Alvaro Bertinelli timbra un anno memorabile

Alvaro Bertinelli timbra un anno memorabile

Alvaro Bertinelli del Team Racing Gubbio in azione in una delle prove riservate alle auto storiche

20.12.2012 - 11:21

0

Ci sono stagioni in cui i successi ripagano i sacrifici: un tempo in cui le vittorie si sommano rendendo unica e memorabile la stagione di un pilota. La passione di Alvaro Bertinelli per le gare in salita ha origini lontane ma il 2012 resterà nella sua memoria come una delle migliori e la più ricca di trionfi. Al volante dell’inseparabile Autobianchi Abarth A 112 il pilota portacolori della Team Racing Gubbio ha gareggiato tra aprile e settembre in sette prove riservate alle auto storiche: sette partecipazioni e altrettanti successi. La stagione ben iniziata alla Cortona Camucia e proseguita lungo il veloce percorso della “Castellana” ha continuato a regalare successi a partire dall’infuocato giugno dello Spino. Il meglio è arrivato ad agosto con i successi a Popoli al termine di una gara record, e sul tracciato di casa della Gubbio Madonna della Cima (Trofeo Luigi Fagioli). Gli ultimi due acuti Bertinelli li ha riservati per la coppa del Cimino e per il tradizionale appuntamento europeo della coppa del Chianti. I piloti e gli amici eugubini hanno manifestato la loro simpatia e l’apprezzamento per tutti gli ottimi risultati raggiunti da Alvaro nel corso della cena di fine anno della scuderia Team Racing Gubbio nella quale ha ricevuto un riconoscimento in cristallo quale premio per la straordinaria avventura del 2012.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Ceri mezzani, grandi emozioni come sempre
gubbio

Ceri mezzani, grandi emozioni come sempre

Li chiamano Ceri mezzani perché a portarli di corsa per le strade di Gubbio fino al monte Ingino sono i giovani, i ceraioli del futuro, ma non per questo l'emozione del secondo atto della Festa dei Ceri è meno emozionante. Uno splendido sole di maggio bacia la domenica dei Ceri mezzani, a cominciare dall'alzata e dalle birate del mattino in piazza Grande.

 
Royal wedding, è il giorno del sì: Harry e Meghan marito e moglie

Royal wedding, è il giorno del sì: Harry e Meghan marito e moglie

Milano (askanews) - Si sono guardati e sorrisi a lungo, poi si sono presi per mano e così si sono scambiati le promesse di matrimonio: il principe Harry d'Inghilterra e Meghan Markle sono diventati marito e moglie nella cappella di St George del castello di Windsor. La sposa, arrivata in auto con la madre Doria, è entrata da sola in chiesa, seguita dai 10 paggetti e damigelle, tra cui i ...

 
Mattarella alla cerimonia per i 150 anni dei Corazzieri

Mattarella alla cerimonia per i 150 anni dei Corazzieri

Roma (askanews) - Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è intervenuto alla cerimonia per il 150esimo anniversario di costituzione del Reggimento Corazzieri presso la caserma "Magg. Alessandro Negri di Sanfront" di Roma. Mattarella ha espresso "apprezzamento e riconoscenza" al reggimento dei corazzieri, sottolineandone "lo spirito di servizio allo Stato, di sostegno alla nostra ...

 
Doppia italia sul podio di Cannes

festival del cinema

Doppia italia sul podio di Cannes

Trionfo dell'Italia al Festival del cinema di Cannes. "Dogman" di Matteo Garrone regala a Marcello Fonte il premio come miglior attore protagonista, mentre Alice Rohrwacher ...

20.05.2018

Da Giovanni Guidi, quel jazz tutto in "Salida"

L'intervista

Da Giovanni Guidi, quel jazz tutto in "Salida"

Nuova avventura musicale per Giovanni Guidi che chiama accanto a sé tre esponenti del jazz newyorkese. Ad accompagnare il pianista ci sono infatti David Virelles alle ...

17.05.2018

Miss Mondo in passerella

Sfida a colpi di bellezza

Miss Mondo in passerella

Sabato 19 maggio, a iniziare dalle 18,30, quindici bellissime miss sfileranno in passerella al centro di intrattenimento Gherlinda, a Corciano, per conquistare una delle tre ...

16.05.2018