Spaccio di droga, bidello eugubino arrestato a Farneto

PERUGIA

Spaccio di droga, bidello eugubino arrestato a Farneto

29.11.2014 - 14:01

0

Gli agenti della squadra mobile di Perugia hanno svolto un servizio antidroga e mirato proprio fuori città, più precisamente a Farneto di Colombella, a Perugia. I poliziotti, infatti, hanno deciso di fermare e controllare un uomo già noto per il suo discreto curriculum criminale nel settore “stupefacenti”, che stava eseguendo dei movimenti sospetti. L’uomo, a bordo della sua utilitaria, ha parcheggiato la propria auto in un posto molto affollato, ovvero l’area antistante un centro commerciale. Immediato il controllo, ed altrettanto tempestivo, come era prevedibile, un disperato tentativo di fuga da parte dell’interessato che, riconosciuti i poliziotti, proprio grazie ai suoi trascorsi, ha cercato di darsela a gambe ma senza successo. Una volta bloccato, è stato identificato e perquisito. Si tratta di un bidello eugubino quarantottenne: all’interno di una tasca posteriore dei jeans, ben occultate ed avvolte nel cellophane, due panetti di hashish pronti per la distribuzione in piccole dosi da vendere al dettaglio, dal peso complessivo di 200 grammi. Inevitabile, a questo punto, per il bidello, l’arresto in flagranza di reato. Nel corso del rito direttissimo, l’arresto è stato convalidato e lo spacciatore è stato rimesso in libertà ma comunque sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Come accennato, lo spacciatore eugubino annovera numerosi precedenti di polizia: già nel 1996, a Gubbio, venne denunciato per detenzione, sempre di hashish, all’interno della propria autovettura, in ben due diverse occasioni. L’anno successivo è stato trovato con circa 4 etti della stessa sostanza ed arrestato per spaccio. Nel 2001 è stato fermato nella zona della Città della Domenica: coinvolto in un episodio di spaccio con un tunisino, in questo caso cocaina. Nel febbraio del 2005, un episodio analogo a quello odierno: l’uomo è stato sorpreso in auto con due suoi concittadini e, fermato dalle volanti in via Rizzo, ha cercato di darsi alla fuga e di disfarsi della cocaina. Ma la denuncia più curiosa è la più recente e risale al dicembre dell’anno scorso: il collaboratore scolastico si presenta in Questura per richiedere il passaporto, e sul modulo della domanda, alla voce “precedenti penali”, risponde un secco e determinato “NO”. Anche in questo caso la polizia, consultato il suo voluminoso e pesante fascicolo, non ha potuto fare altro che denunciarlo per falsità materiale commessa da privato in un atto pubblico.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"
VIDEO

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

Barcellona (askanews) 18 agosto 2017 - Quella delle feste rionali estive è una delle tradizioni più sentite di Barcellona, ed è stata travolta dall'attentato della Rambla, come tutta la vita della metropoli catalana. Nel quartiere di Gràcia quest'anno si celebra il 200mo anniversario delle "Festes" più antiche e scenografiche della città, che durano un'intera settimana e cominciano a Ferragosto. ...

 
Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli
IL VIDEO

Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Milano (askanews) 19 agosto 2017 - "Ci stiamo concentrando sulla zona del Duomo, della Galleria Vittorio Emanuele II e delle zone più visitate in questo momento, e stiamo facendo una verifica per rafforzare il posizionamento dei 'new jersey' in Darsena e sui Navigli". A Milano spuntano nuove barriere di cemento armato antiterrorismo per impedire l'accesso ai veicoli nelle zone pedonali più ...

 
Alla Darsena il Duo Bucolico

Notte in pista

Alla Darsena il Duo Bucolico

Sabato, 19 agosto, sarà il caso di muoversi verso il Lago Trasimeno, come di consueto. Alla Darsena si fa sul serio: sul palco del locale di Castiglione del Lago si esibirà ...

18.08.2017

Ancora un disco "tiratissimo" per Olden

Novità discografiche

Ancora un disco "tiratissimo" per Olden

Ci sono voluti quasi tre mesi per metterci a parlare di questo disco, perché d’estate le cose da raccontare in provincia son tante. Ma finalmente eccoci qua, a dirvi che il ...

18.08.2017

Un direttore per il Teatro Stabile dell'Umbria

Il toto nome

Un direttore per il Teatro Stabile dell'Umbria

Il suo nome, Franco Ruggieri, (scritto subito sotto il logo del Teatro Stabile), è sparito dal depliant con il programma della Stagione di prosa 2017-2018 del teatro ...

18.08.2017