Sergio Casagrande in bianco e nero

LAPIS

Il selfie che ci porta alla morte

11.03.2017 - 15:37

0

A Soverato, in Calabria, un tredicenne è morto travolto da un treno per essersi trattenuto troppo sui binari. Con due coetanei aveva deciso di farsi un selfie attendendo l’arrivo di un convoglio in transito.


Bravata? Idiozia? Una prova di ardimento finita male?
Il disagio o l’imperizia di un adolescente?


E’ molto difficile trovare una definizione. Perché bisognerebbe conoscere bene, prima di tutto, chi era questo ragazzo. Qual era la sua vita. La sua famiglia. L’ambiente con il quale si rapportava. Il percorso che aveva seguito fino al giorno della sua morte. Ma una riflessione è comunque possibile e un giudizio su quello che stava facendo il ragazzo lo si può comunque dare. Partendo dagli effetti che la sua azione ha avuto: ha distrutto la sua vita; quella dei suoi genitori; e quella del povero macchinista del treno che si è trovato nell’impossibilità di evitare una tragedia di cui porterà i segni per sempre.


Tutto questo per che cosa? Per un selfie. Ovvero, una foto fatta con lo smartphone tenuto col braccio alzato o scattata brandendo un orribile trespolo. Una foto che nasce, principalmente, per mostrare la faccia stereotipata di se stessi sui social network. Che quasi sempre ha la durata di una meteora e che mai nessuno andrà a rivedere a distanza di anni. Perché quasi sempre non matura per trasmettere emozioni e ricordi, ma al massimo per provocare qualche invidia e un istante di minima attenzione.


Una foto vuota. Vuota di contenuti. Vuota di significato. Vuota di passato. Vuota di presente. Senza età, senza arte né parte. E, purtroppo, anche senza futuro.

sergio.casagrande@gruppocorriere.it

Twitter: @essecia

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Annata a 4 stelle per il Brunello, e Sting incanta la platea

Annata a 4 stelle per il Brunello, e Sting incanta la platea

Montalcino, (askanews) - Una star internazionale d'eccezione per una annata buona ma non eccezionale. La vendemmia 2017 del Brunello di Montalcino, uno dei vini più famosi ed esportati d'Italia, si chiude con l'assegnazione di quattro stelle (su un massimo di cinque) alla annata 2017, fortemente condizionata dal gelo di aprile e dalla forte siccità di luglio e agosto e che si è, in parte, ...

 
Alena Seredova lancia la sua prima collezione di gioielli

Alena Seredova lancia la sua prima collezione di gioielli

Milano (askanews) - Moderna, bellissima e simpatica, Alena Seredova, showgirl, attrice, modella, diventa stilista e lancia la sua prima prima collezione di gioielli. A Milano ha presentato in anteprima "La semplicità è preziosa" la capsule collection realizzata per Diamonique. "Questi gioielli sono semplici ma penso possano rendere ognuna di noi felice e farla sentire speciale, che è una cosa che ...

 
In viaggio tra il Sudafrica e il dolore per riscoprire sè stessi

In viaggio tra il Sudafrica e il dolore per riscoprire sè stessi

Milano (askanews) - Un dolore lacerante, la perdita improvvisa del figlio, porta Maia a intraprendere un viaggio dentro se stessa e il Paese in cui vive, il Sudafrica, per scoprire realtà, limiti e prospettive tanto inattese quanto rivoluzionarie. E' il filo narrativo di "Oltre la vita felice", romanzo di Corrado Passi edito da Polaris e presentato a Milano nella nuova libreria "Tempo Ritrovato". ...

 
Iran, individuati alcuni resti dell'aereo di linea precipitato

Iran, individuati alcuni resti dell'aereo di linea precipitato

Teheran (askanews) - Il vicegovernatore della provincia di Kohgiluyeh e Buyer Ahmad in Iran, ha comunicato che sono stati individuati i rottami dell'aereo di linea Atr-72 schiantatosi domenica 18 febbraio 2018, con 66 persone a bordo, in una regione montuosa nel Sud-Ovest del Paese, durante una tempesta di neve. Le ricerche dell'aereo sono riprese nella mattinata di lunedì 19 febbraio dopo essere ...

 
Scelti gli studenti più belli

Miss e mister 2018

Scelti gli studenti più belli

Un successo lo School Day gran finale 2018. Oltre 2000 le presenze: il pubblico degli istituti delle scuole superiori di Perugia e provincia in occasione del carnevale delle ...

19.02.2018

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

L'intervista

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

C’è Enrico Montesano sabato 17 e domenica 18 febbraio al teatro Lyrick di Assisi nell'anteprima nazionale del “Conte Tacchia”, commedia in musica, rivisitazione del film del ...

17.02.2018

Arriva Sfera Ebbasta

L'appuntamento

Arriva Sfera Ebbasta

Il Centro Commerciale Collestrada è pronto per un evento d'eccezione: domenica 18 febbraio alle 17 salirà sul palco Sfera Ebbasta, in tour per promuovere "ROCKSTAR" il nuovo ...

17.02.2018