San Giorgio sopra Sant'Ubaldo: tensione all'arrivo dei Ceri

GUBBIO

San Giorgio sopra Sant'Ubaldo: tensione all'arrivo dei Ceri

20.05.2014 - 12:49

0

Finale convulso all'arrivo dei Ceri in basilica. San Giorgio, quando i Ceri sono stati portati in posizione orizzontale, al momento di fare l'ingresso in basilica ha "ammanicchiato" Sant'Ubaldo, impedendogli quindi l'ingresso. C'è stato qualche minuto di tensione, poi i ceraioli si sono messi d'accordo e hanno permesso a Sant'Ubaldo di entrare in basilica: il portone non è stato chiuso e  sono entrati gli altri due ceri.

Il resto della giornata è filato via benissimo, con una alzata perfetta. La festa è cominciata all’alba con i tamburini che dalle 4,30 sono andati in giro per la città per la sveglia ai capitani e ai capodieci. Mauro Tognoloni, primo capitano e Luca Grilli secondo capitano guideranno la corsa, poi i tre capodieci: Luigi Pierucci per Sant’Ubaldo, Massimiliano Tosti per San Giorgio, Fabio Latini per Sant’Antonio. Con loro Fabio Mariani, il presidente dell’Università dei Muratori. Dopo la sveglia alle 7 la visita al cimitero per portare il saluto ai ceraioli che non ci sono più e alle 8 la santa messa nella chiesetta di San Francesco della Pace detta dei “Muratori”. Da lì la sfilata dei santi con l'arrivo in piazza Grande. Qui, dopo il segnale, i Ceri sono stati portati e incastrati nelle barelle. Poi, il “battesimo” con l’acqua delle brocche, prima di lanciarle al cielo. La magia dell’Alzata, i ceraioli che trovano il varco le tre girate e i Ceri che proseguono per le vie della città per la mostra. “Riposo” in via Savelli della Porta, sugli antichi ceppi. Dopo la processione della statua di Sant’Ubaldo, con il vescovo Mario Ceccobelli che ha portato con sé la reliquia dell’amato patrono. Il via alla corsa alle 18. Alzatella, poi la Calata dei Neri, il corso, giù “i Meli”. La prima sosta la Calata dei Ferranti, ’l Mercato, San Martino, via dei Consoli. La seconda sosta e poi le “Birate” della sera, via XX Settembre, il primo e il secondo Buchetto. La sosta sulla porta e la scalata fino alla basilica dove riposa il corpo incorrotto di Ubaldo, vescovo santo. Un arrivo davvero concitato, poi il ritorno in città.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mentana parla del suo giornale online: "I soldi ce li metto io, è un progetto su cui scommetto"

Mentana parla del suo giornale online: "I soldi ce li metto io, è un progetto su cui scommetto"

(Agenzia Vista) Milano, 19 luglio 2018 "Qui stiamo parlando di un progetto in cui scommetto i miei soldi e il primo riflesso giornalistico è chiedere dov'è l'inghippo". Lo ha detto il direttore del Tg La7 Enrico Mentana a Milano durante un suo intervento al Campus Party rispondendo alle domande dei giornalisti sul suo nuovo giornale online Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista....

 
Mentana parla del suo giornale online: "Cairo non sarà l'editore"

Mentana parla del suo giornale online: "Cairo non sarà l'editore"

(Agenzia Vista) Milano, 19 luglio 2018 "Cairo mi accompagnerà ma non sarà l'editore, come si chiamerà il giornale? Non lo so". Lo ha detto il direttore del Tg La7 Enrico Mentana a Milano durante un suo intervento al Campus Party rispondendo alle domande dei giornalisti sul suo nuovo giornale online Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Mentana parla del suo giornale online: "Sarà fatto dai giovani per i giovani"

Mentana parla del suo giornale online: "Sarà fatto dai giovani per i giovani"

(Agenzia Vista) Milano, 19 luglio 2018 "Anche nel giornalismo servono atti di coraggio per questo ho lanciato l'idea di fare un giornale sui giovani perché solo un giornale online fatto dai giovani e per i giovani. Chi ha il diritto di parola sono grandi e vecchi e non esiste un dibattito tra i giovani". Lo ha detto il direttore del Tg La7 Enrico Mentana a Milano durante un suo intervento al ...

 
Ventennale Polizia Postale, Gabrielli: "E' stata una grande intuizione"

Ventennale Polizia Postale, Gabrielli: "E' stata una grande intuizione"

(Agenzia Vista) Roma, 18 luglio 2018 Ventennale Polizia Postale, Gabrielli: "E' stata una grande intuizione" A Roma, presso la “Lanterna” di Fuksas, la Polizia di Stato celebra il ventesimo anniversario dell’istituzione del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni con una manifestazione alla presenza delle più alte cariche istituzionali e del capo della Polizia prefetto Franco Gabrielli ...

 
Quelli dei Massive Attack

Umbria Jazz 2018

Quelli dei Massive Attack

La lunga notte dei Massive Attack all'Arena Santa Giuliana per Umbria Jazz fra tanta musica, effetti speciali e un'abbondante pioggia che non ha fermato entusiasmo e note ... ...

17.07.2018

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

Umbria Jazz

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

L'acquazzone che si è abbattuto per qualche minuto sull'arena Santa Giuliana di Perugia non ha scoraggiato assolutamente il popolo di Umbria Jazz e l'attesissimo concerto ...

17.07.2018

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Il festival

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Poco dopo le 22 la luna si oscura e nubi nere scatenano un acquazzone sul popolo dei Massive Attack, all'arena Santa Giuliana. Hanno partecipato in tanti, sia sulle gradinate ...

16.07.2018