Corsa all’anello storica: la vittoria assegnata ex aequo

Narni

Corsa all’anello storica: la vittoria assegnata ex aequo

03.05.2015 - 20:22

0

La corsa all’anello storica è stata vinta ex aequo dai cavalieri Mattia Zannori (Mezule) e Marco Elefante (Santa Maria) che hanno centrato l’anello più piccolo, di 3 centimetri di diametro dimostrando grande bravura e maestria.

GUARDA le foto

I due cavalieri sono riusciti a infilare con la lancia l’anello per una volta e quindi sono andati allo spareggio. A quel punto hanno sbagliato entrambi i tre tentativi messi a loro disposizione secondo regolamento per centrare di nuovo l’anello quasi impossibile da prendere ed hanno così conquistato la vittoria pari merito.

LEGGI Solenne pontificale per la festa del patrono

La corsa, che si è svolta nel pomeriggio di domenica 3 maggio nella splendida cornice di piazza dei Priori gremita, ha contato la partecipazione di tredici cavalieri: Federico Minestrini, Mattia Zannori e Ernesto Santorosi per il terziere di Mezule, Paolo Palmieri, Federico Scatolini, Luca Paterni, Leonardo Piciucchi e Alessandro Scoccione per Fraporta e Giacomo Perugini, Mirko Concetti, Marco Elefante, Jonathan Anselmicchio e Diego Cipiccia per Santa Maria.
Il primo anello di 10 centimetri di diametro è stato centrato da tutti i cavalieri in gara, mentre l’anello da 8 centimetri di diametro è stato mancato da Paolo Palmieri, Ernesto Santirosi, Mirko Concetti, Luca Paterni, Leonardo Piciucchi ed Alessandro Scoccione. A gareggiare per infilare l’anello da 6 centimetri sono quindi rimasti sette cavalieri. A sbagliare il terzo anello è stato solo Federico Minestrini, mentre l’anello di tre centimetri non è stato centrato da quattro dei sei cavalieri rimasti in gara: Giacomo Perugini, Federico Scatolini, Jonathan Anselmicchio e Diego Cipiccia. A centrarlo con grande maestria sono stati quindi Mattia Zannori e Marco Elefante che si sono aggiudicati la vittoria tra gli applausi del pubblico.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella
Il senatore di Forza Italia

Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella

aurizio Gasparri, senatore responsabile degli enti locali per Forza Italia, ieri era in tour elettorale in Umbria, ed è venuto al gruppo Corriere scambiando qualche opinione su quel che sta accadendo nella capitale, con il tentativo di formare il governo (che gli azzurri avverseranno) impantanato sulla nomina di Paolo Savona all'Economia. Sorride Gasparri “per l'ironia del momento politico”. E ...

 
Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

San Pietroburgo, (askanews) - L'edizione 2018 del Forum di San Pietroburgo ha dimostrato che il business e le aziende sono sempre più insofferenti nei confronti del regime di sanzioni contro la Russia: ne è convinto Antonio Fallico, presidente dell'Associazione Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia. "Questo forum ha registrato ufficialmente più di 22.000 persone che provengono da 100 paesi. ...

 
Due Mondi tra realtà e sogno

Tutte le star del festival

Due Mondi tra realtà e sogno

Il Minotauro sarà l'opera inaugurale della 61esima edizione del festival dei Due Mondi. Il testo, ispirato al libro di Durrenmatt, è reso in musica della compositrice Silvia ...

25.05.2018

I My Mine presentano il nuovo album

I My Mine

Italo disco

I My Mine presentano il nuovo album

Venerdì 25 maggio i My Mine presenteranno al Mishima di Terni il nuovo album “83-18” che rappresenta il loro ritorno sulla scena della musica elettronica. La band simbolo ...

24.05.2018

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Il film diretto e interpretato da Alberto Sordi sarà proiettato in versione restaurata al Morlacchi

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Alberto Sordi in Fumo di Londra è Dante Fontana, antiquario con il negozio in corso Vannucci, a pochi passa da piazza IV Novembre. Era il 1966 e Sordi, per la prima volta ...

23.05.2018