Un cartello che segnala il tutor

I tutor sono utilizzati per sanzionare gli eccessi di velocità

CLAMOROSO

Il Tutor è fuori legge, ma le multe continueranno

10.04.2018 - 19:08

0

La Corte d’Appello di Roma, accogliendo il ricorso della Craf, azienda di Chieve in Chianti che ha il brevetto dei tutor, il 10 aprile 2018 ha stabilito che il Tutor utilizzato sulle autostrade costituisce una forma di violazione del brevetto.

Autostrade per l’Italia , però, ha  comunicato che, dopo la sentenza che il «Tutor non verrà rimosso dalla rete, ma sarà immediatamente sostituito con un nuovo sistema diverso da quello attuale».


«La decisione di oggi della Corte d’Appello di Roma - si legge in una nota - sarà impugnata presso la Corte di Cassazione, le cui ragioni sono state riconosciute fondate da 4 precedenti sentenze di merito in tutti i gradi di giudizio. Tuttavia, per
evitare che vengano annullati i benefici del Tutor che ha ridotto del 70% il numero di morti sulla rete autostradale, Autostrade per l’Italia si farà carico della sanzione pecuniaria prevista per mantenere attivo il sistema attuale fino alla
sostituzione integrale degli apparati con altro sistema di rilevazione della velocità media, che avverrà entro tre settimane».

E conclude: «La Corte riconosce che non c’è stato alcun arricchimento da parte di Autostrade per l’Italia, non avendo la
concessionaria ottenuto alcun vantaggio economico dall’utilizzo del sistema che ha come unico obiettivo quello di tutelare la sicurezza dei clienti, né alcun danno per Craft. Pertanto, la sentenza di oggi non prevede alcun indennizzo a beneficio di
Craft per l’utilizzo del sistema».

In merito intervengono anche i consumatori.

"Non interveniamo nel merito della sentenza e degli eventuali diritti della ditta Craft, ma è di tutta evidenza che si tratta di una grave danno per la sicurezza stradale" afferma Massimiliano Dona, presidente dell'Unione Nazionale Consumatori.

"In questi anni il tutor ha garantito molta più sicurezza rispetto all'autovelox. Non solo la velocità media consente di evitare multe assurde, magari per il superamento del limite di 6 km/h, ma la postazione fissa scongiura il pericolo che l'automobilista freni all'improvviso a fronte di autovelox nascosti, causando incidenti, oppure che rallenti solo per un breve tratto per poi riprendere a correre" prosegue Dona.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Cullinan, primo Suv Rolls sulle dune di Dubai

Nuovo test di prova per Cullinan. Il Primo Suv della storia del marchio Rolls-Royce si cimenta questa volte sulle dune di sabbia senza risparmiarsi, come mostrano i passaggi al limite ripresi nel video ufficiale. La Cullinan affronta la prova passando da una duna all'altra senza apparentemente soffrire della massa e delle dimensioni ragguardevoli: la piattaforma è infatti quella della nuova ...

 
Roma, rapina in 8 minuti:50mila euro nella gioielleria di Talenti

Roma, rapina in 8 minuti:50mila euro nella gioielleria di Talenti

Roma, (askanews) - Un 'colpo' del valore di circa 50mila euro, realizzato in 8 minuti e 36 secondi. Rapina nella gioielleria Gambacurta, in via Franco Sacchetti, a Roma, zona Talenti. E' avvenuta nella notte tra il 22 e il 23 aprile, nello storico esercizio commerciale. Come racconta Andrea Cesare Gambacurta, titolare della Gioielleria. "Stanotte, verso le 3.40, dei malviventi sono entrati nella ...

 
Ercoli Finzi: tra 2030 e 2040 porteremo un equipaggio su Marte

Ercoli Finzi: tra 2030 e 2040 porteremo un equipaggio su Marte

Roma (askanews) - Guarda al futuro Amalia Ercoli Finzi, la scienziata ideatrice del trapano italiano installato sul lander Philae della sonda Esa Rosetta che ha analizzato il suolo della cometa 67/P Churyumov-Gerasimenko. Brillante e instancabile, a 81 anni compiuti il 20 aprile, la scienziata parla delle prossime sfide: comete, asteroidi, la Luna e, naturalmente, la conquista del Pianeta Rosso. ...

 
Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

L'intervista

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

Paolo Fresu e Giovanni Sollima, sardo il primo, siciliano l’altro. Due musicisti eclettici e virtuosi che su sollecitazione dell’Orchestra da camera di Perugia hanno ...

18.04.2018