Giorgio Piccotti, il "rossiniano". Quando il tenore è in carriera

Giorgio Piccotti, il "rossiniano". Quando il tenore è in carriera

"Non dimentico gli insegnamenti di Giovanni Sannipoli e di Sabrina Morena. Ma prima di esibirmi penso a nonna Virginia, da lei ho ereditato la mia voce”

07.02.2013 - 13:33

0

Ha 25 anni, una simpatia contagiosa e... “una passione infinita per tutto ciò che è musica”. È Giorgio Piccotti, che a giugno si diplomerà tenore lirico leggero (canta in Mi, con potenti acuti naturali... “per mia fortuna ho trovato la ‘voce in maschera’ da solo, senza dover sforzarmi troppo”) al Conservatorio Morlacchi di Perugia. Tecnica e talento lo hanno già portato su diversi palcoscenici della penisola (nel 2008 dopo un master in Liguria si è esibito ne Il barbiere di Siviglia con il tenore Ugo Benelli, nel 2009 ne La traviata a Firenze, ha interpretato Don Basilio e Don Curzio ne Le nozze di Figaro (Liguria, 2010), poi l'Arlecchino e Peppe in Pagliacci di Leoncavallo (Firenze, 2011) e cantato in francese nel concerto Werther di Massenet, dopo averlo fatto tradurre così da fa proprio il personaggio). “Più che i concerti in sé - racconta - preferisco cantare le arie d'Opera in teatro. Sono un rossiniano, per gusto personale e caratteristiche vocali, nelle arie di Rossini mi ritrovo e potrei fare qualunque parte da protagonista, ma non mi tiro indietro per una parte anche secondaria in opere di Verdi, Puccini, Donizetti, Mozart, tanto è grande l'amore per quest'arte. Studio tre ore al giorno, per lo più da autodidatta, ma il mio repertorio è piuttosto vasto, ho diverse cose già pronte e spero che ci sia presto l'occasione per potermi esibire. Ci tengo ad essere preparato, punto molto sull'interpretazione, cerco di affinare la voce e perfezionare la tecnica, ancora ho molto da lavorare, però ciò che mi preme è il lavoro sulle parole, l'inflessione ed articolazione delle frasi, per personalizzare e rendere vero il personaggio, capirlo e dargli quell'in più che lo rende vivo”. Alle medie scelse la sezione musicale della Mastro Giorgio: “Mi ero votato al violino ma la mia vocazione è stata soffocata sul nascere, in quel periodo avevo spesso il braccio fratturato, se non era uno era l'altro, ma questa mancanza mi ha permesso di avvicinarmi alla mia vera vocazione, il canto. Giovanni Sannipoli, direttore dell'orchestra Mastro Giorgio, per me è stato il primo maestro, devo molto ai suoi insegnamenti ed a quelli di Sabrina Morena, con cui nel 2004 ho iniziato le prime lezioni di canto professionale, mi tornano sempre utili le basi che mi ha dato. Da una decina d'anni canto anche con i Cantores Beati Ubaldi, ho un buon rapporto con tutti i musicisti e cantanti della mia città. La mia famiglia ed i miei amici mi sostengono sempre, hanno capito questa mia passione, mi seguono in trasferta, ma il mio pensiero, prima di esibirmi, va a nonna Virginia, per circa sei mesi non sono più riuscito a cantare dopo la sua scomparsa (porta la sua fede al mignolo sinistro), pensare a lei mi aiuta a far passare la paura e cantare al meglio, è da lei che ho ereditato la mia voce. Tra una decina d'anni so già che, maturando, perderò gli acuti, ma spero di mantenere le stesse caratteristiche con una voce però più piena e potente. In progetto nell'immediato c'è una serata musical dedicata all'opera, con la scuola comunale di musica di Gubbio, verso metà luglio in cui mi esibirò con brani tratti da Il fantasma dell'Opera e West side story e nel futuro, perché no, costruire una famiglia mia”. Giorgio fa parte dell'Associazione musicale Mario Tiberini.

 Benedetta Pierotti

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Apre boutique iQOS a Firenze: "Il mondo del tabacco senza fumo"

Apre boutique iQOS a Firenze: "Il mondo del tabacco senza fumo"

Roma, (askanews) - "A Firenze abbiamo aperto una boutique in aggiunta ad altre che abbiamo aperto in altre città d'Italia e Firenze è una delle importanti città d'Italia nelle quali pensiamo che una presenza diretta rappresentare il nostro prodotto iQOS sia importante. Così Eugenio Sidoli presidente e Ad Philip Morris Italia, sul prodotto iQOS. "Il progetto della boutique - ha spiegato ad ...

 
Con Bonino e Della Vedova nasce "PiùEuropa", in vista delle urne

Con Bonino e Della Vedova nasce "PiùEuropa", in vista delle urne

Roma, (askanews) - "Dove altri vogliono farvi credere che ci serva meno Europa, noi siamo convinti che ne serva di più": Così Emma Bonino, Riccardo Magi e Benedetto Della Vedova presentano "+Europa": una "proposta elettorale autonoma" per rilanciare il progetto degli Stati uniti d'Europa e dell'integrazione europea: "E' un appello che rivolgo a tutti voi, alle cittadine e ai cittadini italiani ...

 
In mostra a Roma Dorazio: Quello che ho imparato da Giacomo Balla

In mostra a Roma Dorazio: Quello che ho imparato da Giacomo Balla

Roma, (askanews) - Giacomo Balla e Piero Dorazio nella piccola galleria Futurism & Co nel centro di Roma: 26 opere per raccontare il rapporto di filiazione fra l'artista torinese e il pittore romano scomparso dodici anni fa. Per Dorazio una riscoperta del futurismo a partire dalle "compenetrazioni iridescenti" di Balla. Il curatore Giancarlo Carpi: "per la storia dell'arte fu l'influenza delle ...

 
Lusso e sostenibilità: alle Maldive il nuovo resort della CCR

Lusso e sostenibilità: alle Maldive il nuovo resort della CCR

Milano (askanews) - Un paradiso dalle spiagge di sabbia bianchissima e acque cristalline, lusso senza pari, un santuario "Adults Only", ma ecosostenibile: è il "Kudadoo Private Island by Hurawalhi", l'isola privata - alle Maldive - che il Crown & Champa Resorts "CCR" aprirà al pubblico a partire da marzo 2018. In vista dell'imminente apertura il Kudadoo Private Island by Hurawalhi è stato ...

 
Dolcenera, posticipato il concerto

Perugia

Dolcenera, posticipato il concerto

Il concerto di Dolcenera in programma il giorno 24 novembre al Cantiere Club di Perugia, per la rassegna “Umbria Eventi d’Autore 2017-2018”, è stato posticipato a data da ...

23.11.2017

Benito Gonzalez ed è piano show

Perugia

Benito Gonzalez ed è piano show

Ospiti d'eccezione sabato 25 novembre sul palco del ristorante Enoteca Giò Arte e Vini di Perugia per una delle performance più adrenaliniche della rassegna "Food & Jazz dal ...

22.11.2017

Cantico, l'ora di Ciammarughi

Assisi

Cantico, l'ora di Ciammarughi

Un grande pomeriggio di musica e di atmosfera, sabato 25 novembre alle 17, al teatro Metastasio di Assisi. Va di scena uno degli ultimi lavori di Ramberto Ciammarughi, ...

22.11.2017