bel tempo

IL METEO

Caldo anomalo e tanto sole: ecco fino a quando durerà e perché

12.10.2017 - 21:23

0

Un'alta pressione forte e persistente, come d'estate sta caratterizzando le condizioni meteorologiche su buona parte dell'Italia in questa metà di ottobre 2017.

L'autunno che sembrava essere iniziato in anticipo, portando anche un abbondante (e atteso) ritorno delle piogge, sembra essersi concesso improvvisamente una pausa che - dicono ora i meteorologi - potrebbe durare a lungo.

Per quanto riguarda l'Italia centrale, in particolare, è annunciato sole e caldo almeno fino al 20 ottobre, ma queste condizioni meteo potrebbero durare ancora più a lungo, a meno che non intervengano novità, al momento però ritenute poco probabili.

L'arrivo sulle coste europee dell'uragano atlantico Ophelia, inoltre, potrebbe causare sull'Italia effetti completamente opposti a quelli prevedibili invece sull'Europa orientale. Meteogiornale, infatti, ritiene che proprio Ophelia potrebbe causare un rafforzamento dell'alta pressione sull'Italia, accentuando l'anomalia del clima di questo ottobre allontanando ancora per molto la possibilità di piogge.

L'alta pressione di questi giorni è comunque già ritenuta decisamente anomala e inusuale per il mese di ottobre, storicamente - da sempre - uno dei più piovosi  per il nostro Paese.

Tornando alle previsioni per il centro Italia sono annunciate temperature massime ancora abbondantemente al di sopra delle medie stagionali.

Domenica 15 ottobre, in particolare, nelle città di Perugia, Arezzo, Terni, Foligno, Orvieto, Viterbo e Roma si potrebbero superare addirittura i 27 gradi. E fino al 20 si supereranno sempre i 24-25 gradi. L'escursione termica tra l'alba e il tramonto sarà notevole, quindi la mattina continuerà a fare piuttosto fresco, ma le minime - almeno in pianura - non scenderanno al di sotto degli 8 gradi.

Forte, soprattutto in pianura Padana e in tutte le zone pianeggianti che si trovano attraversati da corsi d'acqua, la possibilità di formazione di nebbie e foschie, soprattutto nelle prime ore del mattino.

Il vero autunno, quindi, almeno fino al 20 ottobre, si farà ancora attendere. E chissà cosa accadrà il prossimo inverno. Gli operatori turistici delle zone montane sono già fortemente preoccupati.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Milano, 23 giu. (askanews) - "Le paure ci sono, tutti noi abbiamo delle paure, però Milano le paure le gestisce e non le butta addosso agli altri, Milano non ha paura della diversità perché sulla diversità ci costruisce il futuro, e non è una bella dichiarazione di principio perché Milano lo fa da 26 secoli ed è arrivata dove è arrivata, integrando e mettendo insieme le qualità di tutti noi. ...

 
Contemporaneo a 360 gradi, il freestyle invade Palazzo Grassi

Contemporaneo a 360 gradi, il freestyle invade Palazzo Grassi

Venezia (askanews) - Una grande rampa da skateboard dove, fino a qualche mese fa, troneggiava il demone colossale di Damien Hirst. A Palazzo Grassi a Venezia la cultura freestyle entra dalla porta principale in uno dei musei più importanti del mondo con la tre giorni di "Skate the Museum", evento collegato alla mostra del pittore tedesco Albert Oehlen, ma che vive di una vita e di un'energia ...

 
Brad Mehldau, cancellato il concerto

Umbria jazz 2018

Brad Mehldau, cancellato il concerto

Il concerto di Brad Mehldau a Umbria Jazz previsto per il 18 luglio 2018 round midnight al teatro Morlacchi di Perugia è stato cancellato per cause indipendenti dalla volontà ...

23.06.2018

Una Sagra musicale di Guerra e Pace

St Jacob's Chamber Choir

Grandi festival

Una Sagra musicale di Guerra e Pace

Una Sagra monumentale capace di mostrare tutto il suo valore di patrimonio storico e vivo della città e del territorio. E’ così che organizzatori, istituzioni e il direttore ...

23.06.2018

Musica e teatro in quota

Suoni Controvento prendono forma dallo spazio

Un viaggio negli inferi di monte Cucco seguendo il Caino di George Byron, le sue parole, passo dopo passo, lentamente. Oppure là fuori, nella luce del tramonto, a rivedere un ...

23.06.2018