Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

LE ANTEPRIME

Prima mondiale per Citroen C5 Aircross, suv con le sospensioni a cuscino

19.04.2017 - 16:17

0

Al Salone dell’Automobile di Shanghai 2017, Citroën presenta in prima mondiale un suv di nuova generazione: C5 Aircross. Ispirato alla concept car Aircross, presentata al Salone di Shangai 2015, associa un design deciso a un abitacolo orientato al benessere di tutti i passeggeri: un suv “People Minded”.

Con i suoi volumi fluidi e scolpiti, il nuovo C5 Aircross si distingue al primo sguardo: una personalità unica, energica e sicura di sé. Regala uno spazio eccezionale a tutti i passeggeri e beneficia - promette la Casa francese - "delle migliori tecnologie per un approccio moderno e globale al confort".

Sicuramente C5 Aircross segna una tappa fondamentale nel programma Citroën Advanced Comfort con l’introduzione in prima assoluta della sospensione con Progressive Hydraulic Cushions (smorzatori idraulici progressivi), per una percezione del fondo stradale unico, in puro stile Citroën.

Commercializzato in Cina dal secondo semestre e a fine 2018 in Europa, il nuovo C5 Aircross è un’arma che ha tutte le carte in regola per rivelarsi vincente nel quadro dell’offensiva internazionale di Citroën nel 2017.

Dotato per il mercato cinese di motorizzazioni benzina di ultima generazione da 165 cv e 200 cv, con cambio automatico EAT6 e-shift, C5 Aircross - promette Citroën - "offre un piacere di guida di alto livello e un’efficienza eccezionale".


Sarà il primo veicolo Citroën ad adottare la catena di trazione Plug-In Hybrid PHEV e-AWD. Questa catena di trazione, composta da un motore termico da 200 cv e da due motori elettrici (uno nella parte anteriore e uno nella parte posteriore), sviluppa una potenza complessiva di 300 cv,
facendo di C5 Aircross la Citroën più potente mai prodotta. Quattro le modalità di utilizzo: 100% elettrica (con autonomia fino a 60 km), ibrida per lunghi tragitti senza ricarica, Combinata e 4X4. Sarà possibile ricaricare la batteria in decelerazione o in modalità di guida con il motore termico.

C5 Aircross inaugura, poi, in anteprima assoluta una sospensione dotata del Progressive Hydraulic Cushions, smorzatori idraulici progressivi, un’innovazione Citroën destinata ad essere applicata a tutti i futuri veicoli della gamma.

Il savoir-faire Citroën nel campo dei collegamenti al suolo non ha bisogno di conferme. Da 98 anni, il confort delle sospensioni fa parte del Dna del brand. Basandosi quindi sull’esperienza e sulla competenza dei suoi tecnici, Citroën ha sviluppato questa nuova sospensione che mira a migliorare la qualità del filtraggio delle asperità della strada, caratteristica di Citroën, apprezzata dai suoi clienti. Nell’ambito del suo sviluppo sono stati depositati 20 brevetti.

Il principio di funzionamento è semplice: mentre una sospensione classica è composta da un ammortizzatore, una molla e un fine corsa meccanico, i Progressive Hydraulic Cushions aggiungono due fine corsa idraulici – uno di estensione e uno di compressione - da una parte e dall’altra. In questo modo, la sospensione lavora in due tempi secondo le sollecitazioni:

1) Sulle compressioni e sulle distensioni leggere, molla e ammortizzatore controllano insieme i movimenti verticali senza aver bisogno di sollecitare gli smorzatori idraulici. Gli smorzatori hanno permesso di offrire maggiore libertà di movimento al veicolo, con un effetto “tappeto volante” che dà la sensazione che l’auto voli sulle imperfezioni della superficie stradale.


2)  Sulle compressioni e le distensioni più importanti molla e ammortizzatore lavorano insieme agli smorzatori idraulici di compressione o estensione rallentando i movimenti in modo progressivo ed evitando bruschi arresti di fine corsa. Contrariamente a un classico fine corsa meccanico, che assorbe energia ma ne restituisce una parte, lo smorzatore idraulico assorbe e dissipa tale energia, eliminando il fenomeno di “rebound”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Infortunio a un'anca, Nadal si ritira dagli Australia Open

Infortunio a un'anca, Nadal si ritira dagli Australia Open

Melbourne, (askanews) - Il tennista numero uno al mondo Rafael Nadal si è ritirato dagli Australia Open durante il quarto di finale contro il croato Marin Cilic, per un infortunio a un'anca. Cilic, che avanza così in semifinale, incontrerà ora l'inglese Kyle Edmund, dopo che quest'ultimo ha battuto Grigor Dimitrov. Il maiorchino si è arreso al quinto set, dopo un time out al quarto durante il ...

 
Hong Kong, rilasciato il leader del movimento democratico 2014

Hong Kong, rilasciato il leader del movimento democratico 2014

Hong Kong (askanews) - Dopo una settimana di carcere è stato rilasciato su cauzione Joshua Wong. Il volto dell'imponente movimento filodemocratico dell'autunno 2014 a Hong Kong è stato condannato a tre anni di reclusione per aver ostacolato lo sgombero di un accampamento. È la sua seconda condanna al carcere per il suo ruolo nella "Rivolta degli ombrelli". "Mi aspetto di ritornare in prigione nel ...

 
Fiori e romanticismo, a Parigi sfila l'haute couture Chanel

Fiori e romanticismo, a Parigi sfila l'haute couture Chanel

Roma, (askanews) - Sfilata bon ton e romantica per Chanel che ha presentato al Gran Palais di Parigi la nuova collezione primavera-estate 2018 di haute couture durante la fashion week parigina. Fiori in testa e velette a coprire il viso, gonne lunghe, giacche abbottonatissime, stivaletti e colori pastello. In passerella nel giardino botticelliano di Karl Lagerfeld, circondate da siepi e ...

 
Un Codice di comportamento e due Premi per il recupero crediti

Un Codice di comportamento e due Premi per il recupero crediti

Roma (askanews) - Circa 70 miliardi di crediti gestiti, per oltre 36 milioni di posizioni, con crediti recuperati per oltre 8 miliardi: è l'identikit di Unirec, l'Unione nazionale delle imprese a tutela del credito, aderente a Confindustria, che associa oltre 200 aziende con quasi 20 mila addetti. "L'utilizzo dei servizi di recupero crediti - dice il presidente di Unirec Marco Pasini - è molto ...

 
Nomadi al di là del tempo

Palaevangelisti

Nomadi al di là del tempo

Dallo scorso 9 gennaio è in rotazione nelle radio il nuovo singolo dei Nomadi “Ti porto a vivere” dal nuovo album “Nomadi dentro”, nuova produzione di una delle band più ...

23.01.2018

Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018