La Sir cade a Civitanova, la Lube pareggia 2-2. Domenica al PalaEvangelisti si assegna lo scudetto

finale superlega

La Sir cade a Civitanova, la Lube pareggia 2-2
Lo scudetto si assegna domenica al PalaEvangelisti

01.05.2018 - 22:15

0

Tutto da rifare per la Sir Safety Conad Perugia, sconfitta al PalaEurosuole dalla Lube Civitanova Marche 3-1 e già pronta ad affidarsi alla bella di domenica 6 maggio alle 18 al PalaEvangelisti per conquistare il suo primo scudetto.
Gara 4 della finale tricolore della Superlega di pallavolo è della Lube, che vince e annulla il primo match ball della Sir con la forza della disperazione di chi si trova spalle al muro. La squadra di Medei centra il successo con parziali di 25-19, 24-26, 25-19, 25-20.
Confronto tutto in salita per la Sir, che entra in partita solo a metà del secondo set. Senza battuta e con una ricezione che fatica a trovare la misura, impossibile arginare la Lube nel primo parziale. Sotto 16-19 nel secondo atto di gara4, prima Atanasijevic e poi Podrascanin riportano sotto la Sir, che con due attacchi di Atanasijevic e due di Russel pareggia a 22. L'ace di Anzani dà il 24-23 e il coraggio giusto a Perugia, che chiude 26-24 con Podrascanin.
Terzo set equilibrato e Sir in partita fino al 10-10 firmato da Atanasijevic al servizio, prima che il turno in battuta di Stankovic su Russell scavi il break decisivo, che Perugia non riesce più a colmare. Bernardi cerca certezze con Cesarini in seconda linea e qualcosa riesce a trovare, ma la Lube è troppo lanciata e chiude 25-19.
Sir costretta sempre a rincorrere anche nel quarto set, marchiato a fuoco nei momenti topici da Stankovic. Finisce 25-20.

La Lube tira un sospiro di sollievo e la Sir comincia già a pensare alla madre di tutte le partite. Domenica al PalaEvangelisti sarà uno spettacolo, un grande spettacolo a base di emozioni forti. I deboli di cuore sono avvisati.

IL TABELLINO

LUBE CIVITANOVA: Christenson 5, Sokolov 19, Cester 8, Stankovic 12, Juantorena 25, Kovar 5, Grebennikov (L); Sander 1, Candellaro, Marchisio. N.e. Casadei, Milan, Zhukouski. All. Medei

SIR CONAD: De Cecco 1, Atanasijevic 20, Anzani 7, Podrascanin 6, Russell 9, Zaytsev 9, Colaci (L); Berger 4, Cesarini, Shaw, Della Lunga. N.e. Ricci, Andric. All. Bernardi
ARBITRI: Puecher di Padova e Pasquali di Ascoli Piceno
PARZIALI SET: 25-19, 24-26, 25-19, 25-20
DURATA SET: 29', 36', 28', 29'

LE STATISTICHE COMPLETE DI GARA 4

SFOGLIA LA FOTOGALLERY DI ORESTE TESTA

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Narni (antica Narnia), la signora dell'Anello
La rivincita vista da vicino

Narni (antica Narnia), la signora dell'Anello

La gara è stata una delle più entusiasmanti della storia della Corsa all'Anello: la rivincita 2018 è stata conquistata a notte inoltrata dal terziere di Santa Maria, che pure era partito con handicap per l'infortunio (per fortuna non grave) capitato al suo primo cavaliere, che non è potuto entrare in campo. Ecco però viste da vicino le immagini della benedizione, preparazione, del corteo storico ...

 
Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Milano, 23 giu. (askanews) - "Le paure ci sono, tutti noi abbiamo delle paure, però Milano le paure le gestisce e non le butta addosso agli altri, Milano non ha paura della diversità perché sulla diversità ci costruisce il futuro, e non è una bella dichiarazione di principio perché Milano lo fa da 26 secoli ed è arrivata dove è arrivata, integrando e mettendo insieme le qualità di tutti noi. ...

 
Brad Mehldau, cancellato il concerto

Umbria jazz 2018

Brad Mehldau, cancellato il concerto

Il concerto di Brad Mehldau a Umbria Jazz previsto per il 18 luglio 2018 round midnight al teatro Morlacchi di Perugia è stato cancellato per cause indipendenti dalla volontà ...

23.06.2018

Una Sagra musicale di Guerra e Pace

St Jacob's Chamber Choir

Grandi festival

Una Sagra musicale di Guerra e Pace

Una Sagra monumentale capace di mostrare tutto il suo valore di patrimonio storico e vivo della città e del territorio. E’ così che organizzatori, istituzioni e il direttore ...

23.06.2018

Musica e teatro in quota

Suoni Controvento prendono forma dallo spazio

Un viaggio negli inferi di monte Cucco seguendo il Caino di George Byron, le sue parole, passo dopo passo, lentamente. Oppure là fuori, nella luce del tramonto, a rivedere un ...

23.06.2018