Sergio Marchionne con Marco Tronchetti Provera al workshop di Venezia (Foto LaPresse)

Sergio Marchionne con Marco Tronchetti Provera al workshop di Venezia (Foto LaPresse)

PRODUZIONE AUTO

Fca verso la piena occupazione: attesa per nuovi modelli

18.06.2017 - 16:44

0

Non solo i target finanziari. Fiat Chrysler Automobiles conferma anche l’obiettivo sociale di riportare tutti a lavoro in Italia a fine 2018. Il piano modelli del gruppo sarà aggiornato almeno al 2020 e i cambiamenti dovrebbero passare per lo storico stabilimento torinese di Mirafiori e per il sito campano di Pomigliano d’Arco. Le due fabbriche, infatti, sono le uniche grandi  ancora interessate dagli ammortizzatori, con circa 1.000 adetti per sito in solidarietà.


Nel 2015 circa il 40% dei 67 mila dipendenti del gruppo in Italia era sostenuto dagli ammortizzattori sociali.


«Il nostro impegno per rafforzare la rete industriale italiana continua, l’abbiamo avviato già da tempo», spiega l’amministratore delegato di Fca, Sergio Marchionne, a margine del Workshop annuale di Venezia (16 giugno 2017) del Consiglio per le relazioni Italia-Stati Uniti. Quello di riportare tutti a lavoro «è sempre stato l’obiettivo principale, anche se gli scettici non ci credevano», aggiunge il capo azienda.


Il manager con il maglioncino ha ribadito che il piano dei modelli andrà aggiornato entro dodici mesi, con una prospettiva che si spinge almeno due anni oltre la scadenza del 2018. L’incontro annuale con i sindacati firmatari del contratto non si farà, come previsto inizialmente, a luglio, ma slitterà probabilmente in autunno. «Chiediamo che l’incontro si tenga il prima possibile - afferma il segretario nazionale della Uilm, Gianluca Ficco - e in qualsiasi caso in tempo utile per realizzare
investimenti che possano effettivamente avviare la produzione entro il 2018».


Il sindacalista spiega che se arriverà il secondo modello a Mirafiori, dopo il suv Levante di Maserati, e se si passerà presto a una fase «operativa» dell’investimento su un secondo modello a Pomigliano, per cui è prevista una vettura premium, probabilmente un’Alfa Romeo, ci sono «i presupposti per »centrare« la piena occupazione. "La nostra premura - aggiunge ancora Ficco - è dovuta anche al fatto che il Jobs act pone pesanti limiti all’utilizzo degli ammortizzatori sociali e quindi ci
costringe ad agire in tempi relativamente brevi".


Secondo fonti sindacali il nuovo modello di Mirafiori uscirà dalla linea del Levante e questo permette di avviare la produzione anche in 7-8 mesi. Più lunga sarebbe la gestazione nello stabilimento campano, perché l’intero processo per la produzione di una nuova vettura può richiedere dai 12 ai 15 mesi.

"Se i tempi saranno accelerati, saremo molto vicini alla piena occupazione", dichiara il segretario nazionale della Fim Cisl, Ferdinando Uliano. "Oggi - prosegue - restano circa 2.000 in solidarietà
tra Mirafiori e Pomigliano e qualche piccola situazione di cassa". Uliano sottolinea inoltre come negli ultimi tre anni la base occupazionale di Fca si sia allargata di circa 3.000 addetti, con ulteriori 800 entrati di recente allo stabilimento laziale di Cassino grazie ai nuovi modelli del Biscione, la Giulia e lo Stelvio."

Lorenzo Allegrini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Milano in migliaia per la parata del Pride 2017

A Milano in migliaia per la parata del Pride 2017

Milano (askanews) - Tante famiglie Arcobaleno con i bambini al seguito, ma non mancano le coppie più attempate, né gli extra comunitari, presenti a decine. Nonostante il caldo, in migliaia hanno partecipato nel capoluogo lombardo alla parata che segna il culmine della "Milano Pride 2017". L'annuale manifestazione organizzata dall'attiva comunità milanese è composta da persone lesbiche, gay, ...

 
Conservare il vino negli abissi marini: l'esperimento col Bandol

Conservare il vino negli abissi marini: l'esperimento col Bandol

Saint Mandrier (askanews) - Conservare il vino nelle profondità del mare. Non è un'idea nuova, ma c'è chi ora l'ha messa in pratica. Un anno fa, al largo della costa Azzurra, sono state calate a una quarantina di metri di profondità 120 bottiglie di Bandol. Nell'oscurità e a una temperatura costante, il processo di invecchiamento sarebbe più lento, e quindi migliore, rispetto a quanto accade in ...

 
Londra, cinque grattacieli evacuati per rischio incendio

Londra, cinque grattacieli evacuati per rischio incendio

Londra (askanews) - Saranno necessarie "da due a quattro settimane" per mettere in sicurezza i grattacieli evacuati nella notte per ragioni di sicurezza a Liondra. Si tratta della Chalcots Estate, nel quartiere Camden di Londra. Le valutazioni effettuate sul loro rivestimento esterno, dopo la strage alla Grenfell Tower, hanno evidenziato alti rischi di incendio per i residenti di circa 800 ...

 
Venezuela, opposizione in strada dopo uccisione manifestante

Venezuela, opposizione in strada dopo uccisione manifestante

Caracas (askanews) - Nuova manifestazione di protesta contro il presidente Nicolas Maduro in Venezuela. I sostenitori dell'opposizione sono scesi in strada per denunciare l'uccisone di un giovane attivista, 75esima vittima dall'inizio delle proteste nello scorso mese di aprile. I manifestanti hanno occupato il centro di Caracas e sono scesi in piazza anche in altre città del Paese creando gravi ...

 
Wesseltoft e Morgan all'Isola Maggiore

Moon in June 2017

Wesseltoft e Morgan all'Isola Maggiore

Con un live molto particolare e suggestivo del pianista Bugge Wesseltoft (nella foto)  si aprirà la terza edizione di Moon in June targata Associazione Sergioperlamusica, ...

23.06.2017

Grandi nomi per il Gubbio Doc Fest

Presenti anche gli Afterhours

MUSICA E NON SOLO

Grandi nomi per il Gubbio Doc Fest

Ufficializzato il calendario del Gubbio Doc Fest. Per la musica spazio a Enrico Ruggeri e i Decibel, gli Afterhours e Fuochi sulla collina, l'evento omaggio a Ivan Graziani ...

21.06.2017

Baccini in concerto in piazza del Bacio

PERUGIA

Baccini in concerto in piazza del Bacio

E' in programma venerdi 16 giugno alle 21 in piazza del Bacio, a Perugia, "Un bacio per… Perugia",  concerto organizzato dal Lions Club Perugia Centenario e Banca Mediolanum ...

16.06.2017