Pierucci, 73 volte cacciatore con l'entusiasmo di sempre

Pierucci, 73 volte cacciatore con l'entusiasmo di sempre

Il suo racconto: “Ricordo che era l’agosto del 1940 e i miei genitori davanti al podestà firmarono il consenso per ottenere la mia prima licenza”

15.11.2012 - 12:50

0

La sezione eugubina della Federazione italiana della caccia rappresenta un sodalizio caratterizzato da una storia lunghissima, fatta di aneddoti tutti da raccontare, di persone che l’hanno creata, gestita e fatta crescere culturalmente ed eticamente, consentendole di diventare un punto di riferimento significativo per l’intera cittadinanza, “conquistando” qualsiasi generazione. Tra queste non può mancare uno dei pionieri, il dottor Piero Luciano Pierucci, classe 1924, 88 anni ma un entusiasmo rimasto praticamente intatto. A lui la stessa sezione eugubina di Federcaccia ha voluto rendere una sorta di omaggio, ripercorrendo le tappe fondamentali che hanno contrassegnato la sua esperienza all’interno dell’associazione, iniziata all’età di 16 anni: “Era l’agosto del 1940 - ha ricordato Pierucci - quando, di fronte al podestà, i miei genitori firmarono il consenso che mi permise di ottenere la mia prima licenza di caccia”. La storia entra poi nel vivo: “Da allora, ogni anno, fino a questo 2012 - ha sottolineato - ho sempre rinnovato la licenza con Federcaccia di Gubbio. Tanta era ed è ancora la mia passione per l’attività venatoria, che ho praticato in quasi tutte le forme di caccia, esclusi gli ungulati che fino a pochi anni fa non erano presenti nei nostri territori. Ho privilegiato comunque la caccia con il cane da ferma sulle starne che negli anni '50-'60 e nei primi anni '70 erano le regine delle nostre campagne”. Il decano della caccia eugubina non ha mancato poi di raccontare le difficoltà e soprattutto le paure relative agli anni della guerra quando, durante il passaggio del fronte, era rischioso soltanto detenere un'arma, figurarsi l’andare a caccia. Un fattore che tuttavia non ha pregiudicato alcunché: la sua passione era talmente forte che non poteva fare a meno di esercitarla, nonostante i rischi seri che questo comportava. “Dagli anni '60 - ha proseguito Pierucci nel suo racconto - cominciai a praticare la caccia da appostamento e dal 1960 al 1970 divenne fissa una capatina nelle campagne di Puglia dal 18 al 22 ottobre di ogni anno, per la caccia alle allodole”. Ora, dopo ben 73 licenze, autentico vanto della sezione di Gubbio, il dottor Piero, spera tanto di aver trasmesso la sua passione ai nipotini Lorenzo e Giorgio e, stando almeno alle immagini in pagina, non ci sono dubbi che i presupposti ci siano tutti. Dal canto suo la Federcaccia eugubina ha voluto ringraziare Piero Luciano Pierucci “per la sua fedeltà associativa, augurandole tanti in bocca al lupo per le stagioni che verranno. Il mondo venatorio ha bisogno di figure come lei, esempi da seguire da parte delle giovani generazioni, che si affacciano a questa attività”.

 

Roberto Minelli

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Su TIMVision arriva "The Handmaid's Tale", vincitrice di 8 Emmy

Su TIMVision arriva "The Handmaid's Tale", vincitrice di 8 Emmy

Roma (askanews) - Arriva in Italia una delle serie tv più attese dell'anno, "The Handmaid's Tale", in anteprima esclusiva su TIMVision da martedì 26 settembre. Racconta un futuro distopico senza libertà in cui le donne sono considerate proprietà dello Stato. Ispirata all'omonimo romanzo di Margaret Atwood, ha appena trionfato agli Emmmy Awards, dove ha vinto otto premi, tra cui quello per miglior ...

 
M5S, Luigi di Maio nuovo leader e candidato premier

M5S, Luigi di Maio nuovo leader e candidato premier

Milano (askanews) - Si sono spenti i riflettori di Italia a 5 stelle, l'annuale manifestazione a Rimini, che ha visto la proclamazione di Luigi Di Maio candidato premier e il leader del Movimento tra ovazioni e parecchi mal di pancia soprattutto da parte di Roberto Fico. Tra i due nonostante un incontro chiarificatore la distanza sembra allargarsi. "Luigi Di Maio è il "capo della forza politica" ...

 
Kurdistan, al via storico referendum per l'indipendenza dall'Iraq

Kurdistan, al via storico referendum per l'indipendenza dall'Iraq

Erbil (askanews) - Al via nel Kurdistan iracheno le operazioni di voto per uno storico referendum sull'indipendenza da Baghdad, un voto dalle conseguenze imprevedibili, sia per l'Iraq che per gli altri Paesi dell'area, a cominciare dalla Turchia. Le operazioni di voto sono iniziate alle 8 (le 7 in Italia) e continueranno per 12 ore. Sono 12.072 i seggi a cui sono chiamati i 5,3 milioni di ...

 
Fabrica porta i colori in Triennale: arte, moda, design e musica

Fabrica porta i colori in Triennale: arte, moda, design e musica

Milano (askanews) - E' una performance di Nico Vascellari e dei suoi Ninos du Brasil a inaugurare, in modo decisamente ritmico, la mostra "I See Colors Everywhere", presentata da United Colors of Benetton in Triennale a Milano dal 24 al 28 settembre, in occasione della settimana della moda. Un evento che accosta i capi della primavera estate dell'azienda veneta ai lavori degli artisti legati a ...

 
Colin Firth diventa italiano

Concessa la cittadinanza

Colin Firth diventa italiano

Colin Andrew Firth ha ottenuto la cittadinanza italiana. Lo rende noto il ministero dell'Interno. Il famoso attore, premio Oscar per il film "Il discorso del re", ha sposato ...

22.09.2017

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Non solo direttore artistico

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Ormai per tutti era già una certezza, ma ora è ufficiale: Claudio Baglioni non sarà soltanto il direttore artistico di Sanremo 2018, ma anche il conduttore del festival che ...

22.09.2017

Federico Angelucci tra i protagonisti di "Tale e quale show"

Talento folignate alla ribalta

Federico Angelucci tra i protagonisti di "Tale e quale show"

Dodici personaggi del mondo dello spettacolo che si sanno battaglia in performance apparentemente impossibili, imitando in tutto e per tutto i big della musica nazionale e ...

20.09.2017