Nuova Volvo Xc40

Nuova Volvo Xc40

LE ULTIME NOVITA'

Nuova Volvo XC40: alla moda e all'avanguardia

09.10.2017 - 17:22

0

Vedremo cose che noi umani non potremmo immaginare… Ci viene in mente, un po' ritoccato, il celebre incipit del film-culto "Blade Runner" quando Michele Crisci, presidente di Volvo Italia, in linea con gli intenti della Casa scandinava, pronuncia la frase “l'automobile va verso un cambio epocale“. Appunto. E, in concomitanza con l'uscita del sequel "Blade Runner 2049", possiamo immaginare l'automobile come una specie di Nexus 8, un androide che integra le funzioni uomo-macchina, e che magari, un po' più in là, vola.


Non siamo poi tanto lontani, secondo quanto è emerso durante la presentazione statica della XC40, il nuovo e atteso Suv compatto "premium" svedese, terzo prodotto della gamma di successo (XC90 e XC60), già pronto alla vendita con una serie di servizi in prima assoluta che anticipano un futuro peraltro già arrivato e denso di novità. Un evento che si è svolto intorno alla sagoma - compatta ed elegantemente scolpita - dell'auto festeggiata, in un contesto lifestyle concreto e tangibile: un centro di aggregazione e di “storytelling sul concetto di mobilità. Un salotto dove ciascuno potrà sentirsi il benvenuto, con design e materiali ispirati alla Scandinavia“. Vale a dire legno, granito, piastrelle a led, vetro e quindi luce, dove il soffitto riproduce il cielo del momento (giorno, sera, notte con in più l'aurora boreale). Mancano solo, sullo sfondo, le musiche di Grieg.


Futuro? Storytelling? Non siamo alla Leopolda, palla di vetro politica dove si ipoteca il futuro: siamo piuttosto dove il futuro si realizza, nella sala comandi del web marketing. Siamo nel pieno centro direzionale milanese di Porta Nuova-Garibaldi, un cuore europeo di grande dinamismo - con gli emiri che sovrintendono dall'alto - folto di grattacieli che spuntano come funghi, disegnati da gente come Pelli e Boeri: guglie record, torri e "boschi verticali". E siamo, più precisamente, nel Volvo Studio la nuova area divulgativa dove il presidente Crisci, storyteller al pari di Baricco, ci racconta per filo e per segno come si attualizzano e si concentrano su una macchina progetti innovativi per il viaggio verso la mobilità del futuro: guida autonoma, connettività, elettrificazione (dal 2019 ogni nuovo modello avrà un propulsore elettrico) e servizi. E' storytelling factual: più factual di così…
Per entrare nel merito vero e proprio, ecco davanti a noi il Suv di lusso compatto e pronto ad aggredire il mercato. Non possiamo guidarlo, ma possiamo intanto ammirarne la linea armoniosa e irrobustita con giuste spigolosità, il frontale e il posteriore di tipica marca Volvo, e soprattutto l'abitacolo molto spazioso, in cui i numerosi ripostigli e vani portaoggetti a scomparsa (nelle portiere, sotto i sedili, c'è anche un tabernacolo per il dio-cellulare) sono tutti facilmente raggiungibili dalla mano dell'uomo impegnato alla guida. Non manca neppure un gancio per i sacchetti della spesa: un pensiero gentile per i casalinghi ambosessi.


Progettata sull'avveniristica piattaforma modulare compatta CMA sviluppata col Geely group cinese, la XC40 fruisce dei dispositivi di protezione e assistenza alla guida ormai prerogativa fissa dei modelli Volvo, che cura la sicurezza di bordo in maniera quasi maniacale: guida Pilot-assist, frenata automatica City Safety e il dispositivo che protegge i passeggeri in caso di uscita dalla carreggiata. Ecco un altro obiettivo di Volvo: ridurre il più possibile lo stress di chi guida nel caos e facilitargli la vita e il benessere. Aumentare la sicurezza al punto di azzerare gli incidenti, per poi alleggerire la vettura imitandone i consumi.
Ma tra tutte queste novità, quella vera è un'altra. Parliamo del sistema di acquisto della XC40, con il servizio su abbonamento "Care by Volvo" che senza anticipi, ma con un canone mensile di 699 euro, prevede, tra l'altro, la possibilità di avere una vettura nuova di zecca ogni 24 mesi; assicurazione, bollo, ritiro e riconsegna a domicilio per il rifornimento e il lavaggio; auto sostitutiva per i tagliandi, due settimane l'anno di utilizzo gratuito di un'altra Volvo in tutto il territorio nazionale. Perfino la condivisione dell'auto con amici e familiari attraverso una nuova tecnologia a chiave digitale. Un'ottima idea, si dirà, per la Scandinavia, dove sono persone cortesi e posate. Da noi si potrebbero rischiare zuffe per farsela ridare, la macchina scambiata.


Battute a parte, c'è tanta di quella roba che non si sa da che parte cominciare. Così, in attesa di farci prossimamente un giretto di prova, ci limiteremo a fornire qualche indicazione tecnica. Due gli allestimenti, Momentum e il più sportivo R.Design, e due i motori Drive-e a quattro cilindri: un diesel da 190 cv e un benzina T5 da 247 cv, entrambi abbinati alla trazione integrale e al cambio automatico a 8 rapporti. Entro ottobre è previsto l'arrivo di un nuovo propulsore tre cilindri D3 da 150 cv per il "suvvino"a trazione anteriore, che con un prezzo di 33 mila euro sarà probabilmente il modello più richiesto, mentre è fissato per la prossima primavera il debutto della versione a benzina T3 da 150 cv, trazione anteriore, che rappresenterà, con 31 mila euro, il prezzo d'ingresso nella gamma XC40. Il top, che è il benzina T5 R-Design, costa 47.320 euro. La variante ibrida-plug è annunciata, da ultimo, per il 2019.


In definitiva, noi umani non vedremo le cose che ha visto l'androide di Blade Runner, ma una forse sì, se proseguirà con questo ritmo l'attacco al futuro: l'automobile volante, col paracadute al posto dell'air-bag.

Enzo Polverigiani

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Pamela Prati prova a ballare la salsa al 'Golden Christmas Party'

Pamela Prati prova a ballare la salsa al 'Golden Christmas Party'

Sfilata di vip al Golden Christmas Party organizzato nel negozio Niki Nika di Roma in collaborazione con il brand di gioielli Amen. Durante il DJ set de Le Donatella, tra gli altri, si sono intrattenute nel negozio Manuela Arcuri, Rossella Brescia, Carolina Marconi e il calciatore Radja Nainggolan. Imperdibile il siparietto tra Pamela Prati e Matilde Brandi, in cui quest'ultima, sulle note di ...

 
Usa: l'attentatore di NY voleva la vendetta per i palestinesi

Usa: l'attentatore di NY voleva la vendetta per i palestinesi

New York (askanews) - Voleva vendicarsi degli attacchi israeliani contro i palestinesi. Lo ha detto nel primo interrogatorio il 27enne originario del Bangladesh che voleva farsi saltare in aria vicino a uno degli hub di trasporto più trafficati di New York City. Una volta catturato e trasferito in ospedale - dove è stato curato per le ferite subite per l'esplosione del dispostivo rudimentale che ...

 
Macron a Trump: su clima ha responsabilità di fronte a storia

Macron a Trump: su clima ha responsabilità di fronte a storia

Parigi (askanews) - Il presidente francese Emmanuel Macron ha lanciato un appello al suo omologo Usa Donald Trump a ricordare la sua "responsabilità di fronte alla Storia" in relazione alla decisione di ritirare gli Stati uniti dall'Accordo di Patrigi sul clima, in un'intervista ieri alla CBS alla vigilia di un summit sullo stesso tema che si terrà nella capitale francese. "Ci sono più di 180 ...

 
Brucia la California, incendio più grande di New York

Brucia la California, incendio più grande di New York

Roma, (askanews) - Brucia la California: il più devastante degli incendi che abbiano mai colpito la California del Sud continua ad espandersi, alimentato dai forti venti, e interessa una superficie più grande di New York City. L'incendio Thomas nelle contee di Ventura e Santa Barbara ha carbonizzato 230mila ettari nel corso di una settimana, allargandosi di oltre 50mila ettari in un solo giorno. ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

capitale in lutto

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

E' morto Lando Fiorini. Il cantante, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, è deceduto a Roma nel pomeriggio di sabato 9 dicembre dopo una lunga malattia. Le conferme sono ...

09.12.2017

Il funambolo e l'idea di Alchemika

Oltre l'esibizione

Il funambolo e l'idea di Alchemika

L’idea di riportare un equilibrista sospeso sulle teste dei perugini a un secolo da Strucinàide non è poi così nuova. Chi ha una qualche dimestichezza con la vita culturale ...

09.12.2017