Passione, devozione e umiltà. Cosi' ha vissuto Gaetano Bettelli

Passione, devozione e umiltà. Cosi' ha vissuto Gaetano Bettelli

“Di solito una persona che si occupa per anni della stessa cosa lo fa per abitudine. Il suo entusiasmo era incredibile, tutti i giorni andava a vedere se tutto fosse a posto”

18.10.2012 - 10:14

0

Con la scomparsa di Gaetano Bettelli se ne è andato un uomo come pochi devoto alla sua città. Un personaggio che nell’arco della sua vita ha dato davvero tutto se stesso per Gubbio, mostrando una passione straordinaria per le cose di cui si è occupato. É morto all'età di 85 anni, gran parte di questi trascorsi a custodire con la massima cura la chiesetta dei Muratori e - soprattutto - i Santi dei Ceri, per i quali nutriva una speciale devozione. A ricordare la sua figura Angelo Lauri, che negli ultimi anni (per la prima volta nel 1997) ha affiancato Gaetano nel ruolo di custode della chiesetta: “Che personaggio - ha affermato - di lui voglio sottolineare in particolar modo la devozione, il rispetto e l’umiltà con cui si è occupato dei Santi. Aveva per loro una vera e propria venerazione, caratterizzato da una cura quotidiana, un rapporto speciale. L’aspetto che mi sorprendeva maggiormente è l’entusiasmo che aveva. In fondo, da una persona che svolge più o meno gli stessi compiti nello stesso luogo da 40-50 anni uno si attende che lo faccia per abitudine e che consideri l’attività una sorta di routine. Tutt’altro, non c’era giorno che Gaetano non passasse in chiesetta per vedere se tutto fosse a posto: aveva una cura maniacale per i dettagli, dai fili di ferro alle lampadine della barella su cui poggiavano le statuine. Credo che i suoi metodi abbiano portato a benefici per i prossimi 100 anni”. Lauri menziona poi un episodio specifico: "Nel 2009 Gaetano stava poco bene e non ha potuto essere presente il 15 maggio - ha ricordato - mi sono quindi occupato personalmente della ricerca del vino per le ampolline della messa, che peraltro non può contenere conservanti. Dopo una ricerca non proprio agevole sono riuscito a trovare da un contadino un ottimo rosso. Ero dunque soddisfatto, ma nei giorni successivi alla Festa incontrai Gaetano, che nel frattempo si ristabilì, e mi disse: ‘Giusto te cercavo, volevo sapere chi ha messo quel vino rosso nell'ampolla, durante la messa ci vuole il vino bianco’. Aveva visto le immagini e non poteva 'tollerare' una simile imprecisione, a testimonianza della sua cura per i dettagli”. Di una cosa Angelo è sicuro: “Qualora fossi io a raccogliere l’eredità di Gaetano cercherò di portare avanti i suoi insegnamenti: tengo molto al mantenimento delle tradizioni e dobbiamo far tesoro dei messaggi dei nostri antenati”. Gaetano Bettelli verrà ricordato pure per la sua fede ceraiola; sangiorgiaro verace alzò il Cero guerriero nel 1974, dimostrando sempre una passione genuina. Fu una figura di riferimento anche per la Processione del Cristo morto, facendo parte della Confraternita di Santa Croce: anche in questo caso si è preso cura della chiesa e degli oggetti e simboli utilizzati per la stessa Processione. Se ne è andato a 85 anni, ma la sua energia dovrà essere per forza di cose un esempio per i più giovani.

Roberto Minelli

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Apre boutique iQOS a Firenze: "Il mondo del tabacco senza fumo"

Apre boutique iQOS a Firenze: "Il mondo del tabacco senza fumo"

Roma, (askanews) - "A Firenze abbiamo aperto una boutique in aggiunta ad altre che abbiamo aperto in altre città d'Italia e Firenze è una delle importanti città d'Italia nelle quali pensiamo che una presenza diretta rappresentare il nostro prodotto iQOS sia importante. Così Eugenio Sidoli presidente e Ad Philip Morris Italia, sul prodotto iQOS. "Il progetto della boutique - ha spiegato ad ...

 
Con Bonino e Della Vedova nasce "PiùEuropa", in vista delle urne

Con Bonino e Della Vedova nasce "PiùEuropa", in vista delle urne

Roma, (askanews) - "Dove altri vogliono farvi credere che ci serva meno Europa, noi siamo convinti che ne serva di più": Così Emma Bonino, Riccardo Magi e Benedetto Della Vedova presentano "+Europa": una "proposta elettorale autonoma" per rilanciare il progetto degli Stati uniti d'Europa e dell'integrazione europea: "E' un appello che rivolgo a tutti voi, alle cittadine e ai cittadini italiani ...

 
In mostra a Roma Dorazio: Quello che ho imparato da Giacomo Balla

In mostra a Roma Dorazio: Quello che ho imparato da Giacomo Balla

Roma, (askanews) - Giacomo Balla e Piero Dorazio nella piccola galleria Futurism & Co nel centro di Roma: 26 opere per raccontare il rapporto di filiazione fra l'artista torinese e il pittore romano scomparso dodici anni fa. Per Dorazio una riscoperta del futurismo a partire dalle "compenetrazioni iridescenti" di Balla. Il curatore Giancarlo Carpi: "per la storia dell'arte fu l'influenza delle ...

 
Lusso e sostenibilità: alle Maldive il nuovo resort della CCR

Lusso e sostenibilità: alle Maldive il nuovo resort della CCR

Milano (askanews) - Un paradiso dalle spiagge di sabbia bianchissima e acque cristalline, lusso senza pari, un santuario "Adults Only", ma ecosostenibile: è il "Kudadoo Private Island by Hurawalhi", l'isola privata - alle Maldive - che il Crown & Champa Resorts "CCR" aprirà al pubblico a partire da marzo 2018. In vista dell'imminente apertura il Kudadoo Private Island by Hurawalhi è stato ...

 
Dolcenera, posticipato il concerto

Perugia

Dolcenera, posticipato il concerto

Il concerto di Dolcenera in programma il giorno 24 novembre al Cantiere Club di Perugia, per la rassegna “Umbria Eventi d’Autore 2017-2018”, è stato posticipato a data da ...

23.11.2017

Benito Gonzalez ed è piano show

Perugia

Benito Gonzalez ed è piano show

Ospiti d'eccezione sabato 25 novembre sul palco del ristorante Enoteca Giò Arte e Vini di Perugia per una delle performance più adrenaliniche della rassegna "Food & Jazz dal ...

22.11.2017

Cantico, l'ora di Ciammarughi

Assisi

Cantico, l'ora di Ciammarughi

Un grande pomeriggio di musica e di atmosfera, sabato 25 novembre alle 17, al teatro Metastasio di Assisi. Va di scena uno degli ultimi lavori di Ramberto Ciammarughi, ...

22.11.2017