Cucciolo di capriolo salvato da una squadra di cacciatori

PERUGIA

Cucciolo di capriolo salvato da una squadra di cacciatori

26.11.2014 - 16:27

0

Storia a lieto fine, grazie alla gara di solidarietà scattata tra cacciatori, per un giovane esemplare di capriolo azzoppato dalla cattiva saldatura di una frattura a uno degli arti anteriori. Finito nel pieno di una braccata svolta dalla squadra cinghialista “Le Tigri e Ferro di Cavallo”, tra Perugia e Gubbio, precisamente tra Santa Cristina e Coltavolino, il capriolo, di circa un anno, si è avvicinato a uno dei cacciatori appostati. Nell'avanzare, però, a causa dell'andatura malferma la bestiola è scivolata nel torrente La Resina. Il cacciatore non ci ha pensato due volte: ha abbandonato la postazione e ha soccorso il cucciolo tirandolo via dalle acque mettendolo in salvo. L'uomo ha quindi asciugato la bestiola con una coperta. “All'inizio aveva il cuore che gli batteva a mille – ha poi raccontato il cacciatore – ma poi piano piano si è rilassato ed ho potuto asciugarlo per benino”. Un animale particolarmente mansueto che dopo essersi allontanato di una decina di metri è poi tornato accanto al suo salvatore che nel frattempo aveva ripreso la propria postazione per la battuta al cinghiale. A braccata finita i cacciatori si sono radunati e, inteneriti dall'indifeso animale non se la sono sentita di abbandonarlo al suo destino. Lo hanno quindi caricato su una jeep e hanno allertato il corpo forestale dello Stato che a sua volta ha interessato gli operatori provinciali del Centro di recupero e ripopolamento di Torre Certalta dove il giovane ungulato è stato portato. Ora il capriolo è in buona salute e si trova in compagnia di alcuni altri cuccioli della sua specie già recuperati. Presto sarà loro messo a disposizione un ampio spazio per poter vivere all'aria aperta in un luogo recintato e protetto. Soddisfatti i cacciatori che grazie a questo capriolo hanno vissuto una giornata davvero speciale.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Alunni (Confindustria), dopo il 4 marzo non toccate il job act
Elezioni 2018, parla il presidente degli industriali umbri

Alunni (Confindustria ), chiunque vinca non tocchi il job act

Cosa temono di più gli industriali italiani dalle urne del 4 marzo? "Che si torni indietro rimettendo in discussione anche ciò che di buono si è fatto. Ad esempio una buona riforma come il job act". Lo sostiene in questa video intervista al Corriere dell'Umbria il presidente degli industriali umbri, Antonio Alunni. Che chiede al prossimo governo anche una politica sull'immigrazione più azzeccata ...

 
Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Pyeonchang (Corea del Sud), (askanews) - Sono state la principale attrazione nordcoreana durante le storiche olimpiadi invernali di Pyeonchang in Corea del Sud, che hanno segnato un timido disgelo in nome dello sport fra le due Coree: la squadra di cheerleaders della Corea del Nord ha ballato al suono della sua banda per la gioia di centinaia di persone accorse a vederle sventolando la bandiera ...

 
Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

L'intervista

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

C’è Enrico Montesano sabato 17 e domenica 18 febbraio al teatro Lyrick di Assisi nell'anteprima nazionale del “Conte Tacchia”, commedia in musica, rivisitazione del film del ...

17.02.2018

Arriva Sfera Ebbasta

L'appuntamento

Arriva Sfera Ebbasta

Il Centro Commerciale Collestrada è pronto per un evento d'eccezione: domenica 18 febbraio alle 17 salirà sul palco Sfera Ebbasta, in tour per promuovere "ROCKSTAR" il nuovo ...

17.02.2018

Da Raffaello a Canova fino a Balla, a Perugia cento capolavori riportati alla luce

La mostra

Da Raffaello a Canova fino a Balla, a Perugia cento capolavori riportati alla luce

Per capire fino in fondo il prestigio dell'Accademia di San Luca bisogna partire dai suoi depositi. E' uno dei rari posti al mondo dove in magazzino si può trovare anche un ...

17.02.2018