Spaccio di droga, bidello eugubino arrestato a Farneto

PERUGIA

Spaccio di droga, bidello eugubino arrestato a Farneto

29.11.2014 - 14:01

0

Gli agenti della squadra mobile di Perugia hanno svolto un servizio antidroga e mirato proprio fuori città, più precisamente a Farneto di Colombella, a Perugia. I poliziotti, infatti, hanno deciso di fermare e controllare un uomo già noto per il suo discreto curriculum criminale nel settore “stupefacenti”, che stava eseguendo dei movimenti sospetti. L’uomo, a bordo della sua utilitaria, ha parcheggiato la propria auto in un posto molto affollato, ovvero l’area antistante un centro commerciale. Immediato il controllo, ed altrettanto tempestivo, come era prevedibile, un disperato tentativo di fuga da parte dell’interessato che, riconosciuti i poliziotti, proprio grazie ai suoi trascorsi, ha cercato di darsela a gambe ma senza successo. Una volta bloccato, è stato identificato e perquisito. Si tratta di un bidello eugubino quarantottenne: all’interno di una tasca posteriore dei jeans, ben occultate ed avvolte nel cellophane, due panetti di hashish pronti per la distribuzione in piccole dosi da vendere al dettaglio, dal peso complessivo di 200 grammi. Inevitabile, a questo punto, per il bidello, l’arresto in flagranza di reato. Nel corso del rito direttissimo, l’arresto è stato convalidato e lo spacciatore è stato rimesso in libertà ma comunque sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Come accennato, lo spacciatore eugubino annovera numerosi precedenti di polizia: già nel 1996, a Gubbio, venne denunciato per detenzione, sempre di hashish, all’interno della propria autovettura, in ben due diverse occasioni. L’anno successivo è stato trovato con circa 4 etti della stessa sostanza ed arrestato per spaccio. Nel 2001 è stato fermato nella zona della Città della Domenica: coinvolto in un episodio di spaccio con un tunisino, in questo caso cocaina. Nel febbraio del 2005, un episodio analogo a quello odierno: l’uomo è stato sorpreso in auto con due suoi concittadini e, fermato dalle volanti in via Rizzo, ha cercato di darsi alla fuga e di disfarsi della cocaina. Ma la denuncia più curiosa è la più recente e risale al dicembre dell’anno scorso: il collaboratore scolastico si presenta in Questura per richiedere il passaporto, e sul modulo della domanda, alla voce “precedenti penali”, risponde un secco e determinato “NO”. Anche in questo caso la polizia, consultato il suo voluminoso e pesante fascicolo, non ha potuto fare altro che denunciarlo per falsità materiale commessa da privato in un atto pubblico.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Lo spettacolo della Grande muraglia cinese vista dal drone

Lo spettacolo della Grande muraglia cinese vista dal drone

Pechino (askanews) - Dichiarata Patrimonio mondiale sdall'unesco nel 1987 e inserita nel 2007 fra le 7meraviglie del mondo moderno, lunga oltre 8mila chilometri e risalente al 2015 a.C. La Grande muraglia cinese è una delle opere architettoniche più belle e storicamente interessanti mai costruite dall'uomo. Le immagini riprese dall'alto da un drone mostrano in tutto il suo splendore la sezione ...

 
Rapinarono coppia di turisti a Roma, arrestati 3 cittadini romeni

Rapinarono coppia di turisti a Roma, arrestati 3 cittadini romeni

Milano, 19 ott. (askanews) - Domenica 8 ottobre 2017, accerchiarono in piena notte a Roma due turisti coreani e, dopo averli aggrediti, li rapinarono indisturbati. Alcuni dei 5 responsabili, tre cittadini romeni, sono stati però identificati e arrestati dai carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro. Le vittime, un 27enne e una 29enne della Corea del Sud, derubate di smartphone, ...

 
Bankitalia, Renzi: pagina nuova ma Governatore non lo decide Pd

Bankitalia, Renzi: pagina nuova ma Governatore non lo decide Pd

Pescara (askanews) - "La nostra mozione su Bankitalia dice che c'è bisogno di scrivere una pagina nuova, chi sarà il governatore e le scelte che faranno il governo e autorità preposte avrà pieno rispetto istituzionale da parte del Pd. Ma ieri la mozione l'ha votata il Pd sulla base delle indicazioni del governo". Lo ha detto il segretario del Pd Matteo Renzi a Recanati tornando sul tema di ...

 
Puigdemont pronto a indipendenza se Madrid sospende autonomia

Puigdemont pronto a indipendenza se Madrid sospende autonomia

Barcellona (askanews) - Il presidente catalano, Carles Puigdemont ha fatto sapere che intende rendere effettiva l'indipendenza della Catalogna se il premier spagnolo Mariano Rajoy respingerà l'offerta di dialogo di Barcellona e applicherà, come minacciato, l'articolo 155 della Costituzione, sospendendo l'autonomia della regione. Lo ha scritto in una nuova lettera inviata a Rajoy come risposta ...

 
Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

"Il collegio 2"

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano, il quindicenne ternano che ha partecipato al reality di Raidue "Il collegio 2". Il ragazzo è arrivato all'ultima puntata, ma ...

18.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017

Elio e le storie tese si sciolgono

Musica

Elio e le storie tese si sciolgono

"Ci vuole l'intelligenza di capire di essere fuori dal tempo. Youtuber, rapper, influencer: queste sono le persone che parlano ai giovani oggi. Staremo insieme fino al 2017, ...

18.10.2017