Perde il controllo della bici e precipita nel dirupo

Il turista è ricoverato a Branca

GUBBIO

Perde il controllo della bici e precipita nel dirupo

27.08.2014 - 09:27

0

Dopo la visita a Sant’Ubaldo stava scendendo per la strada che riporta a Gubbio attraverso la gola del Bottaccione. A un tratto però ha preso l’equilibrio è finito contro il guard-rail ed è precipitato nella boscaglia dopo un volo di una ventina di metri circa. Ora è ricoverato all’ospedale di Branca. Le sue condizioni sono serie ma non è in pericolo di vita. Protagonista dell’incidente, verificatosi nella mattinata di martedì 26 agosto verso le 9,30 lungo la strada provinciale 209 un giovane ciclista ungherese che si trovava insieme ad altri amici giunti in Italia in bicicletta. L’incidente si è verificato all’altezza di una curva che è delimitata da un guard-rail molto basso che ha influito sulla dinamica del sinistro. Il ragazzo ha allargato troppo la traiettoria, forse per via della velocità presa in discesa, ed è finito contro la recinzione metallica che è stata insufficiente per impedire di farlo volare nel burrone. I suoi amici, vista la gravità dell’accaduto, hanno subito chiamato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento eugubino e un’ambulanza del 118. I pompieri, dal momento che era impossibile ogni altro tipo di intervento, sono scesi giù per il burrone portando una barella del 118 e con quella, non senza difficoltà, sono riusciti poi a risalire riportando il giovane ciclista sulla strada. Da lì, quindi, il trasferimento in ospedale.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

domenica 21 solo messaggero Alzheimer, 'mini-scosse' al cervello migliora la memoria

La stimolazione magnetica transcranica potrebbe aiutare i pazienti affetti da malattia di Alzheimer a contrastare una delle conseguenze più caratteristiche e precoci della patologia: la perdita di memoria. Almeno secondo un gruppo di ricercatori della Fondazione Santa Lucia Irccs che ha rilevato un miglioramento del 20% della memoria in pazienti trattati con sedute di stimolazione del cervello ...

 
Altro

La nave da crociera più ecologica al mondo

Odiate dai veneziani, amate dai turisti, le navi da crociera fanno sempre discutere. Proprio per questo, una società giapponese, la Peace Boat, ha appena firmato un accordo con la finlandese Arctech per realizzare la nave più ecologica del mondo. La Ecoship, così si chiama, costerà attorno ai 500 milioni di dollari e trasporterà fino a 2 mila passeggeri in cento porti di tutto il mondo. Monterà ...

 
Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018