logo renault

EMISSIONI INQUINANTI

Sospetti anche su Renault. La Casa: "Tutto regolare"

13.01.2017 - 15:32

0

All'indomani della notizia che Fca è sotto inchiesta, negli Usa, per le emissioni inquinanti di più di 100mila veicoli commercializzati negli Stati Uniti, arriva la notizia che un'altra grande casa automobilistica rischia di finire nella bufera.

Le autorità francesi - riferisce La Presse - starebbero infatti indagando sul gruppo automobilistico francese Renault. L’indagine riguarderebbe le emissioni prodotte dalle vetture. Stando a quanto rivelato dalle fonti giudiziarie - aggiunge La Presse -, dal 12 gennaio 2017 ci sarebbero 3 giudici proprio al lavoro su Renault. Il titolo del gruppo francese, intanto, ha perso oltre il 4% alla Borsa di Parigi, ai minimi da un mese.

Già in passato, quando esplose il primo caso del Dieselgate negli Usa che travolse Volkswagen, erano circolate voci di un possibile coinvolgimento di case francesi. Ma il procedimento, avviato proprio in Francia, sembrava essere stato immediatamente chiuso con un nulla di fatto.

Renault, dal canto suo, spiega ora di non essere stata in grado di ottenere la conferma ufficiale dell’apertura di indagini giudiziarie. E in una nota scrive che "questo nuovo sviluppo nella procedura suggerirebbe che il pubblico ministero voglia continuare le indagini". A questo proposito, Renault, che intende tutelare i propri diritti, ricorda la sua posizione. Ovvero che rispetta tutte le normative francesi ed europee, e che tutti i suoi veicoli sono stati omologati in conformità alle leggi e ai regolamenti, e che non sono dotati di un software per barare sui sistemi anti-inquinamento. Inoltre Renault conferma la sua opinione circa la necessità di dover rafforzare i regolamenti, questo "è l’obiettivo della futura norma Euro6d".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Se il rapper Ghali diventa il protagonista di "Assassin's Creed"

Se il rapper Ghali diventa il protagonista di "Assassin's Creed"

Il rapper italiano Ghali, che sta scalando le classifiche delle hit più ascoltate e che vanta decine di milioni di visualizzazioni su Youtube, è stato scelto dal leader dell'intrattenimento digitale Ubisoft per rendere omaggio all'ultimo capitolo della saga di "Assassin's Creed" (Assassin's Creed Origins), il videogioco da 110 milioni di copie, in uscita il 27 ottobre. Ghali veste i panni del ...

 
Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

El Alamein (askanews) - Le autorità egiziane e più di 35 delegazioni straniere hanno commemorato il 75esimo anniversario della battaglia di El Alamein del 1942, importante vittoria alleata sui nazisti, in un Egitto in lutto per la morte ieri in un attentato di almeno 35 poliziotti. La cerimonia si è svolta al cimitero della Commonwealth War Graves Commission, dove riposano i resti dei soldati ...

 
Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Capri (askanews) - Il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, boccia la proposta di doppia moneta lanciata dal leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, dal palco del convegno dei giovani imprenditori. "No, non ci convince la doppia moneta - ha detto Boccia a margine del meeting degli under 40 di Confindustria - riteniamo che possa incrementare solo elementi inflattivi. La grande sfida del ...

 
Bilancio positivo per il "Concerto dai balconi"

Il centro torna a vivere

Bilancio positivo per il "Concerto dai balconi"

A Terni ha colto nel segno il "Concerto dai balconi" che ha richiamato tantissime persone in piazza del Mercato fino alla tarda serata di sabato 21 ottobre. Le performance ...

22.10.2017

Concerto dai balconi di piazza del Mercato

Tanta gente in centro

Concerto dai balconi di piazza del Mercato

A Terni, fino alla tarda serata di sabato 21 ottobre, si è svolta con grande successo, in piazza del Mercato, l’iniziativa "Concerto dai balconi", organizzata ...

21.10.2017

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017