Francesco aveva premeditato l'omicidio-suicidio

L'auto della tragedia e Francesco Marigliani e Silvia Tabacchi

L'OMICIDIO - SUICIDIO

L'umbro che ha ucciso la ex aveva comprato la pistola il giorno prima

18.03.2017 - 16:22

0

Sgomento sia nel Viterbese che nell'Amerino per il delitto-suicidio accaduto a Vasanello il 17 marzo 2017.

Un umbro di 28 anni, Francesco Marigliani, ha ucciso la ex fidanzata con un colpo di pistola alla tempia e ha, subito dopo, rivolto verso se stesso l’arma uccidendosi con due spari. L'omicidio - suicidio è stato compiuto lungo la strada Vasanellese, che in provincia di Viterbo collega Orte a Vasanello.


La loro era stata una lunga storia, finita da non molto: la ragazza aveva un nuovo amore e Marigliani non poteva sopportarlo.

Il 10 marzo scorso aveva ottenuto il porto d’armi per uso sportivo, e proprio il giorno prima del delitto aveva acquistato una pistola: i primi colpi di quell’arma li ha usati proprio contro la giovane che diceva di amare, prima di togliersi la vita. Un omicidio premeditato, sono convinti gli inquirenti, tanto che prima di invitare la ragazza a vedersi, per un ultimo chiarmento, il giovane aveva scritto una lettera al computer: tre pagine nelle quali sono descritte con una serie di dettagli le volontà post mortem.

Un foglio, in fondo al quale figurano i nomi, scritti al computer, di entrambi i giovani, come se il desiderio che la vita finisse dopo la fine del loro amore fosse stato anche di Silvia. Ma lei, di voglia di vivere, ne aveva tanta e ieri aveva avvertito il suo nuovo fidanzato che avrebbe visto per un chiarimento l’ex.

All’appuntamento era andata in macchina: lui la aspettava in moto, e quando è entrato nell’auto, ha tirato fuori l’arma e le ha sparato senza forse darle neanche il tempo di rendersi conto del pericolo.


Chi indaga non ha dubbi che si sia trattato di un omicidio suicidio, sul quale, con tutta probabilità, Marigliani ragionava da tempo.

Quando il proiettile ha trapassato Silvia e infranto il vetro dell’auto, Marigliani ha rivolto l’arma verso di sé e ha sparato altre due volte. Poco dopo un ciclista di passaggio ha visto l’auto con i corpi riversi al suo interno e ha chiamato l’ambulanza.

Quando sono giunti sul posto gli inutili soccorsi e, poco dopo, i carabinieri, i corpi dei due ragazzi erano ancora caldi. Sulla moto di Marigliani, poco distante dall’auto, giacevano i tre fogli della lettera con i desideri firmati da entrambi dei quali Silvia non ha mai saputo nulla.

Marigliani era molto conosciuto ad Amelia e lavorava come ferroviere.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Super Vacanze di Natale, Ruffini celebra 35 anni di cinepanettone

Super Vacanze di Natale, Ruffini celebra 35 anni di cinepanettone

Roma (askanews) - Un successo che dura da 35 anni. I film di Natale prodotti da De Laurentiis, dal primo "Vacanze di Natale" del 1983 all'ultimo "Dio salvi la regina", hanno incassato complessivamente 400 milioni, coinvolto più di 200 attori, e sono stati girati in 50 location, da Cortina D'Ampezzo a New York. Quest'anno, per celebrare il 35esimo compleanno del cosiddetto "cinepanettone", il 14 ...

 
Castello del Trebbio, dai Medici all'agricoltura biointegrale

Castello del Trebbio, dai Medici all'agricoltura biointegrale

Milano (askanews) - Nelle sue sale si progettò la Congiura dei Pazzi, poi fu confiscato dalla famiglia dei Medici e donato al vescovo di Fiesole: inizia così la storia del Castello del Trebbio, dimora del Rinascimento datata 1184, che ha attraversato 800 anni di storia, passando da maniero a fortezza militare, a tenuta agricola per la produzione di vino ed olio di alta qualità. Siamo nel Chianti ...

 
Esplosione a un terminal gas in Austria: 1 morto e 18 feriti

Esplosione a un terminal gas in Austria: 1 morto e 18 feriti

Roma, (askanews) - E' di almeno un morto e 18 feriti il primo bilancio dell'esplosione al terminal di gas di Baumgarten, nell'Est dell'Austria. Lo ha riferito la Croce rossa all'agenzia austriaca Apa dopo l'esplosione "seguita da un incendio", come ha precisato un portavoce della polizia Edmund Tragschitz, secondo cui la situazione è già tornata sotto controllo. In precedenza, tuttavia, la ...

 
Grigliata da Guinness in Uruguay: arrostite 10 tonnellate carne

Grigliata da Guinness in Uruguay: arrostite 10 tonnellate carne

Milano, (askanews) - Non una grigliata tra amici della domenica, ma uno sforzo imponente per entrare nel Guinness dei primati. In Uruguay, nella piccola città di Minas, grazie a oltre 10 tonnellate di carne alla griglia, è stato battuto domenica il record Guinness del più grande barbecue del mondo. Per realizzare la gigantesca "parrilla" sono stati necessari 60 tonnellate di legna e l'impegno di ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

capitale in lutto

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

E' morto Lando Fiorini. Il cantante, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, è deceduto a Roma nel pomeriggio di sabato 9 dicembre dopo una lunga malattia. Le conferme sono ...

09.12.2017

Il funambolo e l'idea di Alchemika

Oltre l'esibizione

Il funambolo e l'idea di Alchemika

L’idea di riportare un equilibrista sospeso sulle teste dei perugini a un secolo da Strucinàide non è poi così nuova. Chi ha una qualche dimestichezza con la vita culturale ...

09.12.2017