San Giorgio e Sant'Antonio, entusiasmo per i capodieci: si discute ancora tra i santubaldari

Da sinistra Andrea Fronduti e Daniele Battistelli (foto dal sito Eugubini nel mondo)

GUBBIO

San Giorgio e Sant'Antonio, entusiasmo per i capodieci: si discute ancora tra i santubaldari

13.01.2015 - 10:32

0

Non accenna a spegnersi l’entusiasmo tra i ceraioli di San Giorgio e Sant’Antonio dopo l’elezione dei capodieci, rispettivamente Andrea Fronduti e Daniele Battistelli. Per entrambi le congratulazioni e i complimenti sono infatti arrivati anche il giorno successivo alla proclamazione, specialmente su facebook, visto che anche i Ceri - inevitabilmente - sono approdati da tempo nell’era dei social network. Fronduti ha rivolto il primo pensiero dopo l’elezione a suo padre Franco, 80 anni da sangiorgiaro verace, e a suo cugino Lucio: ma è chiaro che per tutti i ceraioli della manicchia di Padule - come per lo stesso Andrea - il tributo più significativo sarà dedicato a Roberto “Casaletto” Traversini, capodieci nel 2009 scomparso prematuramente nel gennaio di tre anni fa. Gioia incontenibile anche per Daniele “Boccino” Battistelli, eletto capodieci di Sant’Antonio con 352 preferenze: sarà lui dunque il primo ad alzare il Cero dopo l’abolizione del Senato. Battistelli ha pure “concesso l’onore delle armi” agli altri due candidati, Roberto Gaggioli e Giacomo Marinelli Andreoli, per anni suoi compagni di muta “giù da Barbi”. Per quanto riguarda i santubaldari invece la situazione è ancora complessa. Domenica 18 infatti è stata fissata l’assemblea presso gli Arconi di Palazzo dei Consoli, nel corso della quale - presumibilmente - i ceraioli saranno chiamati a votare il metodo d’elezione del capodieci. Divisione dei ceraioli in quattro zone e candidature a rotazione da una parte, candidatura libera senza divisione in zone dall’altra. Il dibattito in città resta piuttosto vivace.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Dl Dignità, Di Maio: "Non possiamo rimuovere Boeri"

Dl Dignità, Di Maio: "Non possiamo rimuovere Boeri"

(Agenzia Vista) Liguria, 16 luglio 2018 "Non possiamo rimuovere Boeri Ora. Quando scadrà terremo contro che non è minimamente in linea col Governo". Cosi commenta le polemiche sulle stime dell'Inps relative al Dl Dignità il ministro del Lavoro Luigi Di Maio a 'Liguria d'Autore' / Courtesy Giuseppe Sciortino Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti

Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti

(Agenzia Vista) Parigi, 16 luglio 2018 Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti Francia in festa per la vittoria del secondo Campionato del Mondo. Gli uomini di Didier Deschamps hanno battuto per 4-2 la Croazia aggiudicandosi un titolo che fu dei transalpini nel 1998. Nelle strade delle città frasi sono esplosi i festeggiamenti, accompagnati tuttavia ...

 
Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo

Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo

(Agenzia Vista) Parigi, 16 luglio 2018 Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo Francia in festa per la vittoria del secondo Campionato del Mondo. Gli uomini di Didier Deschamps hanno battuto per 4-2 la Croazia aggiudicandosi un titolo che fu dei transalpini nel 1998. Nelle strade delle città frasi sono esplosi i festeggiamenti, accompagnati tuttavia da momenti di tensione ...

 
Alla fine Quincy Jones dirige tutti sul palco

Umbria jazz

Alla fine Quincy Jones dirige tutti sul palco

Sono solo alcuni dei tanti artisti che hanno incrociato la sua strada, pochissimi rispetto alla gran mole di lavoro svolto nel corso di settanta anni di musica, ma l’effetto ...

14.07.2018

Umbria Jazz, Funk off: "Noi da quindici anni a uno dei festival più belli del mondo"

La band

Umbria Jazz, Funk off: "Noi da quindici anni a uno dei festival più belli del mondo"

Dario Cecchini, leader e fondatore dei Funk Off, ci ricorda che la band partecipa a Umbria Jazz da ben quindici anni. Non solo: c'è anche il traguardo dei vent'anni della ...

14.07.2018

Il film con Argentero girerà anche in Valnerina

Norcia

Il film con Argentero girerà anche in Valnerina

Anche la Valnerina, e non soltanto Spoleto, farà da cornice alle riprese del film “Copperman - L’uomo di rame” con protagonista Luca Argentero. La casa di produzione Eliofilm ...

13.07.2018