la nota antonio colasanto

La misericordia purifica il cuore

23.06.2016 - 18:41

0

Ieri si è tenuta l’udienza generale di Papa Francesco incentrata sulla Misericordia. “Signore, se vuoi, puoi purificarmi : è la richiesta che rivolgere a Gesù un lebbroso. Quest’uomo - ha detto Papa Francesco all’inizio della catechesi - non chiede solamente di essere guarito, ma di essere ‘purificato’, cioè risanato integralmente, nel corpo e nel cuore. Il lebbroso doveva tenersi lontano da tutti; non poteva accedere al tempio e a nessun servizio divino. Nonostante ciò, quel lebbroso non si rassegna né alla malattia né alle disposizioni che fanno di lui un escluso. Tutto ciò che quest’uomo considerato impuro fa e dice è l’espressione della sua fede. Riconosce la potenza di Gesù: è sicuro che abbia il potere di sanarlo e che tutto dipenda dalla sua volontà. La supplica del lebbroso mostra che quando ci presentiamo a Gesù non è necessario fare lunghi discorsi. Bastano poche parole, purché accompagnate dalla piena fiducia nella sua onnipotenza e nella sua bontà. Gesù è profondamente colpito da quest’uomo. Contro le disposizioni della Legge di Mosè che proibiva di avvicinarsi a un lebbroso stende la mano e persino lo tocca. Quante volte noi incontriamo un povero che ci viene incontro. Possiamo essere anche generosi, possiamo avere compassione, però di solito non lo tocchiamo. Gli offriamo la moneta, la buttiamo lì, ma evitiamo di toccare la mano. E dimentichiamo che quello è il corpo di Cristo. Gesù ci insegna a non avere timore di toccare il povero e l’escluso, perché Lui è in essi”. Poi il Papa ha elencato tre insegnamenti di Gesù. “Per medicare le nostre ferite e guidarci sulla via della santità lavora modellando pazientemente il nostro cuore sul Cuore del Signore, così da assumerne sempre più i pensieri e i sentimenti. La seconda: facendo verificare ufficialmente l’avvenuta guarigione ai sacerdoti e celebrando un sacrificio espiatorio, il lebbroso viene riammesso nella comunità dei credenti e nella vita sociale. Come aveva lui stesso supplicato, ora è completamente purificato. La terza, infine, presentandosi ai sacerdoti il lebbroso rende loro testimonianza riguardo a Gesù e alla sua autorità messianica. La forza della compassione con cui Gesù ha guarito il lebbroso ha portato la fede di quest’uomo ad aprirsi alla missione. Era un escluso, adesso è uno di noi”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Renzi: la coalizione di centrodestra non è popolare ma populista

Renzi: la coalizione di centrodestra non è popolare ma populista

Roma, (askanews) - La coalizione di centrodestra non è guidata dal Ppe, ma dalle forze estremiste e populiste di Matteo Salvini e Giorgia Meloni". Ad affermarlo, parlando all'iniziativa sull'Europa organizzata dei Dem a Milano, è il segretario del Pd Matteo Renzi. "Amici del Ppe, vi stanno prendendo in giro. Basta guardare come si sono divisi i collegi uninominali. Ogni voto dato al fronte della ...

 
Il movimento femminista #MeToo in piazza a Roma con Asia Argento

Il movimento femminista #MeToo in piazza a Roma con Asia Argento

Roma, (askanews) - Una manifestazione del movimento femminista internazionale per gridare anche a Roma "#MeToo", contro le molestie e le discriminazioni verso le donne. Si è tenuta stamattina a Piazza Santi Apostoli organizzata da"American Expats for Positive Change" e ha visto la partecipazione tra gli altri dell'attrice Asia Argento.

 
Renzi punta sull'Europa: scelta è fra chi crede nell'Ue e chi no

Renzi punta sull'Europa: scelta è fra chi crede nell'Ue e chi no

Roma, (askanews) - L'Europa come spartiacque tra le forze politiche in campo alle elezioni italiane. Con il Pd nettamente schierato per il rilancio del processo di integrazione europea, contro l'euroscetticismo dei Cinque Stelle e della coalizione di centrodestra a trazione populista targata Lega-Fratelli d'Italia. È l'operazione che Matteo Renzi lancia da Milano, teatro di un'iniziativa del ...

 
È morto Paul Bocuse, il "Papa" della gastronomia francese

È morto Paul Bocuse, il "Papa" della gastronomia francese

Lione, (askanews) - Paul Bocuse, colui che fu soprannominato "chef del secolo", si è spento a meno di un mese dal suo novantaduesimo compleanno a Collonges-au-Mont-d'Or, suo villaggio natale e nel quale sorgeva il suo celebre ristorante, già appartenuto al nonno, nei pressi di Lione. Il "Papa" della gastronomia francese, che soffriva da alcuni anni di Parkinson, proveniva da un'antica famiglia di ...

 
Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018