San Giorgio e Sant'Antonio, entusiasmo per i capodieci: si discute ancora tra i santubaldari

Da sinistra Andrea Fronduti e Daniele Battistelli (foto dal sito Eugubini nel mondo)

GUBBIO

San Giorgio e Sant'Antonio, entusiasmo per i capodieci: si discute ancora tra i santubaldari

13.01.2015 - 10:32

0

Non accenna a spegnersi l’entusiasmo tra i ceraioli di San Giorgio e Sant’Antonio dopo l’elezione dei capodieci, rispettivamente Andrea Fronduti e Daniele Battistelli. Per entrambi le congratulazioni e i complimenti sono infatti arrivati anche il giorno successivo alla proclamazione, specialmente su facebook, visto che anche i Ceri - inevitabilmente - sono approdati da tempo nell’era dei social network. Fronduti ha rivolto il primo pensiero dopo l’elezione a suo padre Franco, 80 anni da sangiorgiaro verace, e a suo cugino Lucio: ma è chiaro che per tutti i ceraioli della manicchia di Padule - come per lo stesso Andrea - il tributo più significativo sarà dedicato a Roberto “Casaletto” Traversini, capodieci nel 2009 scomparso prematuramente nel gennaio di tre anni fa. Gioia incontenibile anche per Daniele “Boccino” Battistelli, eletto capodieci di Sant’Antonio con 352 preferenze: sarà lui dunque il primo ad alzare il Cero dopo l’abolizione del Senato. Battistelli ha pure “concesso l’onore delle armi” agli altri due candidati, Roberto Gaggioli e Giacomo Marinelli Andreoli, per anni suoi compagni di muta “giù da Barbi”. Per quanto riguarda i santubaldari invece la situazione è ancora complessa. Domenica 18 infatti è stata fissata l’assemblea presso gli Arconi di Palazzo dei Consoli, nel corso della quale - presumibilmente - i ceraioli saranno chiamati a votare il metodo d’elezione del capodieci. Divisione dei ceraioli in quattro zone e candidature a rotazione da una parte, candidatura libera senza divisione in zone dall’altra. Il dibattito in città resta piuttosto vivace.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

L'arresto per il delitto dei Parioli, due gambe in un cassonetto

L'arresto per il delitto dei Parioli, due gambe in un cassonetto

Roma, (askanews) - E' stato arrestato il presunto responsabile dell'omicidio di una donna a Roma; si tratta del fratello della vittima il cui cadavere fatto a pezzi era stato distribuito in vari cassonetti dei quartieri Parioli e Flaminio. I due abitavano assieme in un appartamento di via Guido Reni e avrebbero spesso litigato per questioni di soldi. La prima macabra scoperta è avvenuta la sera ...

 
Diana indimenticata icona di stile a 20 anni dalla morte

Diana indimenticata icona di stile a 20 anni dalla morte

Londra (askanews) - Ha cambiato il look alla monarchia inglese, ma non solo, è stata un'icona di eleganza e un simbolo del suo tempo. Vent'anni dopo la tragica morte di Lady Diana, il ricordo della "principessa del popolo" è ancora vivissimo. Per comprenderne meglio la figura a Londra è stata allestita a febbraio una mostra a Kensington Palace sulla sua personale concezione di stile. ...

 
La leonessa di Aleppo trasferita ha fatto un leoncino

La leonessa di Aleppo trasferita ha fatto un leoncino

Roma, (askanews) - Ha partorito un leoncino Dana, uno dei tredici animali dello zoo "Magic World" di Aleppo trasferiti dalla città semidistrutta a cura dell'associazione Four Paws. Dana si trova ora in una riserva vicino ad Amman, in Giordania, assieme agli altri animali trasferiti (altri quattro leoni, due tigri, due orsi neri asiatici, due iene e due cani). Poche ore dopo il trasferimento, il ...

 
Usa, rimosse statue sudiste a Baltimora, nessuna violenza

Usa, rimosse statue sudiste a Baltimora, nessuna violenza

Baltimora (askanews) - L'America ancora una volta divisa tra tolleranza e razzismo. Le statue dedicate ai principali protagonisti degli Stati Confederati d'America sono state velocemente rimosse dalle strade e dai parchi di Baltimora, in Maryland, pochi giorni dopo le violenze scoppiate nella vicina Virginia per la rimozione di monumenti simili. Le operazioni della polizia sono state seguite da ...

 
Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Gossip

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Laura Freddi sarà mamma all'età di 45 anni. Lo rivela il settimanale 'Chi', che nel numero in edicola da oggi pubblica le immagini della showgirl in dolce attesa. La diretta ...

16.08.2017

Al via il Festival Luci della Ribalta

Narni ospita il festival

Settima edizione

Al via il Festival Luci della Ribalta

Con il grande concerto inaugurale di lunedì 14 agosto, alle 21 e 30, nella splendida cornice della corte del palazzo comunale di Narni, prende ufficialmente il via il settimo ...

13.08.2017