Cerca

Lunedì 20 Febbraio 2017 | 05:12

VIDEO HOT

Filmato su WhatsApp con la studentessa. Caccia a chi lo ha diffuso e ricevuto

polizia postale

Una studentessa di Cagliari di 16 anni è stata ripresa con un telefono cellulare durante un rapporto sessuale. E qualcuno ha trasmesso il video su WhatsApp.

I genitori hanno scoperto il fatto dopo alcuni commenti che hanno cominciato a circolare  su Facebook e che hanno raggiunto anche l'account della ragazza e si sono rivolti alla polizia postale. Ne ha dato notizia il 14 febbraio 2017 notizia il quotidiano L'Unione Sarda.

La polizia postale, a sua volta, ha segnalato l'accaduto sia alla Procura della Repubblica di Cagliari che al tribunale dei minorenni.

Adesso si cerca l'autore del filmato, ma rischiano grosso anche tutti coloro che hanno ricevuto e poi "condiviso" o comunque diffuso il video ricevuto via WhatsApp. "Le indagini non sono facili, perché WhatsApp ha un suo sistema di crittografia ad elevato grado di sicurezza e di privacy, ma non sono impossibile" dice intanto un esperto di informatica.

Più letti oggi

il punto
del direttore