.

Il controllo, stavolta, ha interessato un pullman di linea tedesco con 60 passeggeri, risultato in regola. Un certo nervosismo nel corso dei controlli ha finito per tradire, invece, il trafficante che viaggiava da solo, seduto in un posto in fondo al mezzo. Alla richiesta di mostrare i documenti, il nigeriano è subito apparso insofferente. Regolare, la carta di identità esibita. Esito negativo anche dal controllo dello zaino.

Inconfondibile, l'odore proveniente dall'unica valigia rossa presente nel vano bagagli che, una volta aperta, ha confermato la presenza di quattro “panetti” da oltre un chilo l'uno, occultati da una calza elastica. Accertata l'estraneità del conducente, il pullman ha proseguito il suo viaggio verso Firenze dove ha effettuato una nuova sosta prima di Trento e Bolzano, per poi giungere a destinazione.

Il giovane, invece, è stato trattenuto per ulteriori accertamenti in caserma. Qui è emerso che era in possesso di un permesso di soggiorno valido fino al 2019 e che risiedeva da sei anni nella Capitale. Alle sue spalle, piccoli precedenti, un cambio di età dichiarata e un ricorso presentato contro l'espulsione. Per lui sono scattate le manette e il trasferimento al carcere di Terni, dove resta a disposizione dell'autorità giudiziaria. In corso le indagini sulla provenienza della sostanza stupefacente finita sotto sequestro.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Palermo, bambino vittima bullismo cerca di darsi fuoco a scuola

Palermo, bambino vittima bullismo cerca di darsi fuoco a scuola

Palermo (askanews) - Stanco di subire atti di bullismo ha cercato di darsi fuoco in classe. Protagonista della vicenda è un ragazzino che frequenta la seconda media di un istituto comprensivo di Cefalù, in provincia di Palermo. Lo studente, la mattina di lunedì 11 dicembre, si è cosparso di un liquido infiammabile ed ha minacciato di darsi fuoco con un accendino, venendo fortunatamente bloccato ...

 
A Roma per la prima volta una mostra del fotografo Steve McCurry

A Roma per la prima volta una mostra del fotografo Steve McCurry

Roma, (askanews) - Un'emozionante raccolta fatta di meravigliosi scatti realizzati in ogni angolo del mondo, per la prima volta fino al 7 gennaio in mostra nel nuovo spazio di Wegil a Trastevere, a Roma: si intitola "Leggere", è la mostra del fotografo americano Steve McCurry. La personale dell'artista statunitense è stata scelta per aprire la programmazione di Wegil il nuovo hub culturale ...

 
Dallo slow food allo slow drink, il gin punta sui giovani

Dallo slow food allo slow drink, il gin punta sui giovani

Milano (askanews) - L'elogio della lentezza non più solo nel mangiare ma anche nel bere, dallo slow food si passa allo slow drink puntando a conquistare i giovani passando per il variegato mondo del cocktail. È la strategia di Star of Bombay, l'ultimo nato in casa dei produttori di gin del gruppo Martini Bacardi: un prodotto completamente rifatto con grande attenzione alla scelta degli ...

 
Super Vacanze di Natale, Ruffini celebra 35 anni di cinepanettone

Super Vacanze di Natale, Ruffini celebra 35 anni di cinepanettone

Roma (askanews) - Un successo che dura da 35 anni. I film di Natale prodotti da De Laurentiis, dal primo "Vacanze di Natale" del 1983 all'ultimo "Dio salvi la regina", hanno incassato complessivamente 400 milioni, coinvolto più di 200 attori, e sono stati girati in 50 location, da Cortina D'Ampezzo a New York. Quest'anno, per celebrare il 35esimo compleanno del cosiddetto "cinepanettone", il 14 ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

capitale in lutto

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

E' morto Lando Fiorini. Il cantante, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, è deceduto a Roma nel pomeriggio di sabato 9 dicembre dopo una lunga malattia. Le conferme sono ...

09.12.2017

Il funambolo e l'idea di Alchemika

Oltre l'esibizione

Il funambolo e l'idea di Alchemika

L’idea di riportare un equilibrista sospeso sulle teste dei perugini a un secolo da Strucinàide non è poi così nuova. Chi ha una qualche dimestichezza con la vita culturale ...

09.12.2017