La Skoda Vision E

La Skoda Vision E

PROPULSORI ALTERNATIVI

Skoda, prototipo di auto full electric con carica a induzione

19.04.2017 - 13:05

0

Al Salone dell’Automobile di Shanghai 2017 (21-28 aprile 2017) Skoda presenta in anteprima mondiale la sua prima concept car a trazione esclusivamente elettrica denominta “Vision E”.

E’ sviluppata sulla base della piattaforma Meb del Gruppo Volkswagen e vanta due motori elettrici con una potenza di sistema pari a 225 kW; trazione a quattro ruote motrici; fino a 500 chilometri di autonomia; velocità massima 180 km/h; sistemi di guida autonoma.

“Con il prototipo Vision E, presentiamo sotto ogni punto di vista il volto e le tecnologie Skoda di domani. Basti pensare, per esempio, al linguaggio stilistico ulteriormente ottimizzato della Casa boema e alle tecnologie avveniristiche. Skoda Vision E è la prima vettura a trazione puramente elettrica della nostra azienda a rendere al contempo possibile una marcia autonoma di Livello 3”, dichiara il ceo di Skoda Bernhard Maier. “Per quanto riguarda Vision E, abbiamo trasferito le tipiche caratteristiche ŠKODA in un modello a trazione elettrica: linguaggio stilistico caratteristico con elevata offerta di spazio, tecnologie innovative e sistemi di assistenza di ultima generazione, a cui si aggiungono numerose idee “Simply Clever”. Senza dimenticare un’autonomia di tutto rispetto”, prosegue Maier.

Skoda Vision E misura 4.688 mm di lunghezza, 1.924 mm di larghezza e 1.591 mm di altezza. Il passo lungo (2.851 mm) e gli sbalzi anteriori e posteriori ridotti danno vita a interni estremamente spaziosi e confortevoli, come di consueto nei modelli del Brand. Il concept innovativo della vettura coniuga la posizione di seduta alta tipica dei suv e gli eccellenti rapporti di spazio di una berlina. Il profilo laterale è dinamico e la linea del tetto discende dolcemente nello stile di una coupé.

Una delle numerose idee adottate da Skoda per questo prototipo riguarda il processo di carica intelligente. Questo avviene per induzione, per esempio tramite un’apposita piastra di ricarica nel proprio garage. La vettura viene posizionata con l’asse anteriore sopra la piastra. Questo “charging pad”, come viene chiamato da Skoda, è collegato alla rete elettrica e, di notte, carica completamente e in modo automatico le batterie della vettura senza colonnina di ricarica o bobine per cavi, secondo il principio dell’induzione, senza quindi alcun contatto. Esiste anche un processo di carica veloce con il quale si ricarica l’80% della capacità della batteria in soli 30 minuti.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Voto in Giappone, Abe chiede l'ok per la riforma costituzionale

Voto in Giappone, Abe chiede l'ok per la riforma costituzionale

Tokyo (askanews) - Shinzo Abe alla prova della verità. Il 22 ottobre in Giappone si vota per la Camera dei rappresentanti, un passaggio importante per il premier nipponico che ha indetto le elezioni anticipate con il doppio obiettivo di ottenere un mandato per la riforma costituzionale e dirottare in ambito sociale l'extragettito che dovrebbe giungere dal 2020 grazie all'incremento della tassa ...

 
Conegliano Valdobbiadene superiore Docg, il prosecco eroico

Conegliano Valdobbiadene superiore Docg, il prosecco eroico

Milano (askanews) - Nel variegato mondo del prosecco, occupa un posto di eccellenza. Un'eccellenza garantita dal territorio su cui nasce, quelle colline adagiate tra le asperità delle Dolomiti e la laguna veneta. E dalla sapienza degli uomini che qui lo producono da oltre 140 anni. Il Conegliano Valdobbiadene prosecco superiore Docg è il frutto di questo lembo di terra fortunata, 15 Comuni nelle ...

 
Kenya, Odinga: solo con riforme potremmo partecipare ad elezioni

Kenya, Odinga: solo con riforme potremmo partecipare ad elezioni

Roma, (askanews) - Ancora non è troppo tardi per approvare le riforme che farebbero riconsiderare al leader dell'opposizione kenyana Raila Odinga la sua decisione di ritirarsi dalle elezioni presidenziali del 26 ottobre. Lo ha affermato lo stesso Odinga parlando con la stampa dopo le dimissioni di Roselyn Akombe, membro della Commissione elettorale che si è detta convinta della parzialità di ...

 
A Ischia al via il G7 dei ministri dell'Interno tra le proteste

A Ischia al via il G7 dei ministri dell'Interno tra le proteste

Ischia, (askanews) - I sette ministri dell'interno delle principali democrazie industrializzate del mondo si incontrano a Ischia per il vertice del G7 su contrasto al terrorismo, anche via web, e lotta ai foreign fighters di ritorno dai territori liberati dall'Isis. In tanti però sono scesi in piazza per chiedere ai grandi politiche diverse e che tutelino i diritti umani. Ecco alcune voci del ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

"Il collegio 2"

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano, il quindicenne ternano che ha partecipato al reality di Raidue "Il collegio 2". Il ragazzo è arrivato all'ultima puntata, ma ...

18.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017