Premi ai dipendenti comunali, Stirati bacchetta Gagliardi

Il sindaco Stirati

GUBBIO

Premi ai dipendenti comunali, Stirati bacchetta Gagliardi

23.12.2014 - 09:42

0

La vicenda dei premi erogati ai dipendenti comunali e dell’esposto che il consigliere comunale Gagliardi ha presentato di recente alla procura della Corte dei conti fa registrare l’intervento del sindaco di Gubbio Stirati. L’argomento è quanto mai delicato e il primo cittadino, allo scopo di fugare qualsiasi genere di perplessità, è intervenuto prima di tutto per sottolineare l’estraneità dell’attuale amministrazione. A parte questo, Stirati sostiene in maniera netta che “le notizie apparse a seguito dell’esposto e dei comunicati dell’avvocato Gagliardi non sono veritiere”. “Per quanto risulta agli atti d’ufficio - scrive il sindaco - le deliberazioni in oggetto risultano corredate delle relazioni di costituzione dei fondi per il salario accessorio dei dipendenti. L’iniziale trasmissione all’avvocato Gagliardi delle deliberazioni senza i relativi allegati è avvenuta a causa della difficoltà a reperire taluni documenti, tenuto anche conto che gli atti relativi a quegli anni sono stati oggetto di perquisizioni e, in taluni casi, anche di sequestri da parte dell’autorità giudiziaria”.  Ulteriori ricerche, infatti, hanno consentito di rintracciare i documenti mancanti e gli uffici, come rimarca Stirati, “hanno immediatamente provveduto a integrare la trasmissione al consigliere Gagliardi di quanto mancante”. Nello specifico, il sindaco aggiunge: “Negli anni 2005-2009 il Comune era provvisto del contratto collettivo integrativo decentrato (stipulato e in vigore dal maggio 2005, poi successivamente riapprovato nel 2013), contenente i necessari criteri per l’erogazione delle varie forme di salario accessorio ai dipendenti comunali. Tale contratto, allora come oggi, rappresenta la base giuridica per l’erogazione delle premialità e questo dato conoscitivo dovrebbe rientrare nella consapevolezza di chiunque operi all’interno della vita delle istituzioni. Per quello che ci riguarda, noi vogliamo perseguire la linea della trasparenza, della regolarità degli atti, della correttezza amministrativa. Non accettiamo, tuttavia, strumentali polveroni che possano gettare un indiscriminato discredito sul nostro ente, attirando con fittizie argomentazioni l’attenzione della Corte dei conti”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Crimea, Quartapelle (Pd): "Salvini e' andato a Mosca non per Mondiali ma a prendere ordini"

Crimea, Quartapelle (Pd): "Salvini e' andato a Mosca non per Mondiali ma a prendere ordini"

(Agenzia Vista) Roma, 22 luglio 2018 Crimea, Quartapelle (Pd): "Salvini e' andato a Mosca non per Mondiali ma a prendere ordini" Il Partito democratico ha chiesto al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, di riferire in Parlamento sul viaggio di Matteo Salvini in Russia, in occasione dei Mondiali di calcio. La deputata Lia Quartapelle: "Salvini è andato in Russia per prendere ordini: è tornato ...

 
Instagram, la Camera sbarca sul social network: il video di presentazione

Instagram, la Camera sbarca sul social network: il video di presentazione

(Agenzia Vista) Roma, 22 luglio 2018 Instagram, la Camera sbarca sul social network: il video di presentazione Nuovo canale social per Montecitorio, che dal 19 luglio è presente anche su Instagram. Ecco il video di presentazione dell'account della Camera Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Danilo Rea in Galleria

Umbria jazz, concerti di mezzodì

Danilo Rea in Galleria

Grande partecipazione domenica 22 luglio al concerto di Danilo Rea nella sala Podiani della Galleria Nazionale dell'Umbria. Ultimo concerto di mezzodì dell'edizione di Umbria ...

22.07.2018

Gino Paoli sul palco

La sorpresa

Gino Paoli sul palco

Per il popolo di Umbria jazz ieri una grande sorpresa: sul palco di piazza IV Novembre a Perugia è salito Gino Paoli con la street band toscana dei Funk off. Musica in ...

22.07.2018

David Byrne e la sua utopia americana

Concerto a Perugia per Umbria Jazz (Foto gallery)

David Byrne e la sua utopia americana

L'elegante concerto di David Byrne all'arena Santa Giuliana per Umbria jazz. Il live di venerdì 20 luglio 2018 scatto dopo scatto Foto servizio di Giancarlo Belfiore

21.07.2018