Approvato dal Cipe
il contratto di programma
per la Pian d'Assino

Gubbio

Approvato dal Cipe
il contratto di programma
per la Pian d'Assino

Su 353 milioni di euro per le nuove opere, ben 72 saranno impiegati sulla Pian d'Assino, andando così ad implementare quel tessuto viario essenziale per ridurre il gap infrastrutturale di Gubbio

14.02.2014 - 17:01

0
"Ho mantenuto tutti gli impegni presi per la mia citta' e la mia regione portando oggi all'approvazione del Cipe il contratto di programma Anas 2014, che prevede un investimento di 72 milioni di euro per il tratto da Mocaiana a Pietralunga della Pian d'Assino e le risorse per il completamento della Terni-Rieti e la manutenzione stradale ordinaria". E' quanto sottolinea Rocco Girlanda, sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti e segretario delegato del Cipe, a margine dell'undicesima riunione del comitato in questa legislatura, che si e' tenuta questa mattina a palazzo Chigi. "I fondi previsti nel contratto di programma Anas - continua Girlanda in una nota - deliberato dal Cipe quest'anno in tempi record, basti pensare ai sette mesi necessari lo scorso anno, sono quindi resi effettivamente disponibili. La giornata di oggi, quindi, si configura come una delle piu' importanti per l'Umbria e per Gubbio sul fronte delle infrastrutture, in quanto su 353 milioni di euro destinati alle nuove opere, ben 72 saranno impiegati sulla Pian d'Assino, andando cosi' ad implementare quel tessuto viario essenziale per ridurre il gap infrastrutturale della regione e di Gubbio in modo particolare. Mai prima d'ora, mi sento di dire, erano stati raggiunti questi risultati per il territorio, che si sommano a quelli gia' riportati nei mesi passati, nei quali l'Umbria e' andata via via acquisendo una centralita' nel panorama nazionale mai raggiunta finora".  L'onorevole Giampiero Giulietti esprime soddisfazione per lo stanziamento di 72 milioni di euro per la realizzazione del secondo tratto della Pian D'Assino, da Mocaiana a Pietralunga. "È una buona notizia non solo per il comprensorio eugubino ma per tutta la regione Umbria. - ha dichiarato il deputato del Pd - dopo l'inaugurazione lo scorso anno del primo tratto, oggi abbiamo la certezza delle risorse per continuare a mettere in sicurezza la SS219 con la realizzazione del secondo tratto. Con l'avvio di questa nuova fase per il governo, dovremo continuare ad impegnarci affinché quest'infrastruttura fondamentale per la viabilità regionale venga portata quanto prima a compimento".     

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Ancora scontri a Gerusalemme. E Abu Mazen non vedrà Pence

Ancora scontri a Gerusalemme. E Abu Mazen non vedrà Pence

Gerusalemme, (askanews) - Ancora forti tensioni nel mondo arabo dopo la decisione del presidente americano Donald Trump di riconoscere unilateralmente Gerusalemme capitale di Israele. Dopo gli scontri tra manifestanti e forze dell'ordine a Betlemme e in Cisgiordania, dimostranti palestinesi sono tornati in strada a Gerusalemme per esprimere il loro dissenso. Intanto il presidente palestinese Abu ...

 
Putin inaugura Yamal, mega-impianto di gas nell'Artico siberiano

Putin inaugura Yamal, mega-impianto di gas nell'Artico siberiano

Sabetta (Russia), (askanews) - Il presidente russo Vladimir Putin ha inaugurato un impianto di gas naturale liquefatto nell'Artico siberiano da 27 miliardi di dollari - 23 miliardi di euro, con la Russia che spera di superare il Qatar e diventare il principale esportatore di carburante raffreddato. In una cerimonia ufficiale al porto di Sabetta, nella penisola di Yamal, Putin ha definito "storica ...

 
Macron abbraccia i figli di Hallyday: "Era parte della Francia"

Macron abbraccia i figli di Hallyday: "Era parte della Francia"

Parigi, (askanews) - Parigi e la Francia si sono fermate per rendere omaggio a Johnny Hallyday, rocker idolo di generazioni di francesi. Alla Chiesa della Madeleine, l'intervento del presidente francese Emmanuel Macron, che al suo arrivo ha abbracciato i figli della rockstar, l'attrice francese Laura Smet e David Hallyday, anche lui cantante. In prima fila anche la moglie dell'artista, Laeticia, ...

 
E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

capitale in lutto

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

E' morto Lando Fiorini. Il cantante, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, è deceduto a Roma nel pomeriggio di sabato 9 dicembre dopo una lunga malattia. Le conferme sono ...

09.12.2017

Il funambolo e l'idea di Alchemika

Oltre l'esibizione

Il funambolo e l'idea di Alchemika

L’idea di riportare un equilibrista sospeso sulle teste dei perugini a un secolo da Strucinàide non è poi così nuova. Chi ha una qualche dimestichezza con la vita culturale ...

09.12.2017

Tornano i dinosauri di Jurassic World

La saga

Tornano i dinosauri di Jurassic World

Nel 2018 torneranno i dinosauri di Jurassic World. Il nuovo capitolo della saga multimilionaria iniziata nel 1993 avrà come sottotitolo The Fallen Kingdom, il Regno caduto. ...

08.12.2017