Patto Gubbio-Assisi, non solo turismo per rilanciare territorio

UMBRIA

Patto Gubbio-Assisi, non solo turismo per rilanciare territorio

26.03.2015 - 16:44

0

Il patto tra Assisi e Gubbio è realtà. A conclusione di un lungo lavoro di preparazione, le due città hanno sancito una moderna intesa che si fonda su una nuova visione laica e religiosa della propria storia e del territorio per affermare, in nome di San Francesco, profondi legami storici, culturali, architettonici e paesaggistici.

LEGGI Eventi su San Francesco: intesa tra Assisi e Gubbio

I sindaci Claudio Ricci e Filippo Stirati, accolti dal proprietario Carlo Sagrini, hanno sottoscritto l’accordo nella cornice esclusiva del castello di Petroia, che diede i natali al duca Federico da Montefeltro. Insieme a loro Giuseppe Biancarelli e Patrizia Buini, presidenti dei consigli comunali di Gubbio e di Assisi, che lo scorso 5 marzo hanno approvato all’unanimità, in una seduta contemporanea, l’adesione all’accordo deliberato nei giorni precedenti dalle rispettive giunte. La storica firma è stata apposta dai primi cittadini su un documento altrettanto prezioso, calligrafato e miniato con foglia d’oro in carta di cotone dall’amanuense Roberta Giacconi, edito da “Arte del libro unaluna”. Il protocollo consta di tre articoli che definiscono ruoli e intenzioni dei due Comuni, uniti in sinergia reciproca per promuovere il patrimonio culturale, etico-spirituale, architettonico e paesaggistico legato al Francescanesimo. Il Poverello, nato ad Assisi, dopo la rinuncia ai beni paterni, richiamato dalla santità dei luoghi, si recò pellegrino a Gubbio patria del santo patrono Ubaldo dove, accolto dagli Spadalonga, sul cui fondaco sorge la chiesa di San Francesco, avvenne la conversione, sottolineata dall’avvicinamento al lebbrosario e dall’ammansimento del lupo. “E’ un momento storico - ha sottolineato Stirati - che sancisce un’alleanza antica e che ha dato già i primi frutti con la Giornata della poesia Unesco”. Il protocollo vuole essere un passo per favorire i collegamenti diretti tra Gubbio ed Assisi, sia attraverso la mobilità pubblica che in virtù di adeguamenti infrastrutturali come per la Perugia-Ancona, il potenziamento della ferrovia Orte-Falconara e con l’aeroporto San Francesco di Perugia.

LEGGI Tutte le destinazioni 2015 dall'aeroporto di Perugia

Da parte sua il sindaco Ricci ha ribadito che “San Francesco ci ha indicato una via, quella secondo la quale i temi di condivisione vanno costruiti con piccoli, costanti passi. Il Giubileo della Misericordia voluto da Papa Francesco sarà un banco di prova”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Tlc, Zte: Italia strategica. Sarà nostro principale hub europeo

Tlc, Zte: Italia strategica. Sarà nostro principale hub europeo

Roma, 23 gen. (askanews) - L'Italia è centrale nella strategia di crescita in Europa per Zte, il colosso cinese delle telecomunicazioni. Lo ha detto il direttore degli affari istituzionali di Zte Italy, Alessio De Sio. "Zte a livello mondiale - ha detto De Sio - è uno dei più grandi player nel settore delle telecomunicazioni. Siamo quasi a 85 mila dipendenti nel mondo, sparsi in tutti i paesi. E' ...

 
Kenya, proteste contro stupri in ospedale e più donne al governo

Kenya, proteste contro stupri in ospedale e più donne al governo

Nairobi, (askanews) - Centinaia di dimostranti, tra cui molte attiviste femministe, hanno protestato davanti al Kenyatta National Hospital (KNH) a Nairobi per denunciare casi di presunti stupri, ma anche per attirare l'attenzione sulla scarsa rappresentatività delle donne al governo. In base alla Costituzione del 2010, le donne dovrebbero ricoprire almeno un terzo dei seggi in parlamento e un ...

 
India, Modi a Davos: globalizzazione sta perdendo il suo lustro

India, Modi a Davos: globalizzazione sta perdendo il suo lustro

Davos (askanews) - Una spettacolare Davos sepolta da una eccezionale coltre di neve ha accolto i capi di Stato e di governo e i delegati delle principali organizzazioni internazionali giunti in Svizzera per il World Economic Forum. Il primo ministro indiano Narendra Modi ha aperto la settimana di incontri che culminerà con il discorso del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump e ha ...

 
Nomadi al di là del tempo

Palaevangelisti

Nomadi al di là del tempo

Dallo scorso 9 gennaio è in rotazione nelle radio il nuovo singolo dei Nomadi “Ti porto a vivere” dal nuovo album “Nomadi dentro”, nuova produzione di una delle band più ...

23.01.2018

Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018