Turchia, non si fermano le purghe di Erdogan

Turchia, non si fermano le purghe di Erdogan

19.07.2016 - 10:39

0

Militari di alto rango dell’esercito coinvolti nel fallito colpo di Stato in Turchia sono fuggiti all’estero, molti tra poliziotti e alti ufficiali sono stati arrestati. Questo lo scenario in Turchia a 4 giorni dal tentativo di golpe. E ad Ankara si cerca anche di sparare: un uomo, come leggete a parte, ieri è stato arrestato dopo che aveva esploso alcuni colpi davanti al tribunale nella capitale turca. Le forze di sicurezza stanno ancora cercando soldati coinvolti in diverse città e zone rurali, ma non c’è rischio che si verifichi un altro tentativo. Intanto, il vicesindaco del distretto Sisli di Istanbul è stato ferito gravemente da un assalitore che gli ha sparato alla testa. L’aggressore è entrato nell’ufficio di Cemil Candas, poi sono stati uditi spari. A governare il distretto è il Partito popolare repubblicano Chp, all’opposizione.
Sono 208 le persone morte nelle proteste contro il tentato colpo di stato in Turchia, tra cui tre soldati, 60 poliziotti e 145 civili. I feriti sono 1.491. Lo ha dichiarato il primo ministro turco, Binali Yildirim, in un discorso trasmesso dalle tv nazionali. Tra i golpisti, ha aggiunto, sono morti 24 soldati e altri 50 sono rimasti feriti. Il premier ha anche ribadito che del fallito golpe è considerato responsabile il religioso Fethullah Gulen.
Lo stesso premier ha parlato di 7.500 persone arrestate a seguito del fallito colpo di Stato, tra cui circa 6mila militari, cento poliziotti, 755 giudici e procuratori, 650 civili.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Pensioni d'oro, Di Maio: "I soldi che taglieremo li metteremo nelle pensioni minime degli italiani"

Pensioni d'oro, Di Maio: "I soldi che taglieremo li metteremo nelle pensioni minime degli italiani"

(Agenzia Vista) Pozzallo, 21 luglio 2018 "Ci saranno circa il 20% di persone che ora non prendono più il vitalizio. Vogliamo ora avviare l'iter della legge che taglia pensioni d'oro a tutti. Vi faccio una promessa: ogni euro che taglieremo dalle pensioni d'oro li metteremo nelle pensioni minime degli italiani". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio a Pozallo. _Courtesy ...

 
Di Maio: "Pugno duro in Ue? Ci faremo sentire, abbiamo appena iniziato"

Di Maio: "Pugno duro in Ue? Ci faremo sentire, abbiamo appena iniziato"

(Agenzia Vista) Roma, 21 luglio 2018 Di Maio Pugno duro in Ue Ci faremo sentire, abbiamo appena iniziato L'ha dichiarato il ministro del Lavoro e vicepremier Luigi Di Maio, parlando a Catania ad un incontro sulla filiera agrumicola. _Facebook /Luigi Di Maio Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
David Byrne e la sua utopia americana

Concerto a Perugia per Umbria Jazz (Foto gallery)

David Byrne e la sua utopia americana

L'elegante concerto di David Byrne all'arena Santa Giuliana per Umbria jazz. Il live di venerdì 20 luglio 2018 scatto dopo scatto Foto servizio di Giancarlo Belfiore

21.07.2018

Avvocato e cantautore

La storia

Avvocato e cantautore

Dopo gli “inni” al Grifo e all’Inter ora è la volta della solidarietà. Fabrizio Cunsolo, avvocato-cantuatore, passa da un successo all’altro, dalle arringhe in tribunale alla ...

21.07.2018

Anche Silvio Orlando tra gli oltre 4mila di Byrne

Umbria jazz

Anche Silvio Orlando tra gli oltre 4mila per Byrne

Tra gli oltre quattromila spettatori di venerdì 20 luglio al concerto di David Byrne, è stato avvistato anche l'attore Silvio Orlando impegnato in questo periodo in uno ...

21.07.2018